Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 22/09/2018, 23:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Fotocamere mirrorless



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 24 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 18/07/2010, 7:52 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Qualcuno di voi ha per caso avuto modo di provare le fotocamere mirrorless, ossia questa specie di ibrido tra una compatta di alto livello (o bridge) e una reflex, senza specchio e quindi di dimensioni molto ridotte, ma con sensori di dimensioni e qualità paragonabili a quelli delle reflex e obiettivi intercambiabili?

Sono rimasto sorpreso dalle dimensioni ridotte del corpo macchina (tipo Sony NEX) e dalle caratteristiche dichiarate (sempre che siano reali).
Visti pesi ed ingombri potrebbero essere una buona soluzione per la fotografia macro sul campo, e la mancanza di parti meccaniche in movimento dovrebbe renderle meno soggette a danni in caso di urti.

Mi lascia un po' dubbioso la mancanza totale, almeno nei modelli usciti attualmente, di un qualsiasi tipo di mirino, che avrebbe anche potuto essere previsto (ovviamente come mirino elettronico, ovvero piccolo lcd, non essendovi uno specchio!). Questa mancanza potrebbe costituire un problema in caso di forte luce ambientale, come spesso capita nelle foto naturalistiche.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 09/09/2010, 23:35 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3161
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
Ciao Maurizio, ora ti dico il mio pensiero su questi "ibridi" che si stanno diffondendo!

Per me queste "reflex senza specchio" non sono ne carne, ne pesce! Perchè un utente dovrebbe scegliere questo tipo di fotocamere rispetto ad una reflex?

-Per il prezzo? Costano più o meno quanto una canon 1000D o una nikon D3000

-Per l'ingombro? Si, il corpo è piccolo, ma se ci vuoi montare qualche obiettivo un pò più grande i pesi sono molto sproporzionati!

-In alcune inquadrature è più comodo guardare sul display? Oramai tutte le reflex hanno la funzione di Live-view

-In ultimo per non parlare che per questi ibridi il parco ottiche e altri accessori è limitatissimo, mentre nelle reflex è vastissimo!

-Nelle normali reflex si ha la possibilità di crescere nel corredo, e quindi acquistare corpi sempre più professionali!

Questo è il mio pensiero.............precisiamo! :)

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 10/09/2010, 7:33 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Mimmo011 ha scritto:

Questo è il mio pensiero.............precisiamo! :)

Non è molto diverso dal mio. La mia idea era che una macchina del genere potesse essere valida come apparecchio da portarsi in giro durante le escursioni entomologiche senza appesantirsi troppo, o magari come seconda macchina.
Anche la mia reflex, pur essendo una delle più economiche e ormai non più recentissima, ha la funzione Live-view, ma devo confessare che l'ho usata qualche volta all'inizio, poi ci ho rinunciato ed ho usato sempre il mirino, un po' perchè la definizione del display non è paragonabile a quella del mirino e, almeno nel mio caso di presbiopia che avanza, diventa quasi impossibile capire nelle macro se il soggetto è a fuoco, un po' perchè con la luce del sole ci si vede ben poco.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 10/09/2010, 9:55 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3161
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
Generalmente queste fotocamere sono destinate a chi fa fotografia standard, infatti molte di queste fotocamere vengono proposte con obiettivi come il 16 mm, 35 mm..........anche perchè questi obiettivi sono molto compatti, e chi va in vacanza può essere molto comodo! Ma tu pensa di montare un obiettivo macro come un 100mm che ha un certo peso, secondo me è troppo sbilanciata! Se proprio ti vuoi togliere ogni dubbio, vai da mediaworld, saturn ed altri ipermercati e chiedi di fartela provare............ ;)

Invece se vuoi veramente una compatta, io ti consiglierei di prendere in considerazione la Canon G11 oppure la neo uscita Nikon P7000, dicono che sfornano foto di buona qualità, si può scattare in RAW. Inoltre avendo un sensore di piccole dimensioni ha un elevata profondità di campo che nelle macro è utilissimo!!

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 13/09/2010, 0:23 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Mimmo011 ha scritto:
.... Se proprio ti vuoi togliere ogni dubbio, vai da mediaworld, saturn ed altri ipermercati e chiedi di fartela provare............ ;)

Invece se vuoi veramente una compatta, io ti consiglierei di prendere in considerazione la Canon G11 oppure la neo uscita Nikon P7000, dicono che sfornano foto di buona qualità, si può scattare in RAW. Inoltre avendo un sensore di piccole dimensioni ha un elevata profondità di campo che nelle macro è utilissimo!!

Un giorno o l'altro andrò a fare qualche prova.

Per la compatta, non ci penso nemmeno. Ho la mia vecchia Nikon Coolpix 4500, che malgrado i soli 4 Mp e le innumerevoli foto scattate riesce ancora a fare ottime macro, ed entra in una tasca della borsa della reflex. come macchina di scorta.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/09/2014, 0:10 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Sono passati quattro anni, ed alla fine ho dovuto provare una di queste famose mirrorless!
Come avevo anticipato qui, approfittando del fatto che i modelli della penultima generazione si trovano usati a prezzi modestissimi, ho preso una Samsung NX100 di 3 o 4 anni, ma in condizioni praticamente perfette, al costo di 75 Euro (solo corpo, ma poi me ne sono pentito, perchè con 40-50 Euro in più avrei potuto prenderne una con l'obiettivo standard 20-50, che da solo vendono usato a prezzi molto più alti, e che pare sia di buona qualità).

Confesso che non ero molto convinto. Samsung non mi dava molta fiducia come produttrice di fotocamere di buona qualità. Però mi sono dovuto ricredere.
Già quando mi è arrivata ho notato che si tratta di una macchina piuttosto semplice, con relativamente poche funzioni , ma organizzate bene, abbastanza piccola rispetto ad una reflex, ma molto solida. Purtroppo ho dovuto aspettare alcune settimane per provarla, poichè l'adattatore per montarla sul soffietto a vite, comprato anch'esso in Inghilterra, mi è arrivato solo oggi, dopo ben 24 giorni (le poste italiane ad agosto non sono una meraviglia).
Nel frattempo ho avuto il tempo di aggiornare il firmware della macchina, necessario per poter scattare con obiettivi non dedicati (ovvero del tipo NX).

Oggi ho finalmente potuto provarla. Ho fatto solo qualche scatto "normale" con un vecchio 50 mm con attacco a vite, con cui vengono foto più che accettabili, anche grazie al sensore, delle stesse dimensioni di quello delle reflex Nikon (escluse quelle full frame di fascia alta), ma con un numero di pixel non eccessivo (14,6 MP, mentre i modelli successivi ne hanno 20,3), giusto compromesso, secondo me, tra numero e dimensioni dei pixel.
Poco fa l'ho montata su un soffietto a vite, utilizzando l'apposito adattatore. La mancanza del mirino non crea problemi, perchè l'immagine sul display è ben visibile (nel mio caso, con gli occhiali). Bisogna perdere un po' di tempo per trovare il miglior bilanciamento del bianco, ma basta impostarlo la prima volta. Lo scatto è piuttosto silenzioso e induce molte meno vibrazioni di quello della mia Canon 550D, anche in live view. Visto che accetta lo scatto a distanza della Canon, non ho avuto neanche bisogno di comprarne un altro (è sempre meglio evitare di scattare premendo il pulsante sulla macchina). La messa a fuoco è abbastanza facile, mentre devo ancora regolare bene il tempo di scatto per ottenere foco con la luminosità adatta. Ma basta fare qualche prova.

Samsung_NX100.jpg



Samsung_NX100_b.jpg



Come prima prova ho fotografato una Chrysodema molto lucida, piuttosto difficile da illuminare nel modo giusto. La foto finale, dopo lo stacking, risente di una sottoesposizione, che ho compensato poi con PSP, e di una luce un po' troppo diffusa, ma nel complesso direi che i risultati sono perfettamente paragonabili a quelli della mia Canon 550D. Con un po' di pratica, dovrebbe rivelarsi una buona macchina per queste macro a materiale preparato. Molto interessante il fatto che lo scatto produca vibrazioni molto deboli.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/09/2014, 14:38 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Stamattina ho fatto qualche altra prova.
Mi sono accorto che, rispetto alla Canon 550D, questa mirrorless ha uno svantaggio: le immagini sono meno contrastate (gamma dinamica minore?).
Fotografando un insetto con luce non schermata non si nota, ma usando una luce diffusa, si ottengono immagini con poco contrasto tra lo sfondo bianco e l'insetto più scuro. In pratica, o si ha lo sfondo troppo scuro, o l'insetto sbiadito. Cosa che con la Canon si verifica molto meno.
Per rimediare, ho giocato un po' con le varie impostazioni, e ho visto che i risultati migliori si ottengono non con sensibilità minima, ovvero 100 ISO, bensì a 200 ISO (forse i 100 ISO su questa macchina non sono nativi ma ottenuti con qualche espediente elettronico), togliendo tutti i sistemi di attenuazione del disturbo per alti ISO e tempi lunghi, e impostando la funzione Smart Range, che dovrebbe dare delle ombre più nette. Ed impostando quasi al massimo contrasto e nitidezza.

Così facendo, ecco cosa si ottiene fotografando lo stesso soggetto con la Samsung e la Canon (stesse elaborazioni con PSP per entrambe).

Texania.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 05/09/2014, 21:21 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3161
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
Grazie mille per aver condiviso i risultati Maurizio!!! ;) ;)

75 euro......................una cavolata!!! :shock: :shock: :shock: Incredibile come svalutano i prodotti di elettronica!!!

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 05/09/2014, 23:34 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
In questo caso è comprensibile. Quando è uscita costava sui 500 Euro, ma poi sono usciti modelli più recenti, con più MP. con più funzioni, ecc.
Inoltre Samsung non ha un gran mercato, tra i "fotografi", probabilmente perchè, oltre al fatto che possono essere prevenuti, come anche nel mio caso, c'è l'indubbio problema della scarsissima disponibilità di ottiche dedicate a questo attacco proprietario. E l'uso di ottiche diverse tramite adattatore costringe a rinunciare ad autofocus e automatismo del diaframma. Inoltre non ha il mirino, e neppure un flash incorporato, anche se si possono aggiungere, ma ogni accessorio costa molto caro.
Ma usandola su soffietto o microscopio è tutta roba inutile.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 03/12/2014, 18:17 
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2011, 10:05
Messaggi: 830
Località: Monterotondo (RM)
Nome: andrea hallgass
Entro con molto ritardo in questa discussione ma questo è dovuto al tempo tecnico necessario per elaborare una risposta oggettiva ..... un mese di studio, due per scrivere un programma e qualche giorno di prove .... ma adesso con una foto fatta ad una lametta da barba annerita al fumo di una candela sono in grado di valutare la bontà di un sistema di ripresa; per i curiosi quì ci sono alcuni dettagli su come funziona il tutto.
Per il confronto ho utilizzato la Canon 5Dmk2 con sensore FF e la NEX-7 con sensore APS-C sulle quali sono stati montati sia l'MP-E-65/2.8 sia il Rodagon D 2x 75/4.5.
Ma prima dei risultati due parole su come interpretare i dati.
La bontà di un sistema di ripresa viene fatta mediante i grafici MTF (Modulation Transfer Function) parolone che racchiude due concetti molto semplici ovvero: il massimo dettaglio che un sistema può risolvere è limitato, il contrasto che il sistema è in grado di trasmettere diminuisce all'aumentare del dettaglio.
Il dettaglio più propriamente viene indicato come frequenza spaziale ovvero il numero di linee bianche e nere comprese in un millimetro quindi, tanto più alta è la frequenza risolta tanto maggiore è il dettaglio che potrà esser catturato.
Il contrasto viene indicato come rapporto tra il contrasto riprodotto e contrasto originale.
Detto questo interpretare i diagrammi MTF non costituisce più un problema infatti, in ascisse son riportate le frequenze spaziali mentre in ordinate la quantità di contrasto trasmesso.
Nella figura seguente riporto il confronto tra i due obbiettivi dal quale l'MPE risulta vincente anche sull'ottimo Rodagon; a parità di frequenza(dettaglio) infatti è in grado di riprodurre un contrasto molto superiore e quindi l'immagine finale risulterà sensibilmente migliore.
confronto_MPE_Rodagon.jpg


Ma vediamo ora come interpretare il grafico del confronto.
confronto_5D_NEX.jpg


Ad una prima occhiata sembrerebbe la NEX (APS-C) in grosso vantaggio dal momento che è in grado di risolvere frequenze più alte e trasmettere maggior contrasto ma questa è una falsa illusione infatti, per avere un'immagine finale di eguali dimensioni l'immagine ottenuta da un sensore APS-C dovrà esser ingrandita maggiormente rispetto a quella proveniente da un sensore FF e quindi le frequenze del sensore APS-C vanno divise per il fattore di crop che in questo caso e di 1.5.
La curva della NEX risultante dopo normalizzazione (verde tratteggiata) è praticamente coincidente con quella della Canon il che ci dice che le due fotocamere forniranno immagini perfettamente equivalenti.
Dopo questi risultati devo concludere che l'APS-C della NEX-7 è migliore dei sensori FF di non ultima generazione e almeno per la mia esperienza agli FF resta ancora un vantaggio sulla minor rumorosità ad alti ISO.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 03/12/2014, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Qui andiamo sul tecnico!

Io invece mi sono limitato a fare un confronto diretto tra una mia reflex (Canon 550D) e la mirrorless (Samsung NX100), entrambe di fascia molto più economica di quelle di Andrea, messe in commercio quasi contemporaneamente (inizio 2011 la Canon, fine 2010 la Samsung), e con sensore quasi delle stesse dimensioni (leggermente più grande quello della Samsung).

Non ho fatto calcoli, ma ho semplicemente fotografato lo stesso soggetto con soffietto nella stessa posizione, stesso obiettivo e stessa apertura.
La differenza è notevole soprattutto per quanto riguarda il contrasto, molto superiore con la Canon, tanto che per fare le foto con la Samsung ho dovuto cambiare il conetto diffusore, mettendone uno meno spesso, e devo comunque aumentare il contrasto in fase di elaborazione dell'immagine, mentre con la Canon non è necessario.
Magari in seguito metterò due foto di confronto.

Ma una volta aggiustata e ridotta alle dimensioni Forum, una foto fatta con questa mirrorless supereconomica non è poi così male.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/12/2014, 0:43 
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2011, 10:05
Messaggi: 830
Località: Monterotondo (RM)
Nome: andrea hallgass
Teoricamente dalle caratteristiche del sensore la Canon dovrebbe esser leggermente superiore alla Samsung .... ma questa piccola differenza non giustifica la grande differenza che hai notato .... magari l'affare non era così buono :)
:hi: :hi: :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/12/2014, 8:01 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1884
Località: Tunisi, Tunisia
Nome: Guido Sabatinelli
Non c'è dubbio il sistema Canon è migliore ma mettiamo prezzi a confronto e mi sentirei di consigliare in Samsung di occasione a chi si avvicina alla micro/macro fotografia.
Non trovate? Ciao, Guido

_________________
Guido Sabatinelli
Tunisi (Tunisia)
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/12/2014, 8:25 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
andreah ha scritto:
Teoricamente dalle caratteristiche del sensore la Canon dovrebbe esser leggermente superiore alla Samsung .... ma questa piccola differenza non giustifica la grande differenza che hai notato .... magari l'affare non era così buono :)
:hi: :hi: :hi:

Appena possibile metto due foto comparative, senza aggiustamenti del contrasto, così ti fai un'idea. Comunque, i modelli più recenti hanno un sensore differente.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Fotocamere mirrorless
MessaggioInviato: 04/12/2014, 12:18 
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2011, 10:05
Messaggi: 830
Località: Monterotondo (RM)
Nome: andrea hallgass
Julodis ha scritto:
Appena possibile metto due foto comparative, senza aggiustamenti del contrasto, così ti fai un'idea. Comunque, i modelli più recenti hanno un sensore differente.


Interessante sarebbe misurare l'MTF dei due sistemi a partire dai RAW .... è una misura che si fa in cinque minuti senza alcuna difficoltà .... devo togliere un paio di bug al programma poi te lo mando .... poi a seguito di misure serie potrai alienare molto del ciarpame che ti ingolfa i cassetti :) :)
:hi: :hi: :hi:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 24 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: