Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 30/03/2020, 10:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Trincee di Nagià Grom



nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 18/05/2014, 10:05 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5056
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Il 16 maggio, io e la mia classe siamo partiti per un viaggio d'istruzione presso Trento. Il primo giorno, verso le 10:30, siamo giunti ai piedi del Magià Grom, per visitare le trincee della I guerra mondiale. L'ambiente era di tipo boschivo piuttosto fitto, nonostante l'area fosse completamente spoglia durante la guerra. Tra le essenze principali vi erano: Pinus sp., Abies sp., Quercus sp., Betula sp., e diverse altre in minor numero, soprattutto cespugli. Un sentiero stretto e sterrato percorreva in obliquo il monte, offrendo la possibilità di osservare i vari ambienti che cambiavano per l'altitudine. Sul sentiero incontro Calosoma inquisitor (3), Cychrus italicus (1) e Cetonia aurata pisana (2). Ho sfruttato la pausa pranzo per salire su una collinetta esposta. Qui, sollevando i sassi, trovo Euscorpius sp., un'altro carabide, e, sulla vegetazione adiacente, un Clytino che devo ancora identificare. Nelle poche radure, un'incredibile quantità di cercopidi (non i soliti) e di Cantharis sp., oltre che alcuni altri insetti di piccole dimensioni (Ectobius, altri coleotteri, Formica sp., ecc...).

10 circa, durante il viaggio, fotografo i monti innevati:
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 034.JPG


L'ambiente boschivo:
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 041.JPG


ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 042.JPG


Vista aerea della valle:
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 044.JPG



Dopo la visita al museo della guerra (Rovereto), andiamo all'"Hotel Doria", dove passiamo la notte. Trovo un po di tempo libero, e mi metto a fotografare il bottino....
Calosoma inquisitor
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 045.JPG


Fino a quando non scarico la batteria della coolpix :dead:

Mi accorgo solo ora di non aver fotografato il Cychrus (che da anni cercavo invano), che, durante il viaggio, nonostante fosse sano, è stato mangiato da una cetonia :cry: :(

Segue....

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 18/05/2014, 11:33 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8444
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
marco villa ha scritto:
Mi accorgo solo ora di non aver fotografato il Cychrus (che da anni cercavo invano), che, durante il viaggio, nonostante fosse sano, è stato mangiato da una cetonia :cry: :(


:? sicuro sicuro sicuro?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 18/05/2014, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4793
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Fumea crassiorella ha scritto:
marco villa ha scritto:
Mi accorgo solo ora di non aver fotografato il Cychrus (che da anni cercavo invano), che, durante il viaggio, nonostante fosse sano, è stato mangiato da una cetonia :cry: :(


:? sicuro sicuro sicuro?


O magari saranno state le Calosoma?

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 18/05/2014, 16:33 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5056
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
I Calosoma erano tutti morti e secchi (fatta eccezione per uno, molto malridotto, morto nelle ore successive), quindi li ho separati in un'altro contenitore.
Appena sono tornato a casa ho visto una Cetonia che rosicchiava l'addome del Cychrus, probabilmente aveva fame, e le mandibole del carabide non riuscivano a ferire il "predatore". :(

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 19/05/2014, 8:13 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2228
Nome: Marcello Benelli
Marco appena riesci metti le foto del clytino che vediamo di identificarlo!

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 19/05/2014, 13:56 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5056
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
arrivano subito :birra:

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 19/05/2014, 14:11 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5056
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Ora metto le foto degli insetti catturati:
Cetonia aurata pisana
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 146.JPG


Calosoma inquisitor
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 152.JPG


Cantharis sp.
ftrffffffffffffffffffffffssrfsfrsrfeheheg 151.JPG


_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 20/05/2014, 7:04 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ma vai in giro senza etere? Se le tieni insieme vive in un barattolo, anche le specie fitofaghe più tranquille possono avere comportamenti strani.
E più tempo ci stanno, più è probabile che si danneggino. Perfino i Buprestidi, che sembrano innocui, se li tieni assieme vivi in un barattolo, iniziano a massacrarsi, tranciandosi zampe e antenne (alcuni come i Chrysobothris, lo fanno molto più di altri).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Trincee di Nagià Grom
MessaggioInviato: 20/05/2014, 13:37 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5056
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Purtroppo non mi aspettavo di trovare tante bestie, ed avevo dietro solo 3 contenitori di plastica :msic

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: