Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 31/03/2020, 9:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Erythraeidae - Acarina, Trombidiformes, Erythraeidae

26.IX.2011 - ITALIA - Abruzzo - AQ, Campo Felice, 1500 m


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/09/2011, 21:38 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Un acaro di dimensioni discrete (intorno ai 2 millimetri abbondanti), sotto un sasso.

Abruzzo, L'Aquila, Campo Felice, 1500 m, 26.IX.2011

Qui, appena portato allo scoperto, ancora in posizione rannicchiata
Acaro_Campo_Felice_26-IX-2011_CN023.JPG



Qui aveva cominciato a scappare
Acaro_Campo_Felice_26-IX-2011_CN025.JPG


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro Abruzzo
MessaggioInviato: 26/09/2011, 23:22 
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2011, 18:03
Messaggi: 201
Località: Bergamo
Nome: Marco Valle
Caro Maurizio, si tratta certamente di un trombiculide adulto. E' molto facile trovarli anche sui muretti a secco, sono in grado di sopportare anche temperature elevate.


Marco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro Abruzzo
MessaggioInviato: 26/09/2011, 23:26 
Avatar utente

Iscritto il: 10/03/2011, 22:48
Messaggi: 458
Località: Bollate (Milano)
Nome: Massimo Plumari
Ciao Maurizio, inanzitutto davvero complimenti per le foto. Si tratta sicuramente di un adulto della famiglia Erythraeidae, ma per il genere, non essendo il mio gruppo e con tutta onestà, non me la sento di sbilanciarmi :cry: .

friganea ha scritto:
Caro Maurizio, si tratta certamente di un trombiculide adulto. E' molto facile trovarli anche sui muretti a secco, sono in grado di sopportare anche temperature elevate.

Gli acari molto comuni sui muretti sono Balaustium murorum (Hermann, 1804), sempre famiglia Erytraeidae.

:hi:

_________________
Massimo Plumari
________________________________________

Rerum natura nusquam magis quam in minimis tota est - Plinio il vecchio (Hist. Nat., XI, 1)


Ultima modifica di Raubmilbe il 26/09/2011, 23:28, modificato 1 volta in totale.

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro Abruzzo
MessaggioInviato: 26/09/2011, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
friganea ha scritto:
Caro Maurizio, si tratta certamente di un trombiculide adulto. E' molto facile trovarli anche sui muretti a secco, sono in grado di sopportare anche temperature elevate.
Marco

Dal colore lo avevo pensato anche io, ma la forma mi pare abbastanza diversa dai soliti. Quelli dei muretti a secco sono per caso quelli che qui a Roma chiamano ragnetti rossi, che vivono a milioni su tutte le lastre di travertino, soprattutto sui davanzali delle finestre, e che ti fanno diventare le maniche della camicia a pois rossi quando ti ci appoggi?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro Abruzzo
MessaggioInviato: 26/09/2011, 23:28 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31337
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ho visto ora il messaggio di Massimo, che ha risposto pure alla domanda che non avevo ancora fatto! :shock:

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro Abruzzo
MessaggioInviato: 26/09/2011, 23:31 
Avatar utente

Iscritto il: 10/03/2011, 22:48
Messaggi: 458
Località: Bollate (Milano)
Nome: Massimo Plumari
Julodis ha scritto:
Dal colore lo avevo pensato anche io, ma la forma mi pare abbastanza diversa dai soliti.

:ok:

Julodis ha scritto:
Quelli dei muretti a secco sono per caso quelli che qui a Roma chiamano ragnetti rossi, che vivono a milioni su tutte le lastre di travertino, soprattutto sui davanzali delle finestre, e che ti fanno diventare le maniche della camicia a pois rossi quando ti ci appoggi?

:ok:

_________________
Massimo Plumari
________________________________________

Rerum natura nusquam magis quam in minimis tota est - Plinio il vecchio (Hist. Nat., XI, 1)


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: