Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 14/10/2019, 10:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Procraerus tibialis (Lacordaire, 1835) - Elateridae

18.VII.2014 - ITALIA - Abruzzo - AQ, Pescocostanzo, Bosco di S. Antonio, 1300m


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 19/09/2014, 15:24 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2385
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Una piccola e fantastica bestiola rinvenuta nella carie di un grosso acero secolare, nei pressi del Bosco di S. Antonio :hp: .

E pensare che l'incontro è avvenuto per merito di poche larve di cetoniino e qualche manciata di rosura che mi sono portato a casa per l'allevamento!

Ero sicuro che mi ricordava qualcosa di già visto :sma: , così ho controllato alcuni caratteri che mi hanno portato ad intuire che si trattava di un altro bel Megapenthino, questa volta, con buona probabilità, Procraerus tibialis, azzardo anche var. divaricatus.

Ho qualche sospetto che sia il primo dato per l'Abruzzo, e dal momento che partecipo ad un progetto di ricerca assieme a Alessandro Bruno Biscaccianti (alias alebisca) che si concluderà presto con un lavoro sui coleotteri rinvenuti nelle varie stazioni, vorrei approfondire la questione.
Sarei veramente grato a Giuseppe Platia, o a qualche altro specialista, se potesse gentilmente farci il quadro della situazione, in riferimento alla distribuzione geografica di questa specie :oops: .

Grazie infinite :lov2:

Dimensioni: 7mm

Procraerus tibialis 1.jpg


Procraerus tibialis - carena frontale.jpg


Procraerus tibialis - carena laterale.jpg


Procraerus tibialis - apice elitre.jpg



L'habitat.
Nella foto si intravede "il maestro" mentre si arrampica su quell'albero (di cui parlavo) dalle dimensioni veramente colossali :o .
acero-con-Biscaccianti Bosco S. Antonio 18-VII-2014.jpg



Top
profilo
MessaggioInviato: 19/09/2014, 17:41 
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 20:40
Messaggi: 1552
Nome: Giuseppe Platia
:hp: :hp: e bravo Alessio! una specie veramente interessante e rara in Italia. Nuova sicuramente per l'Abruzzo e a me nota di 16 località italiane con ampi vuoti - Ci vediamo domani a Modena?

:hi: :hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/09/2014, 19:43 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2385
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Anostirus ha scritto:
e bravo Alessio! una specie veramente interessante e rara in Italia. Nuova sicuramente per l'Abruzzo e a me nota di 16 località italiane con ampi vuoti

:oops: :oops: :oops: :oops: :oops:
Ottimo, grazie per l'aiuto :lov2: :lov2: .

Anostirus ha scritto:
Ci vediamo domani a Modena?

Si, si, ci vediamo certamente lì :ok: , ti porto anche qualcosina.
Peccato che queste bestie non ne trovo mai in numero (sempre un solo ex), se no te ne metterei da parte volentieri una serietta :cry: ...

:hi:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: