Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 05/04/2020, 16:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Caccia in piscina



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Pagina 1 di 3 [ 31 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 17:53 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4858
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Come accennato in altri post, quest'estate ho passato parte delle mie vacanze in un bel agriturismo in Umbria, vicino a Bevagna. La scelta è stata davvero felice; bellissima struttura in una cornice davvero paradisiaca, tra ulivi, vigneti e dolci colline ricoperte dalla macchia mediterranea. Ulteriore nota positiva, il posto disponeva di una piscina davvero enorme, costruita a ridosso di un bosco.
Così, dopo aver girovagato per borghi turriti e chiese romaniche, ogni tardo pomeriggio io e Riccardo ci divertivamo a sguazzare nella grande (e fresca) piscina.

Beh, devo dire che questa riserva d'acqua esercitava un'incredibile attrazione per gli insetti, in particolare per i maschi di mutilide ed i crisidi; ogni giorno ne trovavo infatti 2 o tre annegati e bisogna considerare che la piscina disponeva di un sistema di pulizia dell'acqua per cui gli insetti galleggianti rimanevano ben poco "a disposizione" .

Comunque, bando alle chiacchiere; ecco il frutto di 7 giorni in piscina....dovrei aver fotografato quelle che mi sembravano di specie diversa.

Prima di tutto, una foto della "trappola acquatica" ;)
Il piccolo che si vede a lato, è il mio figliolo di 10 anni, così potete intuire le dimensioni della vasca
a.JPG



E poi seguono gli insetti...Mutillidi (inutile dire che a vista ho potuto vedere unicamente un paio di femmine)
Myrmilla erythrocephala (Latreille, 1792)
aa1.JPG


Krombeinella thoracica (Fabricius, 1793)
aa2.JPG


Physetopoda daghestanica (Radoszkowski, 1885)
aa3.JPG


Krombeinella thoracica (Fabricius, 1793)
aa4.JPG


Physetopoda lucasii (Smith, 1855)
aa5.JPG


Physetopoda lucasii (Smith, 1855)
aa6.JPG



Seguono i Crisidi
Chrysis sexdentata sexdentata Christ, 1791
aa7.JPG


Holopyga fastuosa generosa (Forster, 1853)
aa8.JPG


Chrysis grohmanni krkiana Linsenmaier, 1959
aa9.JPG


Pseudomalus meridianus Strumia, 1996 (cfr.)
aa10.JPG



continua....

_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 18:01 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4858
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Anche alcune Scolia (bestia che non avevo mai visto prima) sono capitate troppo vicine all'acqua
aa18.JPG



..poi seguono gli Heterotteri
aa12.JPG


aa13.JPG



ed infine è il turno dei coleotteri !
aa11.JPG


Acmaeoderella adspersula
aa14.JPG


Aphanisticus pigmaeus
aa19.JPG


Platypus cylindrus (Fabricius, 1792)
aa15.JPG


Trichodes leucopsideus (Olivier, 1795)
aa16.JPG


Melanotus tenebrosus (Erichson, 1841)
aa17.JPG


Myrmechixenus picinus Aubé, 1850
aa21.JPG



Quello che proprio mi ha sorpreso, è l'aver trovato addirittura una bestia come questa, che è davvero poco mobile e di sicuro non vola :shock: :?
aa20.JPG



Un giorno ho pure trovato alcuni piccoli ditiscidi che nuotavano vicino ad un bordo ombroso della piscina
Hydroglyphus geminus (Fabricius, 1792)
aa22.JPG


Hydroglyphus geminus (Fabricius, 1792)
aa23.JPG



Insomma, la caccia in piscina può essere davvero interessante !!

_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 18:06 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Sei stato a Bevagna e non hai fotografato il busto di Filippo Silvestri ??? :shock:
Sei il secondo del forum che ci va ed ancora non riusciamo ad avere una bella e recente foto del monumento ad uno dei più grandi entomologi italiani :cry: .

Roberto :sick:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 18:17 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4858
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Ma per chi mi hai preso ?? ;)
E devo essere onesto; non mi ricordavo per nulla di questo monumento, l'incontro è stato del tutto fortuito.
Purtroppo ho fatto solo una foto, di quelle classiche da turista, giusto per dire "io c'ero" :lol1:

343.JPG


_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 18:26 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8994
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
I Buprestidi sono Acmaeoderella adspersula e Aphanisticus pigmaeus. :hi:

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 19:05 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Loriscola ha scritto:
Ma per chi mi hai preso ?? ;)
E devo essere onesto; non mi ricordavo per nulla di questo monumento, l'incontro è stato del tutto fortuito.
Purtroppo ho fatto solo una foto, di quelle classiche da turista, giusto per dire "io c'ero" :lol1:


:ok:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 19:38 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8448
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
I Dytiscidae sono due esemplari della spessa specie: Hydroglyphus geminus (Fabricius, 1792) ;)
Il Platypodidae è ovviamente Platypus cylindrus (Fabricius, 1792)...femmina. ;)
Questo post dimostra che sei davvero uno dei più bravi "Entomo-cacciatori" che io abbia mai conosciuto. :lov2: :lov2:
Anche in ferie ed a bordo piscina riesci a trovare bestie interessanti......questa non è fortuna......è passione!! :hp: :hp:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 19:41 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3721
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Non a caso io appena arrivo in piscina in vacanza prima di buttarmi in acqua vado a controllare le bocchette dei filtri :gh: La cosa migliore che ho trovato è stata una femmina di Oryctes in Liguria.

_________________
Michele :D


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 20:42 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4817
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Tra i Mutillidi riconosco almeno due maschi di Krombeinella thoracica(esemplari 2 e 4), specie di cui anche io ho trovato il maschio in piscina(vedi QUI) :D


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 21:03 
Avatar utente

Iscritto il: 02/06/2012, 11:02
Messaggi: 433
Località: Quartucciu ( Cagliari )
Nome: Federico Alamanni
Mikiphasmide ha scritto:
Non a caso io appena arrivo in piscina in vacanza prima di buttarmi in acqua vado a controllare le bocchette dei filtri :gh: La cosa migliore che ho trovato è stata una femmina di Oryctes in Liguria.

Anche io , quando mi capita di andare in agriturismi, guardo sempre le bocchette dei filtri delle piscine , una vera miniera d'oro :D

:hi:

_________________
Federico Alamanni

federico.alamanni@gmail.com


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 21:18 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Le piscine sono notoriamente delle gigantesche trappole, ma il Ripiphorus e il Leptomastax non te li perdono!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 21:42 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
Il Cleridae è un Trichodes apiarius? :roll:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 26/08/2013, 21:57 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Lucanus tetraodon ha scritto:
Il Cleridae è un Trichodes apiarius? :roll:

A me pare un leucopsideus.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 27/08/2013, 0:38 
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2012, 20:57
Messaggi: 4182
Località: Mesola (FE)
Nome: Daniele Maccapani
Julodis ha scritto:
Lucanus tetraodon ha scritto:
Il Cleridae è un Trichodes apiarius? :roll:

A me pare un leucopsideus.

Nel mio piccolo :oops:, concordo con Maurizio :ok:
Fra l'altro quando, poche settimane fa, sono stato in route in Umbria, l'ho trovato numerosissimo in tutti gli ambienti: dai dintorni dei centri abitati, all'interno dei boschi isolati... C'erano anche apiarius e alvearius, ma molto molto meno comuni.

:hi:

_________________
"Lasciate questo mondo un po' migliore di come lo avete trovato" (Sir Robert Baden Powell)
Immagine Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Caccia in piscina
MessaggioInviato: 27/08/2013, 7:49 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Daniele Maccapani ha scritto:
Fra l'altro quando, poche settimane fa, sono stato in route in Umbria, l'ho trovato numerosissimo in tutti gli ambienti: dai dintorni dei centri abitati, all'interno dei boschi isolati... C'erano anche apiarius e alvearius, ma molto molto meno comuni.

:hi:

Da queste parti, che non sono poi lontane dall'Umbria, la specie di gran lunga più comune è normalmente T. alvearius, seguita da T. leucopsideus. T. apiarius era abbastanza comune molti anni fa (negli anni '70 - '80), ma poi si è ridotto moltissimo, tanto che negli ultimi anni si trovava estremamente di rado. Quest'anno per la prima volta mi è capitato di rivederlo con una certa frequenza, perfino nel prato sotto casa. Anche leucopsideus mi sembrava più numeroso del normale. Mentre alvearius sembrava essere sui suoi soliti livelli.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Pagina 1 di 3 [ 31 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: