Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 03/04/2020, 1:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

dalla dune fluviali di Romania



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Pagina 2 di 3 [ 38 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 14/09/2011, 22:02 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Mi sembrava di no, almeno una. Ma non mi ricordo bene.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 14/09/2011, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5826
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Dilar ha scritto:
Ho perso il file! :gh:
Ma le specie nuove sono di torrente!
Quest' estate ho preso una Sisyra in piena lecceta a km da qualsiasi corso d'acqua.


qui solo Danubio e piccoli stagni paludosi.
nel libro con Neuroptera dalla Romania (Kis & all, 1970) nessuna specie di Sisyra dalla area.

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 14/09/2011, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Domani forse saremo più sicuri. Temo che una delle specie nuove sia simile a S.terminalis.

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 7:03 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Per Davide:
Appunto !

Per Cosmln:
Ma dov'è quest'area ? Nel Delta?
Lì ci dovrebbe essere il mitico Myrmeleon immanis, se ti capita di vedere imbuti di formicaleoni ricordati di noi :ok: .

Roberto :to:



PS: il Delta del Danubio LO DEVO VEDERE, mi ricorderà il Delta del Po di quando ero bambino :lov3: !

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 8:36 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5826
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Hemerobius ha scritto:
...
Ma dov'è quest'area ? Nel Delta?
Lì ci dovrebbe essere il mitico Myrmeleon immanis, se ti capita di vedere imbuti di formicaleoni ricordati di noi :ok: .

Roberto :to:


l'immagine è come mille parole (freccia indica il luogo)

romania.jpg




Hemerobius ha scritto:
PS: il Delta del Danubio LO DEVO VEDERE, mi ricorderà il Delta del Po di quando ero bambino :lov3: !


Il prossimo anno ho intenzione di organizzare una spedizione nel Delta di Danubio e Dobrodja ... e spero che qualcuno di voi arriverà.

Ho visto il delta del Po e non c'è modo di confrontarlo, in effetti è davvero unica in Europa (Quando si entra in quel area la civiltà è più o meno scomparsa, l'unico modo di andare è in barca. Immaginatevi una superficie din cca 300.000 Ha coperto con cannuccia di palude (Phragmites australis) e altri cca 200.000 of paludi, laghi, canali, foreste, dune di sabbia e il mare... a breve, e una bellezza).

:hi:

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 9:03 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hemerobius ha scritto:
Per Davide:
Appunto !



Si sono stato un po' affrettato (anche se l'aspetto ben corrisponde a S.terminalis) dopo aver visto questi posti meravigliosi. Tra l'altro il sito è solo dall'altra parte del versante idrogeografico del Danubio (mi sono riguardato il lavoro sui Neurotteri della Bulgaria).

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 9:13 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
cosmln ha scritto:
Il prossimo anno ho intenzione di organizzare una spedizione nel Delta di Danubio e Dobrodja ... e spero che qualcuno di voi arriverà.
SEGNAMIIIIIII
(tra i partecipanti)


Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 9:18 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5296
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Hemerobius ha scritto:
SEGNAMIIIIIII
(tra i partecipanti)

+1 :p

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 14:17 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5826
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Ho dimenticato di questo (attratto dalla luce o dalle prede attrate sa luce), se qualcuno volesse e raccolto.

IMG_8966_undet.jpg



cosmln ha scritto:
Il prossimo anno ho intenzione di organizzare una spedizione nel Delta di Danubio e Dobrodja ... e spero che qualcuno di voi arriverà.


Tornerà su questo il prossimo mese :bln:

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 14:35 
Avatar utente

Iscritto il: 10/03/2011, 22:48
Messaggi: 458
Località: Bollate (Milano)
Nome: Massimo Plumari
Abbastanza inconfondibile: Myrmarachne formicaria (de Geer, 1778) (femmina)

Vedi qui per maschio

:hi:

_________________
Massimo Plumari
________________________________________

Rerum natura nusquam magis quam in minimis tota est - Plinio il vecchio (Hist. Nat., XI, 1)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 14:40 
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2010, 12:59
Messaggi: 1895
Località: Como
Nome: Matteo Zugno
Gran bella bestia l'ultima Cosmin!

Vedo che la conosci Massimo!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5826
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Raubmilbe ha scritto:
Abbastanza inconfondibile: Myrmarachne formicaria (de Geer, 1778) (femmina)

Vedi qui per maschio

:hi:


Grazie Massimo,

vedremo se Carlo ha bisogno di questa.

:hi:

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 15:35 
Avatar utente

Iscritto il: 10/03/2011, 22:48
Messaggi: 458
Località: Bollate (Milano)
Nome: Massimo Plumari
Cybister ha scritto:
Gran bella bestia l'ultima Cosmin!

Vedo che la conosci Massimo!

Matteo....è una specie molto comune, che incontro spesso

cosmln ha scritto:
Grazie Massimo,

vedremo se Carlo ha bisogno di questa.


eventualmente ne ho diversi esemplari in alcool

:hi:

_________________
Massimo Plumari
________________________________________

Rerum natura nusquam magis quam in minimis tota est - Plinio il vecchio (Hist. Nat., XI, 1)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 15/09/2011, 15:40 
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2010, 12:59
Messaggi: 1895
Località: Como
Nome: Matteo Zugno
Il maschio è molto bello


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: dalla dune fluviali di Romania
MessaggioInviato: 16/09/2011, 9:26 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 998
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
Dilar ha scritto:
Domani forse saremo più sicuri. Temo che una delle specie nuove sia simile a S.terminalis.

:hi:


mah... l'unica alternativa potrebbe essere S. bureschi... sempre che sia una specie valida :?

... e comunque gli stessi descrittori parlano di biotopi comuni alle due specie (sebbene sia più comune l'associazione S. bureschi con S.nigra) mah.....

Io comunque non ho titolo per parlare, avendo visto in natura solo S. nigra e S. iridipennis... ma se avessi dovuto, mi sarei anch'io sbilanciato verso S. terminalis... anche perché confesso che, avendo letto e studiato il lavoro di Rausch e Weissmair, S. bureschi proprio non mi convince molto....

e comunque un :lov1: a Cosmin per la bella foto di un esemplare di una famiglia di Neuroptera mooooolto poco fotografata!

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Pagina 2 di 3 [ 38 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: