Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 18/02/2020, 8:13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

bruco

 


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: bruco
MessaggioInviato: 25/04/2011, 15:06 
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2010, 19:45
Messaggi: 122
Località: Pisa
Nome: Andrea Ciurli
ho trovato questo bruco dal niente nella mia teca di fasmidi, su di una foglia di rovo. probabilmente c'è rimasto quando sono andato a scegliere i rametti nutrici per i fasmidi. lunghezza circa 6 mm, la prima cosa che ho pensato è che potesse essere un lepidottero uscito da poco dall'uovo, ma non riesco a determinare neanche una famiglia di appartenenza.


bruo.JPG

bruoo.JPG


_________________
Endres
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: bruco
MessaggioInviato: 25/04/2011, 16:17 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31306
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Forse non è un bruco, ma una larva di Imenottero Tenthredinidae. Guarda questo di Cladius pectinicornis (tentredine nera della rosa). Mi pare abbastanza somigliante.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: bruco
MessaggioInviato: 25/04/2011, 16:38 
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2010, 19:45
Messaggi: 122
Località: Pisa
Nome: Andrea Ciurli
può darsi. forse è troppo giovane per poter essere determinato correttamente?

_________________
Endres


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: bruco
MessaggioInviato: 25/04/2011, 18:08 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31306
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Endres ha scritto:
può darsi. forse è troppo giovane per poter essere determinato correttamente?

Forse, ma io di imenotteri non capisco nulla, e di lepidotteri ancora meno, quindi non so che dirti. Notavo solo una somiglianza con le larve di questi imenotteri che anni fa mi si mangiavano tutte le foglie della rosa sul balcone, lasciando solo le venature principali. Questo tuo sembra "più peloso", ma spesso capita che i primi stadi larvali lo siano più di quelli successivi, in molti gruppi di insetti.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: bruco
MessaggioInviato: 25/04/2011, 18:13 
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2010, 19:45
Messaggi: 122
Località: Pisa
Nome: Andrea Ciurli
Julodis ha scritto:
Endres ha scritto:
può darsi. forse è troppo giovane per poter essere determinato correttamente?

Forse, ma io di imenotteri non capisco nulla, e di lepidotteri ancora meno, quindi non so che dirti. Notavo solo una somiglianza con le larve di questi imenotteri che anni fa mi si mangiavano tutte le foglie della rosa sul balcone, lasciando solo le venature principali. Questo tuo sembra "più peloso", ma spesso capita che i primi stadi larvali lo siano più di quelli successivi, in molti gruppi di insetti.

si, ma infatti considero molto probabile la tua ipotesi, anche perchè io l'ho trovato su una foglia di rovo.. comunque ho notato che il suo accrescimento è molto veloce. se è un imenottero, penso sia comunque più grande dell'esemplare che mi hai fatto vedere, magari è della solita famiglia, perchè l'ho visto crescere moltissimo in due soli giorni.

_________________
Endres


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: