Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/12/2019, 17:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Euscorpius sp.

17.V.2014 - ITALIA - Emilia-Romagna - PC, Coli


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Euscorpius sp.
MessaggioInviato: 21/05/2014, 18:29 
 

Iscritto il: 07/05/2012, 19:35
Messaggi: 246
Nome: Mattia Falaschi
Ciao a tutti!

Sapete dirmi a che specie appartiene questo euscorpius?

Dimensioni circa 4-5cm.

Potrebbe essere Euscorpius flavicaudis, oppure E. italicus?


D000026.jpg


_________________
Il mio sito, dedicato alla fotografia naturalistica:
http://mattfala-naturephotography.jimdo.com
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 21/05/2014, 19:00 
 

Iscritto il: 22/05/2013, 15:58
Messaggi: 99
Nome: Andrea Paladino
Euscorpius flavicaudis (de Geer, 1778)

le zampe e il telson giallastri sono caratteristici di questa specie, uniti al riflesso rossastro presente sul corpo e sulle chele!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 21/05/2014, 20:42 
 

Iscritto il: 07/05/2012, 19:35
Messaggi: 246
Nome: Mattia Falaschi
Grazie mille! :D

_________________
Il mio sito, dedicato alla fotografia naturalistica:
http://mattfala-naturephotography.jimdo.com


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 22/05/2014, 0:27 
 

Iscritto il: 18/06/2011, 15:36
Messaggi: 139
Località: Roma
Nome: Gioele
Mi dispiace ma assolutamente devo dissentire, l'esemplare della foto NON è un E. flavicaudis.

Purtroppo questa è l'unica cosa certa che si può dire!

Se le misure che tu dai sono veritiere (prese dalla linea anteriore del carapace alla punta del telson SENZA chele) potrebbe essere un E. italicus.
Tuttavia in questo caso servirebbero delle foto ventrali per avere la sicurezza, specialmente della chela, in mancanza delle quali sarebbe meglio rimanere a Euscorpius sp.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 22/05/2014, 8:51 
 

Iscritto il: 07/05/2012, 19:35
Messaggi: 246
Nome: Mattia Falaschi
Ciao Giogiò.
Purtroppo non posso confermare precisamente le dimensioni e non ho neanche foto ventrali :(

Leggendo un po' su internet ho trovato che E.flavicaudis arriva anche a 4,5cm, mentre E.italicus anche a 6.
La differenza c'è, ma non è moltissimi, ma purtroppo non posso dirti a quale dei due si avvicini di più!

_________________
Il mio sito, dedicato alla fotografia naturalistica:
http://mattfala-naturephotography.jimdo.com


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 22/05/2014, 19:54 
 

Iscritto il: 22/05/2013, 15:58
Messaggi: 99
Nome: Andrea Paladino
mi ero perso che E.italicus esteticamente(passatemi il termine) è molto simile a E.flavicaudis, però come fai a escluderlo a priori, guardando solo la foto senza contare il resto, la colorazione non è quella??? mi son perso qualcosa??

se ti va di spiegarmelo mi faresti un grande favore.

scusatemi per l'errore!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 23/05/2014, 15:10 
 

Iscritto il: 18/06/2011, 15:36
Messaggi: 139
Località: Roma
Nome: Gioele
MattFala le dimensioni non sono per differenziarlo dall'E. flavicaudis ma per "differenziarlo" dal E. concinnus il quale raramente arriva a 40 mm.

Per quanto rigurda le dimensioni, occhio a quello che si legge, a volte gente che non ha competenze in merito scrive assurdità o riporta notizie ripetute a pappagallo chissà da chi. In oltre a volte si riporta lunghezze massime (chissà come misurate) di uno o pochi più esemplari.
Di solito l'E. italicus è lungo 40/45 mm, in rari casi 50mm o poco più.
L'E. flavicaudis di solito è lungo 35/40 mm, ed in rari casi 45mm.

Comunque sono altri i caratteri che si usano per il riconoscimento della specie logicamente.


Palla, per quanto riguarda la tua domanda, beh, l'E. flavicaudis di solito ha le zampe ed il telson molto più chiari, giallastri, mentre avere le zampe di quella colorazione è abbastanza comune in molte specie del genere. In oltre l'E. flavicaudis a contrario delle altre specie italiane, ha il telson molto longilineo, es. il maschio di E. flavicaudis lo può avere come una femmina di un'altra specie.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Euscorpis sp.
MessaggioInviato: 23/05/2014, 16:37 
 

Iscritto il: 22/05/2013, 15:58
Messaggi: 99
Nome: Andrea Paladino
grazie per la spiegazione!!


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: