Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 17/11/2018, 15:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Necrophylus arenarius Roux, 1833 - Nemoptera Crocinae

V.2014 - MAROCCO - EE, Tazoguerte dintorni


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 22 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/06/2014, 23:08 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
gomphus ha scritto:

p.s. ma anche le larve delle Nemoptera che si trovano a centinaia in grecia sono fatte così :sh: ? e come si cercano :p ?


No quelle sono totalmente diverse. Infatti sono probabilmente due famiglie ben distinte (ora comunemente considerate sottofamiglie dai più). Le larve di Nemoptera sono fossorie e simili ad un formicaleone "pasciuto", ho un lavoretto in preparazione.


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 23:15 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8318
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
Dilar ha scritto:
... sono probabilmente due famiglie ben distinte (ora comunemente considerate sottofamiglie dai più). Le larve di Nemoptera sono fossorie e simili ad un formicaleone "pasciuto", ho un lavoretto in preparazione.

mi prenoto per una copia :D

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/06/2014, 10:13 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3434
Nome: luigi lenzini
Possibile che questo collo lungo serva a mantenere il corpo relativamente distante dalla superficie rovente del terreno sabbioso?

Curiosamente, ricorda un po' il collo delle larve di Acilius, che chiaramente ha un'altra funzione (scattare in avanti per catturare larvette veloci).


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/06/2014, 10:47 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4686
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Non credo, non le ho trovate sulla sabbia ma in grotta, sotto i sassi.

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/06/2014, 11:12 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Il "collo" è usato esclusivamente per la predazione, come dice Daniele sono tipici di ambienti bui e protetti e non si trovano mai al di fuori.

Per curiosità Daniele, ma quante ne hai trovate?


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/06/2014, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4686
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Dilar ha scritto:
Per curiosità Daniele, ma quante ne hai trovate?

4 tutte vicine ma non ho insistito perché dovevamo cercare altro e avevamo poco tempo, per cercare queste bisognava attaccarsi con la faccia al terreno e aspettare di veder muovere qualcosa in mezzo ai detriti :to:

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 06/06/2014, 18:14 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Te lo chiedevo perché è insolito trovarle sotto le pietre, probabilmente ve n'erano altre intorno che sono rapidamente fuggite quando vi siete avvicinati!


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 22 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: