Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 31/05/2020, 7:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Kalotermes cf. italicus Ghesini et Marini 2013 - Isoptera, Rhinotermitidae

20.II.2020 - ITALIA - Toscana - GR, spiaggia presso Castiglione della Pescaia


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/03/2020, 19:49 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5395
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
fei.jpg


fei2.jpg


5mm

da questa discussione.
Ho visto comunque che qui ce n'è uno molto simile dalla stessa località.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/03/2020, 20:40 
 

Iscritto il: 29/04/2014, 1:30
Messaggi: 445
Località: Napoli
Nome: Vincenzo Gentile
Ciao, Silvano!

Non sono uno specialista di termiti, ma in passato mi sono un po' interessato a quelle italiane.

Secondo me è un sessuato di Kalotermes sp.. Col pronoto scuro, non giallo, potrebbe trattarsi di due entità diverse: Kalotermes italicus (se ricordo bene, descritto proprio della Toscana) oppure uno di quegli sporadici esemplari di Kalotermes flavicollis che presentano pronoto scuro, in passato descritti come variante fuscicollis, ma chissà con che valore tassonomico effettivo (non mi sono neanche aggiornato di recente su questo, potrebbe essere una questione anche già risolta).

Per separare le due sarebbe stato utile poter vedere le ali: ialine in italicus e scure in flavicollis.

Spero di non aver fatto troppi danni con questo intervento...

_________________
Vade ad formicam...


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/03/2020, 20:52 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5395
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Grazie Vincenzo.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/03/2020, 23:56 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5119
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Non sono un esperto nemmeno io, però confrontando l'esemplare con le foto della descrizione di Kalotermes itelicus Ghesini et Marini 2013, credo si tratti proprio di quest'ultima per via del capo e del pronoto più robusti.
Marco :hi:

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
MessaggioInviato: 08/03/2020, 1:45 
 

Iscritto il: 29/04/2014, 1:30
Messaggi: 445
Località: Napoli
Nome: Vincenzo Gentile
Gli autori nel testo riportano che non vi sono differenze apprezzabili nella forma della testa tra le due e che la forma del pronoto è variabile tra gli esemplari (cosa di cui mi sono reso conto anche io raccogliendo sessuati del flavicollis, sciamano di solito verso settembre), credo che quella differenza nelle foto della tavola sia casuale.

Piuttosto, rileggendo tutto, oltre alla differenza nel colore della ali, ho visto che si parla di altri due caratteri che potrebbero essere utili per la separazione: la grandezza degli aroli (ma in queste foto non si vedono e comunque sarebbe difficile valutarli senza materiale di confronto) e il numero degli antennomeri. Su questo punto riporto direttamente la parte del testo (gli esemplari di Grosseto sarebbero quelli tipici dell'italicus).

Cita:
Grosseto alates had 14- to 16-segmented antennae, and most individuals had a different number of segments in the 2 antennae. Kalotermes flavicollis alates usually have antennae with 17 or 18 segments, even though some authors have found a wider range of 12-20 segments (Springhetti 1964, and references there in).


Io qui conto 15 antennomeri nell'antenna destra e 14 nella sinistra. Parrebbe rendere più probabile proprio l'italicus, ma la considerazione che il range del flavicollis potrebbe anche includere questi numeri credo significhi che non possiamo farne una certezza.

_________________
Vade ad formicam...


Top
profilo
MessaggioInviato: 08/03/2020, 2:06 
 

Iscritto il: 29/04/2014, 1:30
Messaggi: 445
Località: Napoli
Nome: Vincenzo Gentile
E mi sono appena reso conto che l'esemplare di Silvano è raccolto proprio a un passo da Grosseto, che è località tipica dell'italicus. Cosa che credo assegni un bel po' di punti a questa opzione...

_________________
Vade ad formicam...


Top
profilo
MessaggioInviato: 08/03/2020, 8:58 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5395
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Grazie ad entrambi per l'interesse. Se avete bisogno di esaminare l'esemplare (purtroppo solo uno), è a disposizione.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: