Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 23/05/2017, 1:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Fabaceae-Robinia pseudoacacia (Linnaeus 1753)



nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 13/11/2012, 21:25 
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 21:45
Messaggi: 873
Località: Lugano (Ti/CH)
Nome: Mattia Bianchini
Robinia pseudoacacia (Linnaeus 1753) Fabaceae.

Pianta originaria dell’America centrale e settentrionale, introdotta in Europa da molto tempo per scopi ornamentali (credo inizi del ‘600), ora in pratica naturalizzata in tutta Europa. Un tempo utilizzata anche nelle tecniche d’ingegneria naturalistica (contro l’erosione del terreno). Pianta apprezzata per la produzione di un ottimo miele :p . Apprezzata anche la sua caratteristica di creare una notevole biomassa in pochi anni. Purtroppo una pianta infestante :x , poiché dalla sua entrata in scena ha saputo rimpiazzare, in molti boschi di latifoglie europee, piante autoctone di sicuro maggior pregio.
In conseguenza della sua invadenza, posso affermare, che considero gli insetti che la utilizzano come pianta ospite degli eroi ed eroine, poiché, pur non riuscendoci, hanno tentato di arrestare (rallentare) la sua diffusione.

:lov3: Applauso…rullo di tamburi…sviolinata… tifo da stadio per:

Rhynchota:

Fam. Callaphidae ???

Foglie- Appendiseta robiniae (Gillette, 1907)
http://www.biodiversidadvirtual.org/ins ... 34639.html

Fam. Aphididae

Germogli e foglie- Aphis craccivora (Koch) http://bugguide.net/node/view/356419

Fam. Monophlebidae

Rami - Icerya purchasi (Maskell,1878)
viewtopic.php?f=20&t=1178

Fam. Pseudococcidae

Foglie - Phenacoccus aceris (Signoret, 1875)
http://www.bnhs.co.uk/focuson/scales/im ... s%20a1.jpg

Fam. Coccidae

Aonidiella sp./ Aspidiotus sp./ Chrysomphalus sp./ Hemiberlesia sp./ Neopulvinaria sp..


Lepidoptera:

Fam. Gracillariidae

Foglie-Parectopa robiniella (Clemens, 1863)
viewtopic.php?f=271&t=20043&hilit=Parectopa+robiniella
Foglie-Phyllonorycter robiniella ( Clemens,1859)
http://www.biolib.cz/cz/taxon/id45711/
http://www.naturamediterraneo.com/forum ... ID=158005&

Fam. Tortricidae

Foglie-Sparganothis pilleriana (Den. Et Shiff.)
http://www.agroatlas.ru/en/content/pest ... illeriana/

Fam. Geometridae

Foglie-Lycia hirtaria (Clerck, 1759)
viewtopic.php?f=87&t=34366

Fam. Lymantriidae

Foglie-Euproctis chrysorrhoea (Linnaeus, 1758)
viewtopic.php?t=36001

Fam. Sphingidae

Foglie-Hyles lineata (Fabricius, 1775) alias Hyles livornica (Esper, 1780) ???
http://www.naturamediterraneo.com/forum ... C_ID=12537


Coleoptera:

Fam. Bostrychidae

Rami-Xylonites praeustus (Germar, 1817)
http://www.padil.gov.au/pests-and-disea ... 2529/46033
Rami-Sinoxylon perforans (Schrank, 1798)
viewtopic.php?f=415&t=4835&hilit=Sinoxylon

Fam. Scolytidae

Rami-Leperisinus fraxini alias Hylesinus fraxini (Panzer, 1779)
viewtopic.php?f=74&t=4790

Fam. Curculionidae

Foglie-Phyllobius pyri (Linnaeus, 1758)
viewtopic.php?f=240&t=24490

Fam. Cerambycidae

Tronco, radici-Anoplophora chinensis ( Thomson, 1865)
viewtopic.php?t=39636
Tronco, branche principali- Anoplophora glabripennis (Motsschulsky, 1853)
http://www.forestryimages.org/browse/de ... um=0949056
Tronco-Clytus arietis (Linnaeus, 1758)
viewtopic.php?f=145&t=33557&hilit=Clytus+arietis
Tronco-Neoclytus acuminatus (Fabricius, 1775)
viewtopic.php?f=145&t=8678&hilit=Neoclytus+acuminatus
Tronco-Phymatodes testaceus (Linnaeus, 1758)
viewtopic.php?t=39251
Tronco-Prionus coriarius (Linnaeus, 1758)
viewtopic.php?t=36461
Tronco-Purpuricenus kaehleri (Linnaeus, 1758)
http://www.naturamediterraneo.com/forum ... C_ID=95379
Tronco-Stromatium fulvum (Villers, 1789)
viewtopic.php?f=11&t=24881

Fam. Scarabaeidae

Tronco-Anomala vitis (Fabricius, 1775)
viewtopic.php?t=7333
Foglie-Polyphilla fullo (Linnè, 1758)
viewtopic.php?f=168&t=9516

Spero di non aver commesso troppi errori, in caso, chiedo scusa. :hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/11/2012, 23:53 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 29199
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Puoi aggiungere le seguenti specie di Buprestidae che occasionalmente attaccano questa specie:

Acmaeoderella flavofasciata
Anthaxia manca
Chrysobothris affinis


Inoltre tra i Cerambycidae c'è anche Herophila tristis

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2012, 0:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3562
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
Anche Morimus asper attacca i rami e i tronchi di Robinia. Esperienza personale. ;) :hi:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2012, 9:09 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 29199
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Giovanni (gio), qualcosa non mi convince molto nella lista di insetti che attaccano la robinia che hai inviato. L'hai compilata tu o è derivata da qualche pubblicazione o siti web?

Ti spiego cosa non mi quadra: il modo in cui le varie specie sono state divise in base alle parti attaccate.

Faccio solo qualche esempio più evidente:
Tronco-Prionus coriarius (Linnaeus, 1758) - questa specie attacca normalmente i ceppi e le grosse radici, comunque legno morto (e sicuramente danni alla robinia non ne fa)

Tronco-Purpuricenus kaehleri (Linnaeus, 1758) - attacca i rami, anche di pochi cm di diametro, non il tronco

Tronco-Anomala vitis (Fabricius, 1775) - per quanto ne so, la larva è radicicola e vive libera nel terreno, mentre gli adulti mangiano le foglie

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/12/2012, 12:59 
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 21:45
Messaggi: 873
Località: Lugano (Ti/CH)
Nome: Mattia Bianchini
Mi piacerebbe poter affermare che la lista l’ho compilata io :lol1: , ma le mie conoscenze non sono cosi vaste da potermelo permettere :oooner: .

La maggior parte delle informazioni le ho tratte da tre libri:
_ Manuale di entomologia applicata (Aldo Pollini)
_ Malattie e parassiti delle piante da fiore, ornamentali e forestali (M. Ferrari, A. Menta, E. Marcon, A. Montermini) / tomo uno e due.

L’errore commesso è stato voler compilare ( velocizzando la cosa) seguendo l’indice del Manuale di entomologia applicata:
_ Indice dei fitofagi in rapporto con piante ospiti e loro organi, ambiente e substrati.

Andando a guardare in modo mirato, mi vergogno, perché quello che hai ripreso come esempio d’errore è una mia imprecisione, non dei testi che ho consultato; in essi sono riportate precisamente le informazioni descritte da te.

Per correttezza verso gli autori riporto le descrizioni citate dal Manuale di entomologia applicata (Aldo Pollini):

Prionus coriarius: le larve scavano gallerie nel legno (generalmente decomposto) del tronco e dei rami di latifoglie forestali (castagno, faggio, querce, olmo, frassino, salice, robinia, sambuco), del ciliegio e persino di conifere. I danni arrecati sono in genere di scarso interesse. Solo in rare circostanze possono ripercuotersi sull’utilizzo tecnologico del legno.

Purpuricenus kaehleri: gli adulti si nutrono di polpa dei frutti maturi di drupacee e della linfa che fuoriesce da ferite del tronco e dei rami dei salici o di altre piante. Essi frequentano anche i fiori di ombrellifere, cipolla, porro e fagiolo. Le larve si sviluppano scavando gallerie nei pali di legno, nel tronco e nei rami di piante morte comprendenti soprattutto fruttiferi (pesco, albicocco, ciliegio, mandorlo, melo, ecc.), nonché salici, castagno, robinia, pioppi, quercia e faggio. L’insetto non è mai presente in gran numero per cui i danni arrecati sono di scarso interesse economico.

Anomala vitis: l’insetto vive a spese della vite, ma attacca anche ciliegi, susini, meli, noccioli, noci, piante cespugliose (biancospino), diverse latifoglie forestali comprendenti ontano, olmo, querce, robinia, maggiociondolo, castagno, salice e persino piante erbacee (mais e fagiolo). Gli adulti compiono erosioni fogliari rispettando talora solo le nervature più grosse, mentre le larve vivono a spese delle radici. I danni arrecati sono saltuari.

Se il detto “Sbagliando s’impara” corrisponde a verità :? , fra pochissimo sarò un dotto in entomologia, perché di errori da quando entro in questo notevole forum ne ho commessi davvero tanti!

Mi scuso per il tempo che hai dovuto dedicare a causa delle mie imprecisioni.

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/12/2012, 15:35 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 29199
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Di errori ne facciamo tutti (io più di altri, visto che non sto mai zitto), per fortuna.

Non era una critica. Volevo solo sapere da dove venivano quei dati e capire perchè alcune cose non mi quadravano.

:hi:

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/03/2013, 19:55 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1275
Nome: Alessandro Pinna
Un'altra specie ritenuta capace di svilupparsi su Robinia e' il bel cerambicide Mesosa curculionoides (L., 1761).
:hi:

_________________
AleP


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/03/2013, 18:46 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 29199
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
AleP ha scritto:
Un'altra specie ritenuta capace di svilupparsi su Robinia e' il bel cerambicide Mesosa curculionoides (L., 1761).
:hi:

Visto quanto è polifago, mi sembra molto probabile.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/03/2013, 8:45 
Avatar utente

Iscritto il: 22/03/2010, 10:17
Messaggi: 1005
Località: Cluj-Napoca, Romania
Nome: Adrian Ruicanescu
Buprestidae - Dicerca (Dicerca) berolinensis (Herbst, 1779) I have seen a dead adult specimen in its hole on the stem.

_________________
Ciao :hi:
Adrian


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/03/2013, 14:28 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 29199
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
AdYRuicanescu ha scritto:
Buprestidae - Dicerca (Dicerca) berolinensis (Herbst, 1779) I have seen a dead adult specimen in its hole on the stem.

Very interesting. I think it's a new host-plant for this quite polyphagous species.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: