Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 15/08/2020, 7:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Endytus bizonatus (Crotch, 1876) - Erotylidae Erotylinae Dacnini

VI.2009 - MALESIA - EE, Sabah, Trusmadi


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae Dacninae sp. - Borneo
MessaggioInviato: 07/02/2018, 15:09 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3748
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
ricdoc57 ha scritto:
No, io avevo l'impressione che Michele avesse inteso quella chiave come relativa ai margini anteriore e posteriore del pronoto, mentre in realtà parlava di margini laterali verso il lato anteriore o verso il lato posteriore.
Proprio così, avevo inteso "margin behind"=margine dietro=margine posteriore e "margin in front"=margine davanti=margine anteriore. Grazie Riccardo!
Il margine del mio esemplare è tanto largo davanti quanto dietro, con piccoli punti sparsi come quelli della superficie del pronoto, e due grossi punti, uno nell'angolo anteriore e uno nell'angolo posteriore, più uno più piccolo a metà del margine laterale. Nessun solco di punti. Potrebbe aiutare questo, dove a pag 41 figura B è raffigurato il margine del torace di una Nesitis.
Boh! Ora ci sono troppe cose che non quadrano. Non vorrei aver seguito male altri passaggi delle chiavi di Deedler, per sicurezza ricontrollerò qualche volta ancora. E intanto mi guardo anche qualche descrizione di Nesitis.
Ho pensato anche a un errore di traduzione di Deedler da Heller (quel lavoro si trova su BHL). Dato che non so niente di tedesco posto il passo in questione:

archivfurnaturge8478unse_0245.jpg



ricdoc57 ha scritto:
Chiedo scusa se mi intrometto in un campo lontanissimo dal mio
Tranquillo che nello stesso lotto c'era anche qualche carabidino :D

Plagionotus ha scritto:
É molto bello come questa discussione stia appassionando un po' tutto il forum, pur trattandosi di un a famiglia poco attraente in generale.
Se ti sente Daniele... :no1: :lol:

_________________
Michele :D


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae Dacninae sp. - Borneo
MessaggioInviato: 07/02/2018, 16:16 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6484
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Beh, in generale è una famiglia poco considerata dai più, questo è oggettivo, mi sono spiegato male dicendo che è poco attraente!

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae Dacninae sp. - Borneo
MessaggioInviato: 07/02/2018, 21:40 
Avatar utente

Iscritto il: 08/05/2010, 22:25
Messaggi: 1357
Località: Milano
Nome: Riccardo Sciaky
Il testo tedesco dice esattamente lo stesso di quello inglese, cioé che i margini laterali del pronoto possono essere sempre stretti oppure allargati verso la base. Sono contento di aver potuto dare un piccolo contributo :lov2:

Dei carabidi di quella località possono essere anche interessanti. Il monte Trusmadi (o Trus Madi, come è scritto più frequentemente) è la seconda più alta montagna del Borneo, superata solo dal Monte Kinabalu, e ha un tasso di endemismo altissimo in tanti gruppi animali e vegetali. Se ti va di fotografare i Carabidi di quella località possiamo vedere se sono classificabili (senza impegno, eh!)

Saluti ;)

_________________
Riccardo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae Dacninae sp. - Borneo
MessaggioInviato: 08/02/2018, 16:31 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3748
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Ho ripercorso le chiavi dei generi, e arrivo ancora al bivio Nesitis/Endytus.
Ho trovato una chiave di Bedel per quasi tutte le specie conosciute del genere Nesitis (Bull. Soc. Ent. de France, 1920):

bulletindelasoci1920soci_0103.jpg



bulletindelasoci1920soci_0104.jpg



Due specie, N. sexnotata (Wiedemann, 1823) e N. ulyssis (descritta in questo stesso lavoro di Bedel), corrispondono bene al mio esemplare. Si distinguono da una "gouttière" (=grondaia, scalanatura?) lungo il margine laterale del pronoto. Il mio ha una scalanatura abbastanza marcata, ma N. ulyssis dovrebbe essere presente (per ora) solo in Vietnam, N. sexnotata invece è gia nota del Borneo.
Manca nella chiave N. rufipes Schenkling, 1917, ma secondo la descrizione avrebbe capo, base delle antenne, apice delle elitre e zampe rosse.

Poi ho trovato questo lavoro, LI Jing, LIU Qian, REN Guo-Dong - New chinese records of the genus Nesitis Bedel and the species of Erotylidae (Coleoptera, Cucujoidea):

大蕈甲科中国一新纪录属种.doc [1.61 MiB]
Scaricato 11 volte


Si vede chiaramente nel disegno del mesosterno di Nesits nigricollis che ha i lati dritti e non compressi. Penso che scrivere all'autore sia l'unico modo per venirne a capo :oooner:

ricdoc57 ha scritto:
Dei carabidi di quella località possono essere anche interessanti. Il monte Trusmadi (o Trus Madi, come è scritto più frequentemente) è la seconda più alta montagna del Borneo, superata solo dal Monte Kinabalu, e ha un tasso di endemismo altissimo in tanti gruppi animali e vegetali. Se ti va di fotografare i Carabidi di quella località possiamo vedere se sono classificabili (senza impegno, eh!)
Saranno i prossimi che posterò :ok:

_________________
Michele :D


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erotylidae Dacninae sp. - Borneo
MessaggioInviato: 05/03/2018, 15:49 
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2011, 15:25
Messaggi: 3748
Località: Montecchio Emilia (RE)
Nome: Violi Michele
Ritorno sull'argomento con buone notizie. Li Jing, autore del lavoro citato sopra e che ringrazio ancora qui per l'aiuto, mi ha inviato il paragrafo sull'Endytus bizonatus da Arrow, 1925 - The Fauna of British India, including Ceylon and Burma, Coleoptera Clavicornia (p. 61-62), dove si legge: "In his diagrams representing the mesosternum of this insect and Triplatoma cypraea, Bedel has transposed the reference numbers, so that the references to the figures, both on the opposite page and in the text, are incorrect".
Questo confermerebbe la mia prima ipotesi, Bedel (e poi Kuhnt nella sua illustrazione) ha invertito le figure del mesosterno, che quindi è compresso nel mezzo in Endytus e dritto in Nesitis, come giustamente riportato dalle chiavi di Heller e Deedler.
Direi quindi che si possa finalmente rinominare come Endytus bizonatus (Crotch, 1876) - Erotylidae Erotylinae Dacnini (Erotylidae Dacninae come avevo inzialmente scritto non è aggiornato) :hp:

_________________
Michele :D


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: