Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 04/04/2020, 21:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Phyllium giganteum Hausleithner, 1984 - Phylliidae

 


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/07/2013, 10:40 
 

Iscritto il: 14/04/2013, 7:39
Messaggi: 21
Nome: matteo faggi
maschio nato in cattività da femmine partenogenetiche di Phyllium giganteum provenienti da Entomodena 2011


Immagine 1.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 07/07/2013, 19:16 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5057
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Può capitare che da uova partenogenetiche di Phyllium giganteum nascano anche dei maschi, ma parliamo di 1 caso su 10.000! Questo è appunto uno di quei rarissima casi, un bellissimo maschio di Phyllium giganteum Hausleithner, 1984

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 07/07/2013, 19:18 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4817
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Le femmine le hai prese neanidi o già adulte?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 07/07/2013, 22:05 
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2012, 20:57
Messaggi: 4182
Località: Mesola (FE)
Nome: Daniele Maccapani
Scusate, mi sfugge qualcosa... :?
Ma come viene determinato, il sesso dei Fasmidi? Ero convinto avessero un unico cromosoma sessuale, quindi una determinazione genetica del sesso di tipo XX-X0... Ma se fosse così, la femmina produrrebbe SOLO gameti con cromosoma X, cosicchè le uova prodotte per partenogenesi potrebbero contenere solo embrioni femminili (XX)! :roll:

Immagino che Marco abbia chiesto se erano già adulte perchè in questo caso avrebbero potuto essersi già accoppiate, prima di essere vendute... ;)
Altrimenti, forse si potrebbe ipotizzare una delezione di un cromosoma X...

Qua ci vuole un bravo professore a chiarire le idee! :bln: (spero di non aver detto troppe stupidaggini... :oops: :ses )

:hi:

_________________
"Lasciate questo mondo un po' migliore di come lo avete trovato" (Sir Robert Baden Powell)
Immagine Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 08/07/2013, 13:42 
 

Iscritto il: 14/04/2013, 7:39
Messaggi: 21
Nome: matteo faggi
Nessun accoppiamento, la femmina che ha deposto le uova da cui è nato il maschio era nata a sua volta nel mio terrario da uova prodotte da femmine prese ad Entomodena, ma al massimo al terzo stadio di sviluppo. Lo strano è che anche lo scorso anno mi era nato un maschio, purtroppo mi è morto prima dell'ultima muta. Quello della foto purtroppo, sebbene sia vissuto oltre un mese da quando adulto, non ha potuto accoppiarsi per mancanza di femmine adulte.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 08/07/2013, 13:49 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5057
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Non per dare dei giudizi affrettati, ma penso che ci sia qualcosa che non va dato che i maschi di Phyllium vivono per oltre 5 mesi... :?

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 08/07/2013, 14:40 
 

Iscritto il: 14/04/2013, 7:39
Messaggi: 21
Nome: matteo faggi
Qualcosa che non va ci sarà di sicuro, il mio non è un allevamento serio, comunque il fillio è divenuto via via sempre più giallognolo, poi è diventato poco attivo, ha perso due zampe e alla fine è morto; praticamente era quasi giallo e un pò traslucido, come fanno quando muoiono di vecchiaia. L'ho nutrito sempre con foglie di leccio.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Phyllium
MessaggioInviato: 08/07/2013, 14:46 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8993
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
fagus ha scritto:
Qualcosa che non va ci sarà di sicuro, il mio non è un allevamento serio, comunque il fillio è divenuto via via sempre più giallognolo, poi è diventato poco attivo, ha perso due zampe e alla fine è morto; praticamente era quasi giallo e un pò traslucido, come fanno quando muoiono di vecchiaia. L'ho nutrito sempre con foglie di leccio.

...E per forza... crescono bene solo con la parmigiana di melanzane! :to:

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: