Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 27/06/2019, 4:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Trox litoralis Pittino, 1991 - Trogidae

26.IV.2016 - ITALIA - Toscana - GR, dintorni di Scarlino


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 12 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/05/2016, 18:05 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2576
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Sono indeciso tra niger e litoralis anche se con le chiavi propendo per il secondo (anche perchè ho il niger e mi sembra differente). Trovato su escrementi animali. mm 8,5/10. Spero che da foto si possa dire qualcosa. Grazie. :hi:
103_0439.JPG



Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 09/05/2016, 19:16 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 4873
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Se non sbaglio, il niger ha le ali sviluppate mentre il litoralis le ha ridotte, quindi basta riammorbidirlo e aprirle.

Poi ci fai vedere la Stenidea? :D

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 09/05/2016, 19:20 
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2012, 20:57
Messaggi: 4144
Località: Mesola (FE)
Nome: Daniele Maccapani
Un'altro carattere dovrebbe essere l'ampiezza della placca sternale... Ma dato che va comunque scollato, tanto vale guardare le ali, che sono più sicure :ok:

_________________
"Lasciate questo mondo un po' migliore di come lo avete trovato" (Sir Robert Baden Powell)
Immagine Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 09/05/2016, 20:46 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 3734
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Io voto per Trox litoralis :ok: :hi:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 20/05/2016, 9:03 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2576
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
vedo di accontentare tutti e due: le ali sono quelle dello stesso esemplare fotografato in versus che, sopra, è uguale al primo in testa al topic. Le ali mi sembrano normali ma le elitre erano incastrate alla sutura in modo molto tenace. Grazie. :hi:
103_0471.JPG



103_0485.JPG

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 20/05/2016, 9:29 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 4873
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Nonostante la località e l'habitus che mi facevano propendere per il litoralis, sembra essere il niger.

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 20/05/2016, 10:32 
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2012, 20:57
Messaggi: 4144
Località: Mesola (FE)
Nome: Daniele Maccapani
Non sono convinto; non capisco se le ali sono lunghe quanto le elitre o di più. Confronta con le ali del mio litoralis:
http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=279&t=52696&hilit=litoralis

:hi:

_________________
"Lasciate questo mondo un po' migliore di come lo avete trovato" (Sir Robert Baden Powell)
Immagine Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 20/05/2016, 10:58 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 4873
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
In effetti, non avendo materiale di confronto, mi sono basato sulle chiavi. Non è proprio brachittero come pensavo. Anche la forma dello sterno è da litoralis.

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 20/05/2016, 12:08 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2576
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Siete incontentabili! da notare che l'apice alare (vedi ala in alto nella foto con entrambe le elitre) non è normalmente arcato-ellittico ma presenta una troncatura con uno "scalino" al termine della nervatura :D
Trox 2.jpg



Trox.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 22/05/2016, 13:16 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2576
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Beh, dove siete finiti?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 23/05/2016, 11:55 
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2012, 20:57
Messaggi: 4144
Località: Mesola (FE)
Nome: Daniele Maccapani
Ciao Giorgio, scusa :oops:
Secondo me si può accendere litoralis; non ho mai visto dal vero le ali del niger ma credo siano lunghe circa il doppio delle elitre, mentre queste sono lunghe circa come le elitre come nel mio litoralis.

:hi:

_________________
"Lasciate questo mondo un po' migliore di come lo avete trovato" (Sir Robert Baden Powell)
Immagine Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trox sp. da ID
MessaggioInviato: 23/05/2016, 21:14 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2576
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Grazie a te, e grazie anche ad una stampa inviatami dal buon Ziani dico che è litoralis visto che l'ala è identica e disegno su esemplari provenienti dal Parco dell'Uccellina. :hi:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 12 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron