Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 11/12/2019, 11:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

BRUCO

19.VI.2012 - ITALIA - Valle d'Aosta - AO, Sarre


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 22:10 
 

Iscritto il: 16/01/2012, 19:14
Messaggi: 12
Nome: Ghigo Rossi
Credo un Geometridae, si riesce ad anadre almeno al Genere?


23giu 848 M (1).JPG

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 22:15 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Potrebbe anche essere un Drepanidae!
Devo dire che le tue richieste sono davvero difficili!
Bruchi ed adulti stanno sempre in posizioni strane e che rendono il più delle volte praticamente impossibile arrivare anche alla famiglia!
Forse mi sono perso qualcosa :oops: , ma volevo chiederti come mai stai cercando di determinare le imbeccate di questa Cianciallegra?? Sei un ornitologo?

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 22:38 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 4947
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
se non sbaglio è proprio un ornitoligo, ma a che servono determinazioni di insetti in bocca agli uccelli?

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 23:06 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4273
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Ok,che sia ornitologo,ok anche questa 'monotemania' di Cinciallegra,ma una parolina di ringraziamento...oppure due parole in generale...,magari sta studiando le abitudini 'culinarie' di questi uccelli....non so ...Ghigo dacci delucidazioni...altrimenti credo che andandando avanti cosi,troverai sempre meno risposte...grazie ;) :hi:

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 23:12 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
A Ghigo!!!! Fatte vivo!!! :lol: :lol:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 04/07/2012, 23:38 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7930
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Tc70 ha scritto:
Ok,che sia ornitologo,ok anche questa 'monotemania' di Cinciallegra,ma una parolina di ringraziamento...oppure due parole in generale...,magari sta studiando le abitudini 'culinarie' di questi uccelli....non so ...Ghigo dacci delucidazioni...altrimenti credo che andandando avanti cosi,troverai sempre meno risposte...grazie ;) :hi:


Beh, qualche delucidazione l'aveva data in fase di presentazione. Ciò non toglie che le domande hanno poche possibilità di trovare una risposta, considerando anche le condizioni un pò "ciancicate" dei soggetti ....

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 05/07/2012, 9:37 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4789
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
In questa discussione esprimevo qualche dubbio anche sull'utilità della ricerca. Mi interesso di ornitologia, e fra l'altro da parecchi anni delle cinciallegre nidificano proprio di fronte alla finestra della cucina dei miei suoceri, a meno di 2 metri dal vetro. Perciò scrivevo con cognizione di causa: " Per quella che è la mia scarsa esperienza le cince sono ben poco selettive nella scelta delle prede, qualsiasi insetto delle dimensioni giuste va bene". In particolare ho notato che predano qualsiasi lepidottero, diurno o notturno, larve di tutti i tipi (lepidotteri, coleotteri, imenotteri ecc.), ortotteri vari, numerosi ditteri, mantidi, emitteri, coleotteri adulti non troppo "duri" ecc. Ho l'impressione che le limitazioni siano dovute solo alle dimensioni (non devono essere ne troppo piccoli ne troppo grandi) e alla durezza dell'esoscheletro. Però Ghigo ha risposto: "vi assicuro che sono MOLTO selettive sulle prede (purtroppo catturano anche moltissime specie considerate utili in agricoltura, soprattutto ragni, miridi, imenotteri ecc".
Evidentemente abbiamo un diverso concetto di MOLTO selettive.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: BRUCO
MessaggioInviato: 05/07/2012, 12:17 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4273
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Maurizio Bollino ha scritto:
Tc70 ha scritto:
Ok,che sia ornitologo,ok anche questa 'monotemania' di Cinciallegra,ma una parolina di ringraziamento...oppure due parole in generale...,magari sta studiando le abitudini 'culinarie' di questi uccelli....non so ...Ghigo dacci delucidazioni...altrimenti credo che andandando avanti cosi,troverai sempre meno risposte...grazie ;) :hi:


Beh, qualche delucidazione l'aveva data in fase di presentazione. Ciò non toglie che le domande hanno poche possibilità di trovare una risposta, considerando anche le condizioni un pò "ciancicate" dei soggetti ....



Chiedo venia la presentazione mi era sfuggita... :birra:

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: DELUCIDAZIONI E RINGRAZIAMENTI
MessaggioInviato: 03/08/2012, 9:41 
 

Iscritto il: 16/01/2012, 19:14
Messaggi: 12
Nome: Ghigo Rossi
Un grazie a tutti coloro che hanno almeno tentato di rispondere, di cuore. Lo scopo della ricerca sta nel misurarela biodiversita' e nel valutare l'effetto della predazione degli uccelli "cavernicoli" (che nidificano in cassette-nido) sulle colture di pregio in Val d'Aosta (meleti e vigneti), per questo stiamo da un lato studiando la dieta degli uccelli dall'altro monitorando le popolazioni di insetti.
La selettivita' che avevo citato non era per la cinciallegra ma per la cincia bigia.
Come spesso accade facendo ricerca, sono poi emerse alcune sorprese di cui verra' dato conto in apposite pubblicazioni; scusate se ho poco tempo, cerchero' di tenere informati anche i miei amici entomologi, persino quelli permalosetti che criticano senza conoscere (oh ma tutti schizzatelli 'sti entomologi? E pensare che per poter far la tesi di entomologia avevo dovuto dare un esame in piu' di entomologia sistematica, per essere "ammesso" al Dipartimento, manco fosse un club esclusivo!) :birra:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: