Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 02/06/2020, 22:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Amphicoma graeca Nikodym, 2009 - Glaphyridae

10.VI.2011 - GRECIA - EE, dintorni di Konitsa


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 27 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/06/2011, 13:47 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7981
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Di rientro questa mattina dalla Grecia con Franco Sandel (che in questo momento sta rientrando in auto a Miane), non vedevo l'ora di condividere con voi questa foto: si tratta di Amphicoma graeca in natura. Quest'anno avevamo deciso di osservarne meglio l'etologia, e così è stato. I maschi iniziano ad arrampicarsi su steli d'erba (preferibilmente Graminacee) verso le 9-9.30 per termoregolarsi, e poi iniziano un volo radente tra la vegetazione a 20-40 cm dal suolo. I voli sono di alcuni metri (in genere 10-15), per poi posarsi per alcuni minuti sulla vegetazione. Se una nuvola oscura il cielo, si riposano sull'erba e lì restano fino a che l'area non torna ad essere assolata. Se un maschio posato vede transitare un altro esemplare, si alza subito in volo, come se volesse allontanare il "rivale". Abbiamo potuto osservare esemplari in attività (sia in volo che posati) fino alle 16.30-17.00 di una giornata parzialmente nuvolosa e con temperatura ambientale di circa 23°.
Non abbiamo visto nè femmine, nè notato alcuna attività trofica nei maschi.
La densità della popolazione è medio-bassa (non paragonabile, quindi, all'alta densità di Amphicoma abdominalis abdominalis osservata da Franco Sandel), ma l'area su cui è reperibile la specie è molto più vasta.
Altra differenza osservata rispetto a A. abdominalis è che, mentre in questa specie i maschi si notano spesso posati a terra e deambulanti velocemente sul terreno, non abbiamo mai visto alcun maschio di graeca posato direttamente sul terreno.

Amphicoma-graeca.jpg


_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 14:07 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Veramente una bellissima immagine, e complimenti per le osservazioni etologiche :hp: :hp: . é incredibile: a un'anno dalla sua scoperta sappiamo già molte cose di questa specie, e c'è chi le ha pubblicate sul forum, grazie mauri' :lov1: :lov1: :lov2: :lov2:

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 14:49 
Avatar utente

Iscritto il: 16/05/2010, 14:26
Messaggi: 760
Località: United Kingdom
Nome: Zdenko Lucbauer
:ok:


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2009, 14:12
Messaggi: 4372
Località: Hradec Kralove,Czech republik
Nome: Jan Matějíček
Amphicoma graeca (Nikodym, 2009) - descrizione originale


Nikodym_2009_Amphicoma_graeca.pdf [563.44 KiB]
Scaricato 63 volte

_________________
Research Fields
Taxonomy, ecology, biomonitoring , faunistic of Staphylinidae
Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 15:03 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3163
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
Che belle le osservaziooni bioetologiche! :) Molto interessanti Maurizio, grazie mille a te e a Franco! ;)

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 16:09 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7185
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Ottimo lavoro Maurizio!
Complimenti anche a Franco!

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 16:20 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ben tornato, Maurizio!

In pratica questa specie fa più o meno come la nostra carceli, solo che in quest'ultima i maschi si posano a terra e ci camminano quando trovano la femmina (forse i vostri non lo facevano perchè non c'erano femmine in giro?)

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 16:58 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7981
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Julodis ha scritto:
Ben tornato, Maurizio!


Grazie per il bentornato :lov2: :lov2: :lov2:

Julodis ha scritto:
In pratica questa specie fa più o meno come la nostra carceli, solo che in quest'ultima i maschi si posano a terra e ci camminano quando trovano la femmina (forse i vostri non lo facevano perchè non c'erano femmine in giro?)


Infatti è quello che ho pensato subito, cioè che possa essere, almeno etologicamente, molto affine a carceli (che ricorda anche nel pattern, peraltro). Possibile anche che le femmine non fossero ancora nate, e che i maschi nascano prima per maturare sessualmente.

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 23:32 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Maurizio Bollino ha scritto:
Infatti è quello che ho pensato subito, cioè che possa essere, almeno etologicamente, molto affine a carceli (che ricorda anche nel pattern, peraltro). Possibile anche che le femmine non fossero ancora nate, e che i maschi nascano prima per maturare sessualmente.

E se le femmine fossero state a terra, passate inosservate tra l'erba?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/06/2011, 23:33 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7981
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Julodis ha scritto:
E se le femmine fossero state a terra, passate inosservate tra l'erba?

Inosservate da noi, umani, ma non dai loro maschi!! E maschi a terra ZERO!!

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/06/2011, 0:06 
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 19:19
Messaggi: 569
Località: Miane (TV)
Nome: Franco Sandel
Ciao a tutti,

sono appena arrivato, dopo la trasferta da Lecce a Miane, 1065 km.
tutti d'un fiato, e subito ho la gradita sorpresa di vedere la prima foto
dell' Amphycoma graeca in natura. Ora sono letteralmente sfinito, ma
domani con calma vedro' di contribuire anch'io con qualche scatto di
questa bellissima specie.
In quanto al comportamento dei maschi, e' molto probabile che ancora
non fossero emerse femmine, altrimenti li avremmo probabilmente notati
a terra a contendersi l'entrata delle camere nunziali. Sempre ammesso che le femmine
si comportino come quelle dell'abdominalis. Inoltre gli esemplari raccolti risultano
freschissimi e privi di mutilazioni, segno che da pochi giorni hanno iniziato ad emergere.
Ho comunque notato verso la meta' della giornata, che i maschi si inoltravano frequentemente
nel bosco vero e proprio, calandosi sotto i cepugli di nocciolo, rovo,ed altre
piante, oppure da essi si alzavano in volo. Segno questo della probabile ricerca
delle femmine, celate in luoghi piu' freschi e ricchi di humus.
Dopo due anni siamo stati felicissimi di poter osservare piu' esemplari
in natura nei vari momenti della giornata, ci dispiace di non avere avvistato le femmine,
cio' ci avrebbe aiutato a capire meglio il comportamento della specie, e a quale delle altre la graeca
si potesse avvicinare maggiormente.

Ciao
e buona notte, anzi "καληνύχτα"

Franco :ok:

_________________
Effe Esse


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/06/2011, 0:21 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Nella carceli le femmine non stanno nascoste sotto terra, ma vagano sul terreno o se ne stanno ferme a terra, o al massimo sulle erbe basse, in attesa di essere trovati dai maschi. Le ho trovate spesso nei praticelli al sole, sempre con un maschio sopra o vicino.

Mi è capitato spesso di trovare un gran numero di esemplari di Amphicoma carceli, che qui nel Lazio-Abruzzo è piuttosto comune in montagna, piuttosto rara in pianura, sempre nei pascoli presso i boschi, o comunque con alberi e cespugli, o sulla vegetazione erbacea all'interno di boschi aperti (specialmente castagnete). I maschi sembrano sempre più numerosi delle femmine, ma probabilmente sono solo più visibili.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/06/2011, 8:52 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 5015
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
:birra: BENTORNATI!!! :birra:

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/06/2011, 9:15 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4867
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Confermo invece che con l'abdominalis, il maschio cerca freneticamente le femmine direattamente nella loro "tana" sotterranea ed infatti si possono notare i maschietti che volano molto bassi per brevi tratti per poi saggiare il terreno quando atterrano.
Le femmine si possono poi trovare molto molto raramente, aggrappate a steli di graminacce o su alcuni arbusti, sempre in esemplari isolati e più di frequente a fine stagione, quando ormai i maschi sono già spariti da un po'.

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/06/2011, 9:47 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
:hp:
Bravissimi!
Davvero interessante leggere queste annotazioni etologiche, anche nel loro aspetto comparativo con le specie italiane.
Mi pare notevole l'osservazione di apparente inseguimento (o comunque di interazione) fra maschi che si passano accanto. L'hai ripetuta molte volte?
Comunque, stando a quanto hai scritto, Maurizio, sembra che questi animali siano in grado di riconoscersi istantaneamente a vista anche in movimento. Se è così, devono disporre di una buona vista... anche perchè il colore non pare (almeno all'occhio umano) particolarmente vistoso.

Osservo che il maschio in foto tiene il ventaglio antennale spiegato, segno che non si sta solo termoregolando ma sta evidentemente "annusando" l'aria.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 27 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: