Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/12/2019, 2:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Latrodectus tredecimguttatus (Rossi 1790) - Araneae, Theridiidae

20.VII.2006 - TURCHIA - EE, Yarpuz


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 25/01/2010, 20:27 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
E' anche questo un Latrodectus tredecimguttatus (Rossi, 1790) oppure in Turchia c'è un'altra specie?

Turchia, Yarpuz, 20.VII.2006
Turchia_Yarpuz_20-VII-2006.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latrodectus Turchia - Aracnidi
MessaggioInviato: 26/01/2010, 0:23 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8662
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao omonimo... non per questo non valido :gh:

è proprio lui, un esemplare ancora immaturo, con le macchie rosse orlate di bianco; con l'ultima muta il bordo bianco scompare (posso dirlo con sicurezza, dato che l'ho allevato :to: )

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/01/2010, 1:57 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
E poi, in "vecchiaia" anche il rosso si sbiadisce e si riduce e diventano quasi neri.
:hi:
luigi


latrodectus dopo.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 26/01/2010, 16:10 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ma questa non è solo vecchia e inscurita, è proprio rattrappita! Cos'è, l'ava di tutte le malmignatte?
Una curiosità: qui nel Lazio, soprattutto sui monti della Tolfa, se ne trovano spesso, ma la maculazione, a memoria, mi sembra diversa. E' una forma cromatica locale, una ssp., un'altra specie o che altro? Forse da qualche parte ne ho una foto.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/01/2010, 16:27 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4838
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Ma poverina....hai visto che razza di "susanelli" che ti depone ? :cry:
Se in proporzione facessimo delle robe così (oltre al dolore) saremmo ben più che rattrappiti ! :lol1:

Se ne siete a conoscenza, scherzi a parte, qual è il suo limite settentrionale ?
In pratica, si trova in Emilia ?

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/01/2010, 18:13 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ma si riproducono anche gli immaturi? Perchè l'esemplare in foto mi pareva avesse le sacche di uova. O magari in qualche popolazione mantengono la bordatura bianca?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/01/2010, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
Julodis ha scritto:
Ma questa non è solo vecchia e inscurita, è proprio rattrappita! Cos'è, l'ava di tutte le malmignatte?
Una curiosità: qui nel Lazio, soprattutto sui monti della Tolfa, se ne trovano spesso, ma la maculazione, a memoria, mi sembra diversa. E' una forma cromatica locale, una ssp., un'altra specie o che altro? Forse da qualche parte ne ho una foto.

Ho seguito questo ragno, che aveva fatto la tela poco lontano da casa mia, nell'arco da luglio a ottobre.
Allego le foto di com'era prima di deporre e dopo 1,2 e 3 ovisacchi.
Nel frattempo aveva catturato qualche preda e si era via via rimesso in carne.
Dopo il terzo non ha mangiato più niente, e si vede.
:hi: luigi


latro con 2 ovi.JPG

latro dopo 1 ovi.JPG

latro prima.JPG

latro con 3 ovi.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 28/01/2010, 17:12 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4815
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Luigi, alla vista della tua foto che tieni in mano la fogliolina con la bestia... rabbrividisco.... brrrrrrr...... :rey

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/01/2010, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
Daniele Sechi ha scritto:
Luigi, alla vista della tua foto che tieni in mano la fogliolina con la bestia... rabbrividisco.... brrrrrrr...... :rey

Non rabbrividire :lol: . Prima, li avevo studiati bene. I Lalatrodectus tredecimguttatus non cercano mai di mordere, a meno che tu non li stringa tra le dita.
Pensa che, se li infastidisci troppo col dito, invece di minacciarti sollevando le zampe come altri ragni, prima gesticolano e danzano un po' e poi ti voltano le terga e ti applicano qualche bracciata di filo imperlato di palline vischiose. Tutti i Therididae si difendono così, perché hanno cheliceri piccoli e zampe poco adatte per afferrare.
Così mi permetto queste piccole civetterie ... :lol:
:hi:
luigi


con dito.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 29/01/2010, 10:32 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
Julodis ha scritto:
Ma si riproducono anche gli immaturi? Perchè l'esemplare in foto mi pareva avesse le sacche di uova. O magari in qualche popolazione mantengono la bordatura bianca?

Per quanto ne so io, gli immaturi non si possono riprodurre, perché gli organi sessuali si sviluppano solo all'ultima muta.
Però, in casi particolari di stress, possono deporre uova sterili (ovisacchi isterici).
:hi: luigi


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/01/2010, 1:48 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ho capito. Sarà stata una giovane femmina isterica (ne conosco diverse nella scuola in cui insegno) :to:

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/01/2010, 11:12 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8400
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Julodis ha scritto:
Ho capito. Sarà stata una giovane femmina isterica (ne conosco diverse nella scuola in cui insegno) :to:


:lol1: :lol1: :gh:


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/02/2010, 11:48 
 

Iscritto il: 13/02/2010, 12:30
Messaggi: 77
Località: milano nord(Cesano maderno)
Nome: Valerio Lo Presti
ciao a tutti,questoè un ragno che mi interesserebbe moltoda allevare :gh: ,devo trovare solo qualcuno che me ne cede 1 coppia.riguardo al maschio,so che è più piccolo e meno visibile ma non ho mai visto una foto :sick: ,qualcuno ne avrebbe 1 da postare?graze :lov1:

_________________
Generale Sovietico: "Dov'è quel terrorista?"
Colonnello: "Non dovrai dargli la caccia, ti troverà lui"
Generale Sovietico: "Ma chi è, Dio?"
Colonnello: "No, Dio potrebbe avere pietà di te, lui no"


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/02/2010, 15:22 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 4106
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
qui c'e' un bel maschio:

http://images.google.it/imgres?imgurl=h ... N%26um%3D1

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/02/2010, 19:15 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
valerio94 ha scritto:
ciao a tutti,questoè un ragno che mi interesserebbe molto da allevare :gh:


Tieni presente che è uno dei pochi il cui allevamento è vietato dalla legge. :no: :no1:
Comunque, io ne ho osservati alcuni in libertà e il loro comportamento è pressoché identico a quello dell'innocua Steatoda paykulliana.
:hi: luigi


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: