Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 18/10/2019, 21:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Asida sp. - Tenebrionidae

1.IV.2008 - ITALIA - Sardegna - SS, Caprera


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 21 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Asida sp. - Tenebrionidae
MessaggioInviato: 03/09/2019, 10:10 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Ho fotografato questi due coleotteri, presumo maschio e femmina, sotto una corteccia di pino domestico. Di cosa si tratta?


Coleotteri sotto corteccia.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 03/09/2019, 15:55 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4744
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Asida sp. - Tenebrionidae.
Probabilmente Asida glacialis, ma metti immagini troppo piccole per poter apprezzare i particolari.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 03/09/2019, 17:09 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Hai ragione sono piccole, ma ho provato a postarle più grandi e non me le carica. Qual è la grandezza massima per il forum e quale quella ottimale per riuscire ad apprezzare i particolari del soggetto?
Grazie e scusa per tutte le domande...


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 03/09/2019, 17:28 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31251
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
micromondo1966 ha scritto:
Hai ragione sono piccole, ma ho provato a postarle più grandi e non me le carica. Qual è la grandezza massima per il forum e quale quella ottimale per riuscire ad apprezzare i particolari del soggetto?
Grazie e scusa per tutte le domande...

Dimensioni massime: 1024x1024 pixel
Peso massimo: 400 kb

Se salvi le immagini in formato jpg intorno a 90-95% di qualità, quindi a compressione ancora piuttosto limitata, ci rientri tranquillamente con foto da 1024x768, considerando che i tuoi scatti sono in formato 4:3.
Ora le tue immagini sono molto più piccole. Probabilmente non riesci a metterne più grandi perchè hai il salvataggio in jpg impostato su massima qualità e minima compressione. Considera che con qualità a 90% i dettagli dell'immagine peggiorano in modo quasi impercettibile, ma il numero di kb cala in modo notevole.
Io, quando trasferisco una immagine sul forum, rispettando il limite di 1024 px per lato, per le foto in natura al 90% raramente supero i 300 kb, e solo quando lo sfondo è molto complesso. Nelle foto ad insetti preparati, che hanno lo sfondo uniforme, il peso è minore, e spesso non arriva neanche a 200 kb, per cui si può anche usare una compressione minore, intorno al 95% di qualità. Molti programmi di elaborazione immagini ti permettono di sapere prima le dimensioni del file ai diversi fattori di compressione, quindi puoi regolarti di conseguenza. Se non sai quale usare, ti consiglio FastStone Image Viewer, che è gratuito, leggero e veloce e ti permette di impostare tutti i parametri di salvataggio facilmente.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 03/09/2019, 21:34 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Grazia mille Maurizio, sei stato molto esaustivo. Il problema risiede sicuramente nella compressione del jpg. Domani ci riprovo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 04/09/2019, 21:59 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 648
Nome: Andrea Liberto
Il foro d'uscita, sarà mica Anthaxia rugicollis ?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 05/09/2019, 8:42 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4744
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Clickie ha scritto:
Il foro d'uscita, sarà mica Anthaxia rugicollis ?

A Caprera su pino domestico è molto probabile Buprestis novemmaculata.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 05/09/2019, 18:34 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31251
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Se non è un effetto della prospettiva, è troppo piatto per essere un foro d'uscita di Buprestis.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 05/09/2019, 18:43 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Julodis ha scritto:
Se non è un effetto della prospettiva, è troppo piatto per essere un foro d'uscita di Buprestis.

Confermo che è un effetto della prospettiva, il foro risultava praticamente rotondo.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 9:22 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31251
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Quindi questo esclude Anthaxia rugicollis (oltre alle dimensioni, che mi sembrano eccessive per questa specie). I fori di Buprestis novemmaculata non sono rotondi, ma di forma ellittica non molto eccentrica, per cui a prima vista potrebbero quasi essere presi per rotondi. Del resto, fori veramente rotondi di queste dimensioni su Pinus, a parte Spondylis buprestoides e Urocerus, non mi viene in mente chi potrebbe farli. Ci sono Lepidotteri o Ditteri xilofagi che attaccano i pini?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 16:13 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Pubblico la stessa foto (ho solo quella), ma più grande, sperando che possa essere utile


Buprestis novemmaculata.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 18:34 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31251
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Per identificare le Asida, probabilmente si.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 19:37 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4744
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Mi sembra proprio Asida glacialis Gene, 1839.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 19:48 
 

Iscritto il: 22/08/2019, 12:06
Messaggi: 105
Località: La Maddalena (SS)
Nome: fabio presutti
Grazie


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Coleotteri sotto la corteccia
MessaggioInviato: 06/09/2019, 21:24 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8642
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
qual è esattamente il diametro di quel foro?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 21 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: