Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 15/12/2019, 7:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acaro rosso

14.V.2014 - ITALIA - Toscana - SI, Monteguidi


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Acaro rosso
MessaggioInviato: 14/05/2014, 20:08 
 

Iscritto il: 10/08/2010, 14:39
Messaggi: 2212
Località: Milano
Nome: Carlo Monari
Tra la moltitudine di quelli piccolini della discussione precedente, ce ne sono di più grossi - quasi 1,5 mm - con le zampe anteriori decisamente più sviluppate.
IMG_8364.JPG


Inserisco anche questa foto, benchè sfuocata, per rendere l'idea delle dimensioni relative.
IMG_8360.JPG


_________________
Ciao

Carlo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro rosso
MessaggioInviato: 14/05/2014, 20:25 
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 21:45
Messaggi: 873
Località: Lugano (Ti/CH)
Nome: Mattia Bianchini
Balaustium sp.?

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro rosso
MessaggioInviato: 14/05/2014, 22:24 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1391
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
Non è il Trombidium holosericeum?

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro rosso
MessaggioInviato: 15/05/2014, 9:26 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4790
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Il genere Trombidium è piuttosto affollato, parecchie specie molto simili tra loro, tutte rosse, di cui almeno 7 presenti in Italia, ma probabilmente di più. Il più comune è Trombidium holosericeum, le cui dimensioni sono parecchio variabili, ho trovato dimensioni da 1 a 5 mm. Ma, anche ammesso che queste dimensioni siano attendibili, i due esemplari nella foto sembra siano al di fuori anche di una variabilità tanto ampia, sembrerebbero in un rapporto di 1 a 6. Penso siano perciò due specie diverse.
Ho paura che spesso tutte le specie del genere vengano frettolosamente etichettate come holosericeum.
Per curiosità, la specie del genere più grossa è al di sopra del centimetro: Trombidium grandissimum, del subcontinente indiano.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro rosso
MessaggioInviato: 15/05/2014, 14:22 
 

Iscritto il: 10/08/2010, 14:39
Messaggi: 2212
Località: Milano
Nome: Carlo Monari
Nella mia totale ignoranza di questo mondo pensavo che i Trombidium fossero quelli un po' più grassottelli e decisamente più grossi che ho osservato prevalentemente nel terreno umido e che si muovono molto più lentamente. Questi invece sono ovunque sulle superfici assolate (muretti, come in questo caso di mattoni, pavimenti, muri) e sono sempre di corsa. Dovrei incominciare a studiarci un po' su, ma sarà per la prossima incarnazione. Grazie a tutti per le risposte.

_________________
Ciao

Carlo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Acaro rosso
MessaggioInviato: 15/05/2014, 17:28 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3774
Nome: luigi lenzini
Dunque, Balaustium dovrebbero essere quelli piccoli che corrono sui davanzali al sole.

Il grande potrebbe essere della stessa famiglia Erythraeidae, o forse meglio Podotrombidiidae.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: