Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 30/03/2020, 9:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Etna Piano Provenzana, entomofauna dei ceppi marci di pino laricio



nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 06/08/2014, 22:53 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Orbene ieri mattina col buon Alessandro Baragona alias Sakazaki del forum, portando seco retino, tenda, sacco a pelo e una doverosa scorta di moretti, ci siamo diretti in quel dell'Etna. la direzione era la ben nota località di Piano Provenzana, uno dei punti da cui arrampicarsi sull'Etna. Qua la meravigliosa pineta a Pino laricio di Linguaglossa, pare l'unica piuneta autoctona esistente in Sicilia, lascia il posto alla colata lavica. Qua e là lingue nere di lava attraversano la foresta lasciando cadaveri di legno in apparenza ricchissimi di fauna. Memore di un vecchio articolodi Aliquò ci siamo armati di ascia e retino e ci siamo messi a spaccare allegramente i tronchi abbattuti mentre il Mongibello ci allietava con continui roboanti tuoni e getti di lava

Qualche immagine dell'ambiente:
IMG_0019.jpg



IMG_0021.jpg



IMG_0115.jpg



Orbene dopo pochi colpi d'ascia sono cominciate a uscir fuori decine di grosse larve di prionino
IMG_8466.jpg



E poi gli adulti, meravigliosi Ergates faber che uscivano fuori spaccando i vecchi tronchi e ben presenti anche sotto corteccia e di notte che passeggiavano sugli alberi. Uno spettacolo!
IMG_0004.jpg



IMG_0140.jpg



Assieme agli Ergates questi altri cerambicidi, credo Arhopalus (rusticus o ferus?):
IMG_0110.jpg



IMG_0028.jpg



Crop dell'esemplare precedente in cui si nota uno pseudoscorpione che gli artiglia una zampetta
IMG_0028d.jpg



Di notte passeggiavano sui tronchi questi piccoli cerambicidi (poco più di 1 cm)
IMG_0134.jpg


IMG_0142.jpg



Un Hylotrupes bajulus in ovodeposizione
IMG_0079.jpg



Un esemplare di Spondylis buprestoides, splendida specie che non avevamo mai incontrato
IMG_0039.jpg



Fra i non cerambicidi gli Oryctes nasicornis grypus, larve e adulti si trovavano nell'interfaccia fra tronchi e terriccio e nei ceppi più marci:
IMG_0118.jpg


IMG_0151.jpg



Lygistopterus anorachilus che passeggiavano sui ceppi
IMG_0091.jpg



Scolitidi sotto corteccia
IMG_0161.jpg



Diversi trogossitidae (Temnochila coerulea?)
IMG_0032.jpg



Qualche elateride (Ampedus cinnabarinus?)
IMG_0177.jpg



Diverse Uloma culinaris
IMG_8502.jpg



:hi:

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 06/08/2014, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3721
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Bellissime bestiole Calogero :birra: Ma il presunto scolytino mi sembra più un Curculionidae Cossoninae, forse qualcosa come Rhyncolus elongatus? :roll:

_________________
Michele :D


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/08/2014, 16:13 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
E bravo Calogero! :ok:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/08/2014, 21:07 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2228
Nome: Marcello Benelli
L'ergates appartiene alla ssp. Opifex. L'arhopalus il rusticus!

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/08/2014, 15:23 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Entomarci ha scritto:
L'ergates appartiene alla ssp. Opifex. L'arhopalus il rusticus!


Tutt'è e tre gli esemplari sono A rusticus, anche quello più scuro?
Mentre i piccoli cerambicidi sai a quale specie appartengono?

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/08/2014, 23:55 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
carabus ha scritto:
Entomarci ha scritto:
L'ergates appartiene alla ssp. Opifex. L'arhopalus il rusticus!


Tutt'è e tre gli esemplari sono A rusticus, anche quello più scuro?
Mentre i piccoli cerambicidi sai a quale specie appartengono?


Ciao Calogero
i piccoli cerambici, stando alle dimensioni che citi, potrebbero essere Asemum tenuicorne Kraatz, 1879, anche se inizialmente avevo pensato a degli Arhopalus più piccoli del solito. Del resto sono parenti stretti! :ok: :ok:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2014, 7:39 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Lucanus tetraodon ha scritto:
i piccoli cerambici, stando alle dimensioni che citi, potrebbero essere Asemum tenuicorne Kraatz, 1879, anche se inizialmente avevo pensato a degli Arhopalus più piccoli del solito. Del resto sono parenti stretti! :ok: :ok:

A sembrano degli Arhopalus di piccole dimensioni.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2014, 14:21 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Effettivamente sono simili agli Arhopalus, ma sono grandi circa 1 cm, gli altri invece sono poco più di 2,5 cm.
Qualche dubbio lo lascia anche l'esemplare più scuro degli "Arhopalus". Attendo il pèarere di un esperto

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2014, 15:11 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Questo è uno dei casi in cui basarsi solo sulle dimensioni non è molto di aiuto. Gli Arhopalus vanno circa da 1 a 3 cm di lunghezza, anche nella stessa specie. Gli Asemum sono mediamente più piccoli, ma rientrano nello stesso range dimensionale. Ma sono diversi! Sempre che non abbia preso un abbaglio.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/08/2014, 21:34 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2228
Nome: Marcello Benelli
Non vedo asemum nelle foto. Sono tutti arhopalus e salvo che non abbia preso un abbaglio direi rusticus!

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/11/2015, 19:24 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6401
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
:ok: tutti Arhopalus, ma sulla specie :roll: . Li hai raccolti Calogero?

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: