Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 14/12/2019, 7:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Attagenus trifasciatus (Fabricius, 1787) (cf.) - Dermestidae

28.IV.2011 - PORTOGALLO - EE, Guarda


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 14/08/2011, 13:06 
 

Iscritto il: 21/07/2011, 17:34
Messaggi: 30
Nome: Sarah Pogue
Ho fotografato questo piccolo coleottero in un campo nel nord-est del Portogallo il 28 aprile e poi di nuovo il 3 maggio di quest'anno.
Non riesco a capire che cos'è - la specie più simile che ho incontrato per internet era Anthrenus verbasci (Dermestidae) - potrebbe essere questo?

Grazie in anticipo.


Coleoptera_RFB_03 maggio.JPG

Coleoptera e_Sito 3_28 e 29 aprile.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 16:03 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3700
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
La famiglia e il genere sono quelli, ma con gli Anthrenus bisogna andarci piano, soprattutto con foto di questo genere, chissà poi che specie ci sono in Portogallo :? E poi escluderei subito il verbasci sia per la forma (è più rotondeggiante) sia per la colorazione (ha le macchie bianche bordate di beige) e sia per le antenne (più claviformi). Per il confronto: http://www.dermestidae.com/Anthrenusverbasci.html

_________________
Michele :D


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 16:42 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31268
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Dermestidae senza dubbio, però il genere dovrebbe essere Attagenus.
Per la specie, potrei azzardare Attagenus trifasciatus (Fabricius 1787), ma in Europa ce ne sono più di 40 specie!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3700
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Julodis ha scritto:
Dermestidae senza dubbio, però il genere dovrebbe essere Attagenus.
Per la specie, potrei azzardare Attagenus trifasciatus (Fabricius 1787), ma in Europa ce ne sono più di 40 specie!
:ok: Guardando qui mi sembra femmina se la specie è giusta: http://www.dermestidae.com/Attagenustrifasciatus.html

_________________
Michele :D


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 17:12 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31268
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Mikiphasmide ha scritto:
:ok: Guardando qui mi sembra femmina se la specie è giusta: http://www.dermestidae.com/Attagenustrifasciatus.html

Non mi pare che ci sia una differenza morfologica tra i sessi tale da permettere una distinzione dalle foto di Sarah!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 17:54 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3700
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Julodis ha scritto:
Mikiphasmide ha scritto:
:ok: Guardando qui mi sembra femmina se la specie è giusta: http://www.dermestidae.com/Attagenustrifasciatus.html

Non mi pare che ci sia una differenza morfologica tra i sessi tale da permettere una distinzione dalle foto di Sarah!
Io ho guardato la colorazione del pronoto e l'ansa più a punta rispetto a quella del maschio a cavallo tra le due elitre nella prima fascia beige. Anche se potrebbe essere solo la variabilità cromatica...

_________________
Michele :D


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/08/2011, 19:58 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31268
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Mikiphasmide ha scritto:
Io ho guardato la colorazione del pronoto e l'ansa più a punta rispetto a quella del maschio a cavallo tra le due elitre nella prima fascia beige. Anche se potrebbe essere solo la variabilità cromatica...

La conformazione delle fasce elitrali presenterà certamente un minimo di variabilità, mentre la colorazione del pronoto non devi tenerla in considerazione, perchè le parti chiare sono quelle coperte da pubescenza, che si può perdere o sporcare di grasso, e diventare meno visibile.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/08/2011, 12:41 
 

Iscritto il: 21/07/2011, 17:34
Messaggi: 30
Nome: Sarah Pogue
Grazie per l'identificazione...mi sembra proprio Attagenus trifasciatus. Ho passato molto tempo a tentare ad identificare questo coleottero senza riuscire...
Grazie ancora! :)


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: