Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 31/03/2020, 10:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Triplax lacordairii Crotch 1870 - Erotylidae

16.VI.2013 - ITALIA - Molise - IS, Pescopennataro (bosco di ABETE BIANCO)


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/04/2014, 16:24 
 

Iscritto il: 15/11/2012, 11:12
Messaggi: 290
Nome: francesco parisi
Erotylidae del genere Triplax sp. più piccolo del precedente, questi sono individui molisani provenienti dal bosco di Abete bianco nel territorio del comune di Pescopennataro (IS) da trappole aeree.
Dimensioni: 3,2mm


DSC_0017.JPG

DSC_0021.JPG

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 01/04/2014, 18:20 
 

Iscritto il: 21/09/2009, 9:34
Messaggi: 1531
Località: Padova
Nome: Gianfranco Salvato
Per me è sempre "Triplax lepida (Faldermann 1837)"

Ciao
Gianfranco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 01/04/2014, 19:20 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 3928
Nome: Giuseppe Pace
Anche questo esemplare sembrerebbe T. lacordairei.

Ciao
Giuseppe


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 01/04/2014, 22:36 
 

Iscritto il: 21/09/2009, 9:34
Messaggi: 1531
Località: Padova
Nome: Gianfranco Salvato
giuseppe55 ha scritto:
Anche questo esemplare sembrerebbe T. lacordairei. Ciao Giuseppe



Caro Giuseppe

In effetti il corpo pare meno oviforme e più slanciato, e le antenne paiono più scure. Purtroppo non si vede bene la base del protorace. Comunque potresti avere ragione tu (determinare queste bestiole, poco comuni, a memoria può indurre facilmente in errore)
Si potrebbe sapere se la base del protorace e quella delle elitre è "fortemente" o "finemente" ribordata (rispetto alla prima postata) e se le antenne sono realmente più scure?
Ciao
Gianfranco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 02/04/2014, 8:47 
 

Iscritto il: 15/11/2012, 11:12
Messaggi: 290
Nome: francesco parisi
Ho controllato, direi che la base del protorace e quella delle elitre è "fortemente" ribordata e le antenne sono scure.

:hi: :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 02/04/2014, 19:05 
 

Iscritto il: 21/09/2009, 9:34
Messaggi: 1531
Località: Padova
Nome: Gianfranco Salvato
francescoparisi ha scritto:
Ho controllato, direi che la base del protorace e quella delle elitre è "fortemente" ribordata e le antenne sono scure. :hi: :hi:



Anche per questo avevate ragione voi :cry:
Triplax lacordairei Crotch 1870 (o lacordairii ?)
Ciao
Gianfranco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 02/04/2014, 22:05 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 3928
Nome: Giuseppe Pace
francescoparisi ha scritto:
Ho controllato, direi che la base del protorace e quella delle elitre è "fortemente" ribordata e le antenne sono scure.

Gianfranco ha scritto:
Anche per questo avevate ragione voi


Ciao Gianfranco,
le fotografie non permettevano valutazioni oggettive dei caratteri.
L'ipotesi si è rivelata corretta solo con l'esame diretto di Francesco.

Ciao
Giuseppe


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae del genere Triplax sp.
MessaggioInviato: 03/04/2014, 8:30 
 

Iscritto il: 15/11/2012, 11:12
Messaggi: 290
Nome: francesco parisi
Grazie a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :hi: :hi: :hi: :hi: :hi:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: