Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 29/09/2020, 6:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Trichomyia sp. - Psychodidae Trichomyiinae

25.VII.2012 - ITALIA - Abruzzo - PE, Pianella


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/07/2012, 16:46 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2436
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Eccovi un piccolo Psychodide arrivato ieri sera alla lampada UV (ammesso che sia veramente uno Psychodide :gh: ), non penso che si riesca ad arrivare alla specie, ma ci provo ugualmente, mi accontento comunque anche solo di conoscere il genere o al limite la sottofamiglia :oooner: . Io sono arrivato a Trychomyia sp., genere che secondo la Cklist non è segnalato per l'Italia (come anche l'Ulomyia fuliginosa segnalata dal Paglia), non sono quindi molto sicuro della determinazione. Ho preso in riferimento alcuni caratteri, tra i quali: forma degli occhi, forma degli antennomeri e venulazione alare, seguendo la chiave che è presente all'interno del Manual of Neartic Diptera - Research Branch Agriculture Canada - Monograph No. 27 1981.
Chiedo umilmente aiuto agli esperti
:hi:

Dimensioni (del corpo): 1,2 mm

Trichomyia cf.jpg


Occhi che non si uniscono a formare una sorta di "ponte"
Trichomyia cf occhi.jpg


Una sola venatura tra le forche radiali e mediali
Trichomyia cf ala.jpg


Armatura genitale con gonopodi
Trichomyia cf gonopodi.jpg



Top
profilo
MessaggioInviato: 23/09/2012, 15:09 
 

Iscritto il: 10/08/2010, 14:39
Messaggi: 2387
Località: Milano
Nome: Carlo Monari
Ho seguito la stessa strada e sono arrivato alle stesse conclusioni, il Manual of Neartic Diptera non lascia molto spazio a dubbi in proposito. D'altro canto se è vero che la Checklist non riporta questo genere in Italia, secondo Faunaeur c'è con ben cinque specie diverse. Da quanto ho trovato, la nervatura alare è diagnostica, vedi ad es.
http://www.drawwing.org/insect/trichomyia-wing

_________________
Ciao

Carlo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/09/2012, 15:38 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2436
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Ciao Carlo,
ti ringrazio per l'aiuto, ho dato uno sguardo ad alcuni lavori sugli Psychodidi tempo fa in cui era presente questo genere, non dovrebbero esserci dubbi a questo punto. Non ho ancora capito bene se le Trichomyia, come le Sycorax appartengano alla stessa sottofamiglia, Fauna Europea le considera sottofamiglie distinte. La venulazione alare è molto simile se non fosse che nella Sycorax la forca radiale e del media appaiono più "tozze" rispetto a quelle della Trychomia, che sono decisamente più allungate. Non so neppure se quest'ultimo genere comprende specie ematofaghe.
In seguito alla cattura di questo esemplare, ne sono riuscito a prendere un secondo, sempre nello stesso modo. Ho avuto modo di capire che sono specie estive, probabilmente legate ad ambienti umidi come fossi e laghetti, vista la discreta presenza, in varie sere, di insetti acquatici.
:hi:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: