Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 16/11/2019, 4:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Orussus taorminensis Trautmann, 1922 - Hymenoptera Orussidae [mimo (e parassita?) di Denops albofasciatus]

24.III.2011 - ITALIA - Sicilia - RG, Modica / Pirato


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/03/2011, 1:26 
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2010, 0:03
Messaggi: 1209
Località: Predore ( BG)
Nome: Claudio Deiaco
Oggi si è schiuso un interessante immenottero da un tronchetto di Ficus carica raccolto una settimana fà a Pirato nel Modicano, da dove ho estratto questo Denops albofasciatus (Charpentier, 1825)
Non è sorprendente la sommiglianza?
Suppongo un suo parassita, ma non lo conosco.
:hi:
Hymenoptera-small.JPG


_________________
Claudio Deiaco
_____________________________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 7:53 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31259
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Incredibilmente somigliante! Questa specie non l'avevo mai vista. Non credo sia così comune un mimetismo in cui il mimo è parassita (parassitoide) del modello, sempre che sia effettivamente un parassitoide di Denops.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 16:11 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 3824
Nome: Giuseppe Pace
Pur non avendo mai visto esemplari di questa famiglia, per la particolare forma della testa, attaccatura delle antenne ed ultimo articolo delle stesse, direi che si tratta di un Orussidae.

Ciao
Giuseppe


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 17:17 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8401
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Orussidae anche per me!
Anche quella sorta di dentelli sul capo, lo confermano, lasciando pochi dubbi!
Le specie in Italia di questa famiglia non dovrebbero essere molte, quindi arrivare ad una ID non credo sia difficilissimo!
Famiglia interessantissima.......sembrerebbe addirittura molto lontana dagli altri imenotteri.
Judolis li dovrebbe odiare, perchè trovo che parassitizzano le larve di Buprestidae! :x :x :x

P.S. - La fascia bianca che si vede, non mi sembra sull'addome, ma sulle ali che, essendo ripiegate, accentuano il colore chiaro.

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 22:27 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Se è un Orusside (e lo penso anch'io) credo sia una cosa molto, ma molto preziosa.

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 22:38 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31259
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
FORBIX ha scritto:
Judolis li dovrebbe odiare, perchè trovo che parassitizzano le larve di Buprestidae! :x :x :x

Anni fa me ne sono sfarfallati alcuni che si erano pappati le mie larve di Buprestis bilyi (specie localizzatissima del Sud del Marocco) che avevo sudato non poco per trovare nelle tamerici. :devil:
Poi è venuto fuori che appartenevano ad una specie nuova di un genere che allora non si conosceva ancora per la regione paleartica. Eccovi il pdf con la descrizione, se a qualcuno può servire:
Chalinus_Marocco.pdf [181.77 KiB]
Scaricato 94 volte

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/03/2011, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7157
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Julodis ha scritto:
FORBIX ha scritto:
Judolis li dovrebbe odiare, perchè trovo che parassitizzano le larve di Buprestidae! :x :x :x

Anni fa me ne sono sfarfallati alcuni che si erano pappati le mie larve di Buprestis bilyi (specie localizzatissima del Sud del Marocco) che avevo sudato non poco per trovare nelle tamerici. :devil:
Poi è venuto fuori che appartenevano ad una specie nuova di un genere che allora non si conosceva ancora per la regione paleartica. Eccovi il pdf con la descrizione, se a qualcuno può servire:
Chalinus_Marocco.pdf

Della serie Non tutti i mali vengono per nuocere :sma: .

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 20:35 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 3824
Nome: Giuseppe Pace
Potrebbe essere questa specie
http://www.entomologica.es/cont/publis/boletines/715.pdf

Ciao
Giuseppe


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 23:39 
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2010, 0:03
Messaggi: 1209
Località: Predore ( BG)
Nome: Claudio Deiaco
giuseppe55 ha scritto:
Potrebbe essere questa specie

Grazie di tutto e a tutti, in particolare dei file in pdf che ho aprezzato molto.
Insomma pare che questo immenottero sia più tosto interessante.
Purtroppo sono ancora fuori casa e non ho la possibilità di analizzare meglio la bestiola, che senz'altro farò appena rientro.
In caso di dubbi la posso sempre portare a entomodena per un'analisi da parte di un esperto.
:hi:

_________________
Claudio Deiaco
_____________________________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 1:25 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31259
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Pippistrello ha scritto:
In caso di dubbi la posso sempre portare a entomodena per un'analisi da parte di un esperto.
:hi:

Nel caso, LARS VILHELMSEN, autore del pdf che ho inviato, dovrebbe essere il maggiore esperto del gruppo. Sul pdf c'è anche la sua email, e potresti mandargli una foto

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 13:30 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7927
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Questo mi sembra simile, e qui vedo che esiste addirittura un Orussus taorminensis, endemico di Sicilia.
Adesso che ricordo, l'anno scorso me ne erano nati un paio simili da olmo attaccato da Anthaxia senicula: chiamatemi come volete, ma li ho lasciati andare :cry: :cry: :cry:

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 13:31 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8662
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao claudio

beh, gli orussidi un po' :oops: li conosco... e posso sicuramente confermare Orussus taorminensis Trautmann, 1922
Pippistrello ha scritto:
... In caso di dubbi la posso sempre portare a entomodena per un'analisi da parte di un esperto.

:D :hp: :lov2:

p.s.

Maurizio Bollino ha scritto:
... vedo che esiste addirittura un Orussus taorminensis, endemico di Sicilia...

beh, non è endemico di sicilia, è descritto di sicilia, ma è molto più diffuso, anche se sempre rarissimo

Cita:
... Adesso che ricordo, l'anno scorso me ne erano nati un paio simili da olmo attaccato da Anthaxia senicula: chiamatemi come volete, ma li ho lasciati andare :cry: :cry: :cry:

cos'è che hai fatto :o :x :no1: :gun: :cry: ???

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 13:38 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7927
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
gomphus ha scritto:
Maurizio Bollino ha scritto:
... Adesso che ricordo, l'anno scorso me ne erano nati un paio simili da olmo attaccato da Anthaxia senicula: chiamatemi come volete, ma li ho lasciati andare :cry: :cry: :cry:

cos'è che hai fatto :o :x :no1: :gun: :cry: ???


:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron