Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/08/2019, 16:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Glaresis tripolitana Petrovitz (cf.) - Scarabaeoidea, Glaresidae

20.IV.2014 - TUNISIA - EE, dintorni Matmata


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 24/04/2014, 7:18 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Alla luce sono arrivati anche questi.
Da questa immagine l'identificazione non sarà possibile ma almeno confermiamo il genere?


Tunisie Paques 2014 273.JPG


_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aegialia ? - Tunisia
MessaggioInviato: 24/04/2014, 7:36 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 23:06
Messaggi: 940
Nome: Stefano Ziani
Glaresis sp.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aegialia ? - Tunisia
MessaggioInviato: 24/04/2014, 7:57 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Creedence ha scritto:
Glaresis sp.

Grazie! Seguendo il tuo suggerimento arrivo con le chiavi di Baraud a Glaresis tripolitana Petrovitz.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/04/2014, 8:20 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7895
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Sapevo a malapena che esistesse la famiglia!! Questa è una recentissima revisione delle specie americane: ovviamente non aiuta ad identificare l'esemplare di Guido, ma fornisce informazioni generali sulla famiglia.

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/04/2014, 8:46 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4776
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Interessante, mai prese (per ora :mrgreen: ). In che ambiente, Guido?

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/04/2014, 10:39 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7895
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Daniele Sechi ha scritto:
Interessante, mai prese (per ora :mrgreen: ). In che ambiente, Guido?


Da Wikipedia:
"its members occur in arid and sandy areas worldwide (except Australia), only the nocturnal adults have ever been collected (typically at lights)"

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/04/2014, 14:46 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Daniele Sechi ha scritto:
Interessante, mai prese (per ora :mrgreen: ). In che ambiente, Guido?

A Matmata è un pre-deserto steppico e sono attratti dalle luce ma a Cap Serrat ne ho catturati sotto i detriti spiaggiati.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/04/2014, 19:51 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31134
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Guido Sabatinelli ha scritto:
Daniele Sechi ha scritto:
Interessante, mai prese (per ora :mrgreen: ). In che ambiente, Guido?

A Matmata è un pre-deserto steppico e sono attratti dalle luce ma a Cap Serrat ne ho catturati sotto i detriti spiaggiati.

Rientra nelle cosiddette steppe di alfa alfa (intesa come Stipa tenacissima, non come Medicago sativa, come scrivono in alcuni siti).
Solo che a Matmata e dintorni siamo su rilievi rocciosi, e tra le rocce affioranti e nei pochi punti con un po' più di terra sfuggiti alla povera agricoltura di quelle zone, spuntano questi ciuffi di resistentissime Poaceae. Tra l'altro, l'apparato radicale presenta spesso tracce di Buprestidi, che presumo siano Sphenoptera, ma non sono mai riuscito ad allevarne una (e mai ne ho trovata una adulta, ma nagari escono a luglio-agosto, con temperature infernali, e volano come mosche prima ancora di riuscire a vederle). Tra le rocce spesso si trovano piante molto più particolari, quasi invisibili se non ci si fa caso: le Caralluma. Non so se sia Caralluma europaea o qualche altra specie, forse più di una.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/04/2014, 5:15 
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2009, 22:40
Messaggi: 573
Località: Czech Republic
The following species are known from Tunisia:

- G. carthagensis Petrovitz, 1968
- G. pardoi Petrovitz, 1968
- G. tripolitana Petrovitz, 1968

However, we can not exclude the species known from neighboring countries (or also possible sp. n.):

- G. gineri Pardo Alcaide, 1958 (Algeria)
- G. mandibularis Petrovitz, 1968 (Algeria)

The genus Glaresis is very interesting for me, but I have only two species in my collection (G. rufa and G. hispana).

_________________
Daniel

Ἦν τὸ φῶς τὸ ἀληθινόν, ὃ φωτίζει πάντα ἄνθρωπον, ἐρχόμενον εἰς τὸν κόσμον. (ΚΑΤΑ ΙΩΑΝΝΗΝ, 1,9)


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/04/2014, 7:10 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
aphodius ha scritto:
The following species are known from Tunisia:

- G. carthagensis Petrovitz, 1968
- G. pardoi Petrovitz, 1968
- G. tripolitana Petrovitz, 1968

However, we can not exclude the species known from neighboring countries (or also possible sp. n.):

- G. gineri Pardo Alcaide, 1958 (Algeria)
- G. mandibularis Petrovitz, 1968 (Algeria)

The genus Glaresis is very interesting for me, but I have only two species in my collection (G. rufa and G. hispana).

If you look into my posts you can see i already posted from Tunisia G. carthaginensis that icollected in Cap Serrat, north coast.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/05/2014, 14:07 
Avatar utente

Iscritto il: 16/09/2009, 22:40
Messaggi: 573
Località: Czech Republic
Thank U Guido - very interesting! :ok: :hi:

_________________
Daniel

Ἦν τὸ φῶς τὸ ἀληθινόν, ὃ φωτίζει πάντα ἄνθρωπον, ἐρχόμενον εἰς τὸν κόσμον. (ΚΑΤΑ ΙΩΑΝΝΗΝ, 1,9)


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: