Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 23/02/2020, 16:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Micropterix sp. - Micropterigidae

7.IV.2015 - ITALIA - Abruzzo - AQ, Riserva Naturale Guidata Zompo lo Schioppo


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Micropterix sp. - Micropterigidae
MessaggioInviato: 07/04/2015, 12:05 
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2014, 12:35
Messaggi: 816
Nome: Stefano Scivola
In questa primavera "congelada" (dalle mie parti oggi nevica!), sono riuscito a trovare un microlepidottero, credo che possa trattarsi con ogni probabilità di Micropterix tunbergella, un Micropterigidae


:hi: Logoste


IMG_7111 copia.JPG


_________________
In dubium veritas
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 07/04/2015, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3837
Nome: Lucio Morin
:birra: bella foto bellissimo ex ma io non posso e non sono in grado dalla foto di confermarti la specie che tra l'altro non è citata per l' Italia e se non mi sbaglio è specie più centro europea, io l'ho catturata comunque sul carso triestino anni fa e so che anche amici sloveni l'anno trovata non molto lontano dal confine. Comunque ce ne sono troppe, tante troppo simili e molti endemismi proprio centro / sud Italia vedi qui http://www.lepiforum.de/lepiwiki.pl?Mic ... dae_Europa.
Ad ogni modo trovato uno li ce ne sono altri....... :mrgreen: non sono grandi volatrici ;) Sono farfalle che si nutrono di polline masticandolo, quindi se ci sono arbusti/alberi con infiorescenze vai e cattura.
Mi ricordo che la trovavo ai primi di maggio sulle infiorescenze delle quercie.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 07/04/2015, 16:06 
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2014, 12:35
Messaggi: 816
Nome: Stefano Scivola
...ciao Lucio, per la determinazione sono andato un po' troppo a "testa bassa" :oops:

comunque, riguardando le Micropterix su Lepiforum.de (già l'avevo fatto, ma, ripeto, con troppa fretta), ho trovato una Micropterix cassinella che gli somiglia davvero molto e come se non bastasse, nell'immagine del suddetto forum, c'è un cartellino con su scritto "Capistrello Avezzano", anche se nel cartellino il mese del ritrovamento risale a luglio. A parte che sia Capistrello che Avezzano appartengono alla Regione Abruzzo (come il Monte Terminillo al Lazio), Capistrello si trova nella stessa valle (Valle Roveto), dove ho ritrovato l'ex. che tra l'altro te lo re-invio con le ali semistese (e mezza sfracchiata, almeno su un'ala, ma con i micro ancora non ho molta manualità :oooner: )

NB

Per i micro, che testi usi? Usando solo internet per i micro, per me è difficile capire quali specie si possono trovare in Italia e quali non.

:hi: Grazie
Stefano

Link di Micropterix cassinella: http://www.lepiforum.de/lepiwiki.pl?Micropterix_Cassinella


http://www.lepiforum.de/webbbs/media/forum_2_2013/16/16242_2.jpg
16242_2.jpg

IMG_7117 copia.JPG


_________________
In dubium veritas
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 07/04/2015, 17:51 
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2014, 12:35
Messaggi: 816
Nome: Stefano Scivola
Se si tratta davvero di M. cassinella, (Micropterix cassinella Kurz, M.A., M.E. Kurz & Zeller 2010), prende il nome dal posto del primo ritrovamento (quasi come sempre e per quel che ho potuto capire io): Monte Cassino, che dista grosso modo, a meno di un'ora dal posto della cattura del mio ex.

:hi: Stefano

_________________
In dubium veritas


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 07/04/2015, 19:16 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3837
Nome: Lucio Morin
Vista la somiglianza davvero notevole con M. cassilenna e che la località delle catture non dista molto dal luogo tipico direi che con buone probabilità è proprio lei. ma un cfr lo aggiungerei ugualmente, non so se hai fatto caso alla M. tuscaniensis che grossomodo è identica ed a come leggo anche nei genitali non differisce di molto.......
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 07/04/2015, 19:44 
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2014, 12:35
Messaggi: 816
Nome: Stefano Scivola
:ok:

grazie, sono d'accordo!

:hi:

_________________
In dubium veritas


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Micropterix tunbergella
MessaggioInviato: 08/06/2015, 18:52 
Avatar utente

Iscritto il: 21/08/2014, 12:35
Messaggi: 816
Nome: Stefano Scivola
Ciao Lucio,

oggi ho trovato un'altro ex. molto simile a quello postato precedentemente (allego immagine).
Tornando "a freddo" sulla M. tuscaniensis (http://www.lepiforum.de/bh/personen/michel_kettner/Micropterix_tuscaniensis.jpg), almeno su questa unica immagine, non vedo le punte delle ali posteriori dorate come invece sembrerebbe in M. cassinella (http://www.lepiforum.de/webbbs/media/forum_2_2013/16/16242_2.jpg). Ora, forse darò l'impressione di essere troppo insistente :no:, la mia è solo curiosità e se possibile abnegazione allo "spirito di osservazione" (anche se poi le cantonate prima o poi in questa attività si prendono comunque :mrgreen: ), ma tu che ne pensi della punta delle ali dorate?

:hi: Stefano


08.VI.2015 Oricola (Aq)
IMG_8116 copia.JPG


_________________
In dubium veritas
Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: