Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 17/09/2019, 11:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Dendarus dalmatinus (Germar, 1824) - Tenebrionidae

10.IV.2017 - ITALIA - Puglia - LE, Carpignano Salentino - dint di Serrano


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/02/2019, 15:47 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3781
Nome: Lucio Morin
continuo una piccola serie di Tenebrionidi non det. dei quali spero in una identificazione certa.
dim: 14mm F. Tomasi legit ( la data sul cartellino riporta 10-III / 10-IV 2017)
Grazie
Ciao Lucio
ten2019 031.JPG


_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 01/02/2019, 21:27 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31211
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Certamente un Dendarus. Mi pare Dendarus lugens.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 01/02/2019, 22:14 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3781
Nome: Lucio Morin
Julodis ha scritto:
Certamente un Dendarus. Mi pare Dendarus lugens.

:ok: Grazie, non ho in collz questa specie ne l'affine dalmatinus che dopo aver cercato nel forun "forse" saprei distinguere se ex maschi, ma questo mi sembra una femmina? C'è qualche carattere anche in questo sesso per distinguerli?
Grazie
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 03/02/2019, 12:42 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2702
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Se è costa adriatica dovrebbe essere più Dendarus dalmatinus (Germar, 1824).
:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 03/02/2019, 13:08 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3781
Nome: Lucio Morin
:ok: Grazie anche a te Giorgio.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 03/02/2019, 20:45 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2702
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Agdistis ha scritto:
Julodis ha scritto:
Certamente un Dendarus. Mi pare Dendarus lugens.

:ok: Grazie, non ho in collz questa specie ne l'affine dalmatinus che dopo aver cercato nel forun "forse" saprei distinguere se ex maschi, ma questo mi sembra una femmina? C'è qualche carattere anche in questo sesso per distinguerli?
Grazie
Ciao Lucio

Meglio sentire Piero; per quel che so, distribuzione W/E a parte (non so se vi sono zone di sovrapposizione nello Ionio), vi è una leggera differenza nella punteggiatura pronotale e almeno nelle femmine, le costole elitrali laterali non sempre sono evidenti anche in lugens.
:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: tenebrionide da id.
MessaggioInviato: 03/02/2019, 20:57 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3781
Nome: Lucio Morin
Penso che ci darà un'occhio prima o poi.....
Comunque grazie ancora
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dendarus sp. - Tenebrionidae
MessaggioInviato: 05/04/2019, 16:09 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7141
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Come ha scritto Giorgio, e con l'aiuto della località di provenienza, si può confermare Dendarus dalmatinus (Germar, 1824).

:) Ciao
Piero


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dendarus sp. - Tenebrionidae
MessaggioInviato: 05/04/2019, 19:08 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3781
Nome: Lucio Morin
Tenebrio ha scritto:
Come ha scritto Giorgio, e con l'aiuto della località di provenienza, si può confermare Dendarus dalmatinus (Germar, 1824).

:) Ciao
Piero

:ok: Grazie
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: