Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 15/09/2019, 16:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

SOLA E DISPERATA a NEW YORK - CIMICI????



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Pagina 4 di 5 [ 63 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 25/04/2019, 22:15 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4352
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Ayakuccia ha scritto:
Scusate per il ritardo, non mi sono collegata da una settimana...[...]

Accidenti!
Rileggendo il tutto dall'inizio, mi sono accorto che avevo visto anche l'intervento di Manuela ma non l'ho citato ...
Sòri Manu ... :oops: :oops: :oops:
Quindi, i medici specialisti che ti hanno aiutata a tranquillizzarti sono ben due!
Nel forum c'è pure uno psicologo, che però si affaccia solo e soltanto se si conversa di coleotteri carabidi! :lol:
Alla peggio, gli avrei fatto una telefonatina :mrgreen:
Dai Roberta, rilassati. Scherzaci sopra e sorridi.
Comunque, se anche fossero state cimici ... le avresti estinte in breve tempo.
E questa volta sono serissimo.
Vai di studio e riprenditi!!!

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 25/04/2019, 22:18 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Livio ha scritto:
Ayakuccia ha scritto:
Scusate per il ritardo, non mi sono collegata da una settimana...[...]

Accidenti!
Rileggendo il tutto dall'inizio, mi sono accorto che avevo visto anche l'intervento di Manuela ma non l'ho citato ...
Sòri Manu ... :oops: :oops: :oops:
Quindi, i medici specialisti che ti hanno aiutata a tranquillizzarti sono ben due!
Nel forum c'è pure uno psicologo, che però si affaccia solo e soltanto se si conversa di coleotteri carabidi! :lol:
Alla peggio, gli avrei fatto una telefonatina :mrgreen:
Dai Roberta, rilassati. Scherzaci sopra e sorridi.
Comunque, se anche fossero state cimici ... le avresti estinte in breve tempo.
E questa volta sono serissimo.
Vai di studio e riprenditi!!!



ANCORA GRAZIE MILLE !!!!! Vi citerò nei ringraziamenti della mia tesi di laurea :hp:


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 25/04/2019, 23:18 
Avatar utente

Iscritto il: 08/05/2010, 22:25
Messaggi: 1000
Località: Milano
Nome: Riccardo Sciaky
Io sarei lo psicologo e carabidologo che diceva Livio, ma non ho voluto partecipare deliberatamente, ve la cavavate già così bene voi :lov1:

A volte leggo (con interesse e curiosità, lo ammetto) dei casi di Parassitosi delirante (o allucinatoria, che dir si voglia) che si presentano qui, ma in questo caso c'erano dei segni visibili e riconoscibili. Dopodiché, non essendo il mio campo quello dei parassiti, non avrei avuto niente da dire che potesse essere utile. Fossimo stati vicini al mio studio avrei proposto una sedutina contro l'ansia, ma con un Oceano Atlantico di mezzo le parole usate da molti di voi sono state certamente più tranquillizzanti di quanto avrei potuto fare io da perfetto ignorante del campo.

Una sola volta ho dovuto identificare per foto degli insetti che avevano punto un mio conoscente e in quel caso avevo subito riconosciuto delle cimici, ma nulla più.

Saluti (e spero che ti sia ormai tranquillizzata :) )

;)

_________________
Riccardo


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 14:46 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Cari tutti,

dopo due settimane mi ritrovo a scrivere di nuovo in questo forum salvifico.

Oggi ho cambiato il letto ed ho trovato un insettino ( purtroppo non ho avuto il modo ed il tempo di fotografarlo poiché troppo piccolo ) di colore marroncino. L'ho ucciso ed è come se fosse pieno di sangue.

Ora mi chiedo: intorno al mio letto continuano a non esserci tracce di cimici, io non sono stata più punta da nessun insetto, è possibile che sia un "reduce" oppure una "pioniere" di una potenziale popolazione, oppure è probabile che sia un altro insetto in assoluto?

Era piatto, marroncino e pieno di sangue; tuttavia io non ho alcun segno sul corpo, né sulle lenzuola, né vicino al muro o nelle intersezioni delle tastiere, ecc.

Grazie a mi chi mi risponderà e sopporterà di nuovo.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 19:47 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Vi prego, ditemi come procedere nel caso fosse proprio una piccola cimice per sopravvivere ( almeno psicologicamente) a questi ultimi dieci giorni a New York. Mi sembra di impazzire.

Aspirapolvere ed altro battesimo di alcol isopropilico al 91% della camera?


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 22:19 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4352
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Roberta, una foto sarebbe stata di estremo aiuto ...
Scrivi di aver cambiato il letto: perché? Dove l'hai preso?

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 22:21 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Perdonami, per cambiare letto intendevo le lenzuola.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 22:27 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Se dopo due settimane ritrovo un insetto pieno di sangue, cosa può essere? che altre alternative ho?


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 23:01 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4352
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Roberta95 ha scritto:
Se dopo due settimane ritrovo un insetto pieno di sangue, cosa può essere? che altre alternative ho?

Boh!
Senza uno straccio di foto ... è impossibile formulare ipotesi.
Sei sicura che fosse sangue?

Senti questa.
Poco tempo fa ero con un caro amico ricercatore, con cui si scherzava sopra certe tesi ridicole sostenute in "certe pubblicazioni".
L'ottima bottiglia di "bollicine bresciane", rigorosamente millesimata, fu un efficace comburente per la nostra discussione fantastica :lol1: :lol1:
Concludemmo (e poi brindammo alla brillante conclusione) che il ravanello e la carota, dato che sono rossi e pure il sangue è rosso, non fossero vegetali ma assolutamente da spostare nel regno animale.
E la barbabietola rossa, poi: avrebbe più sangue di un cristiano!
Tutto da riscrivere ...
Per dirla alla Paneroni: IL MONDO NON GIRA, O BESTIE!

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 23:06 
 

Iscritto il: 18/04/2019, 2:19
Messaggi: 25
Nome: Roberta De Paolis
Avevo la mano sporca del colore rosso/nero ed ha fatto un rumore tipo un piccolo scoppiettìo. Ci sono altri insetti che produrrebbero gli stessi effetti?

Comunque, statisticamente, dopo due settimane quante probabilità ci sono che sia veramente una cimice? Non dovrebbero essercene altre?


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 03/05/2019, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4352
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Roberta95 ha scritto:
Avevo la mano sporca del colore rosso/nero ed ha fatto un rumore tipo un piccolo scoppiettìo. Ci sono altri insetti che produrrebbero gli stessi effetti?
Comunque, statisticamente, dopo due settimane quante probabilità ci sono che sia veramente una cimice? Non dovrebbero essercene altre?

Mi verrebbe una battutaccia, che ti evito per non essere frainteso.
Dopo un paio di settimane, e senza everne viste prima, m'ingolfo con l'aritmetica ... :)

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 13/05/2019, 13:04 
 

Iscritto il: 05/04/2014, 14:17
Messaggi: 478
Località: Casarza Ligure (Ge)
Nome: Manuela Baldari
beh ma scusa... se hai schiacciato un insetto e lo hai trovato pieno di sangue...perchè hai dedotto che fosse sangue e soprattutto che fosse tuo e non suo? se schiacchi qualunque insetto esce del liquido, no? :roll:

Non esiste cimice dei letti che non punge, sei il suo unico nutrimento...ergo se non hai punture non hai cimici, mi sembra chiaro!

E poi...ogni volta che avrai una puntura di un qualunque insetto (zanzare, pappataci...) penserai SEMPRE alle cimici? Ma secondo te da dove dovrebbero provenire? Una volta appurato che non ci sono in casa tua mica si possono creare dal nulla tipo brodo primordiale! Io sono stata punta innumerevoli volte ed essendo atopica faccio anche delle belle reazioni cutanee (scarpe rotte in casa del calzolaio :gh: ), ma mai ho pensato alle cimici dei letti, essendo un fenomeno abbastanza raro

Sai che mi ha insegnato un mio professore universitario? Quando senti rumore di zoccoli non pensare subito ad una zebra, ma ad un cavallo :to:

Stai serena e in caso di ritrovamento di qualunque bestia che tu reputi immonda (ma bellissima :lov3: ) non farti prendere dal panico: la uccidi e posti la foto qua, così ti levi tutti i dubbi :ok:

Forza e coraggio :hi:


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 15/05/2019, 19:52 
 

Iscritto il: 06/01/2019, 11:01
Messaggi: 43
Nome: Daniele S.
Ayakuccia ha scritto:
beh ma scusa... se hai schiacciato un insetto e lo hai trovato pieno di sangue...perchè hai dedotto che fosse sangue e soprattutto che fosse tuo e non suo? se schiacchi qualunque insetto esce del liquido, no? :roll:

Non esiste cimice dei letti che non punge, sei il suo unico nutrimento...ergo se non hai punture non hai cimici, mi sembra chiaro!

E poi...ogni volta che avrai una puntura di un qualunque insetto (zanzare, pappataci...) penserai SEMPRE alle cimici? Ma secondo te da dove dovrebbero provenire? Una volta appurato che non ci sono in casa tua mica si possono creare dal nulla tipo brodo primordiale! Io sono stata punta innumerevoli volte ed essendo atopica faccio anche delle belle reazioni cutanee (scarpe rotte in casa del calzolaio :gh: ), ma mai ho pensato alle cimici dei letti, essendo un fenomeno abbastanza raro

Sai che mi ha insegnato un mio professore universitario? Quando senti rumore di zoccoli non pensare subito ad una zebra, ma ad un cavallo :to:

Stai serena e in caso di ritrovamento di qualunque bestia che tu reputi immonda (ma bellissima :lov3: ) non farti prendere dal panico: la uccidi e posti la foto qua, così ti levi tutti i dubbi :ok:

Forza e coraggio :hi:


Capisco che ne sia spaventato...su reddit r/Bedbugs potrete leggere che ci sono città americane con quartieri infestati e gente senza soldi per fare disinfestazione...io la.chiamo piaga sociale anche se qui si continua a sostenere che é un insettino "innocuo"...:


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 15/05/2019, 20:16 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4352
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Karmakoma ha scritto:
Capisco che ne sia spaventato...su reddit r/Bedbugs potrete leggere che ci sono città americane con quartieri infestati e gente senza soldi per fare disinfestazione...io la.chiamo piaga sociale anche se qui si continua a sostenere che é un insettino "innocuo"...:

Non ho commenti da fare: pare che tu sia diventato super-esperto.

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
citazione
MessaggioInviato: 15/05/2019, 20:25 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4656
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Karmakoma ha scritto:
...io la chiamo piaga sociale anche se qui si continua a sostenere che é un insettino "innocuo"...:

Eppure la vita è piena di rischi più frequenti a verificarsi, più concreti e gravi dei quali non ci si preoccupa...
Ogni anno in Italia ci sono 400 morti per annegamento conseguenti ad attività ricreative in aree di balneazione (dati ISTAT); la media di vittime in montagna è quasi equivalente, solo di poco minore, ma la percentuale rapportata alla frequentazione dell'ambiente marino rispetto alla montagna evidenzia la maggiore rischiosità della montagna.
Per cui è consigliabile evitare le vacanze, sarebbe da pazzi minimizzare il pericolo.
Ma anche il lavoro ha dei rischi: nel 2018 il 3,8% dei lavoratori ha subito un incidente su lavoro, Si tratta di circa 641mila lavoratori; tra questi i morti sono stati 1.133.
Aggiungiamo il fatto che sia per andare in vacanza che per andare al lavoro ci si deve spostare con mezzi di trasporto, ma solo nel 2017 in Italia ci sono stati 174.933 incidenti stradali con lesioni a persone, con 3.378 vittime (sempre dati ISTAT), per cui è proprio meglio non uscire per nulla di casa.
Ma già, dimenticavo, stando a casa si può essere punti da cimici, da uno studio dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte risulta che nelle sole 3 regioni Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta si sono avuti ben 17 casi di infestazione dal 2008 al 2013 (quasi 3 casi l'anno!), una tragedia immane, non capisco come ci sia qualche squilibrato che continui a minimizzare …

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
citazione
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Pagina 4 di 5 [ 63 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Puoi aprire nuovi argomenti
Puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: