Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 18/10/2021, 15:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Progetto: Bibliografia ragionata dei lavori entomologici nei quali sono citati reperti apparsi su FEI



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 29 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 28/06/2021, 14:58 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6967
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Desidererei coinvolgervi in un "lavoro di gruppo" che volevo iniziare da tempo, ma che, per una ragione o per l'altra, ho sempre rimandato.
Il nostro forum ha compiuto quest'anno il dodicesimo compleanno. Un tempo relativamente breve, ma che è bastato per lasciare già una buona traccia nella ricerca entomologica in Italia. La nostra banca dati contiene già oggi alcune decine di migliaia di segnalazioni faunistiche, consultabili da tutti (non siamo un gruppo chiuso, almeno per la consultazione) e in massima parte sempre verificabili, specialmente quando si tratta di materiale preparato e conservato nelle collezioni di ciascuno di noi.
Molti di questi dati sono da tempo stati utilizzati in pubblicazioni scientifiche, sia italiane che straniere, dove più volte FEI e i suoi iscritti sono stati pubblicamente ringraziati e i dati sono stati riportati con i rispettivi collegamenti sulla piattaforma.
Credo sia venuto il momento di censire e riportare nel nostro forum gli estremi bibliografici di tutte le pubblicazioni entomologiche che citano questi reperti apparsi per la prima volta su FEI.
Credetemi, sono tanti (almeno un centinaio!) e comparsi in moltissimi periodici entomologici, italiani, europei ed extraeuropei.
Mi aiutate in questo compito? Farlo da solo è troppo gravoso.
Quello che vi chiedo e di intervenire qui appresso segnalandomi gli estremi bibliografici del lavoro e, se appare, anche il link ai reperti citati. Segnalatemi anche quei lavori in cui FEI è semplicemente inserito fra i ringraziamenti.
In un'altra discussione che andrò ad aprire, andrò via via inserendo in ordine alfabetico ogni singola vostra segnalazione.
Vedrete voi stessi quanta carne c'è al fuoco!
Penso che, attraverso questo elenco, che spero col vostro aiuto sia il più esustivo possibile, l'apporto che ciascuno di noi, anche in termini di tempo dedicato, ha dato a FEI in questi anni, troverà il giusto riconoscimento :ok:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 16:22 
Avatar utente

Iscritto il: 14/03/2009, 12:59
Messaggi: 2789
Località: Milano
Nome: Gabriele Franzini
Cita:
Credetemi, sono tanti (almeno un centinaio!)

...vedrai, magari sono pure di più. Dò il buon esempio con quelli che escono dal mio archivio:

Baviera, C., Bellavista, M., Altadonna, G., Turrisi, G.F., Bella, S., Muscarella, C., Sparacio, I., 2017. The Cerambycidae (Coleoptera: Chrysomeloidea) of Sicily: recent records and updated checklist. Atti della Accademia Peloritana dei Pericolanti 95, 1–79.

Carpaneto, G.M., Piattella, E., Dellacasa, G., Dellacasa, M., Pittino, R., Mazziotta, A., 2011. The lamellicorn beetles of southern Sardinia ( Coleoptera: Scarabaeoidea). In: Biodiversity of Marganai and Montimannu (Sardinia). Research in the Framework of the ICP Forests Network. pp. 353–387.

Chavanon, G., 2018. Catalogue des Coléoptères de la région orientale du Maroc (Province de Guercif exceptée). Travaux de l’Institut Scientifique, Série Zoologie 57, 1–192. http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=73&t=5145

Giovagnoli, G., Strocchi, A., Paglialunga, M., 2012. Coleotteri della Regione Marche - Primo contributo alla conoscenza della coleotterofauna della Regione Marche (Insecta Coleoptera Carabidae, Buprestidae, Meloidae, Tenebrionidae, Lucanidae, Bolboceratidae, Melolonthidae, Cetoniidae, Cerambycidae). Quaderno di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna 36, 159–184.

Muscarella, C., Sparacio, I., Liberto, A., Nardi, G., 2013. The genus Lichenophanes Lesne, 1899 in Italy (Coleoptera Bostrichidae ) and short considerations on the saproxylophagous beetle-fauna of Nebrodi Mountains ( Sicily ). Biodiversity Journal 4, 451–466.

Poggi, R., Fancello, L., Leo, P., 2014. REVISIONE DELLE SPECIE SARDE DEI GENERI Pselaphostomus Reitter, 1909 e Paramaurops Jeannel, 1948 (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). Annali del Museo Civico di Storia Naturale G. Doria 106, 291–332.

RAVIGLIONE M.C., BOGGIO F., BUTTÈ F. Prima segnalazione di Cydalima perspectalis (Walker, 1859) in Piemonte (Lepidoptera Crambidae). Rivista piemontese di Storia naturale, 34, 2013: 159-170. http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/viewforum.php?f=6

Sama, G., Rapuzzi, P., 2011. Una nuova Checklist dei Cerambycidae d’Italia. Quaderno di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna 164, 121–164.

Terzani, F., Ceccolini, F., 2015. Il genere Mycterus Schellenberg, 1798 in Italia (Insecta Coleoptera Mycteridae). Quaderno di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna 41, 109–115.

Zapparoli, M., 2019. Entomologia urbana ed estinzioni. Atti dell’Accademia Nazionale Italiana di Entomologia 66 (2018), 197–205. http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/viewtopic.php?t=58846

Zappi, I., Pantaleoni, R.A., 2010. Opilo orocastaneus n. sp.: a new checkered beetle from Sardinia (Coleoptera Cleridae). Bulletin of Insectology 63, 225–231. [ringraziamenti]

:hi: :hi: G.


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 17:57 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6967
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie Gabriele :lov2:
Spero che altri seguano il tuo esempio :ok:
Si, sono certamente più di 100 ;)

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 18:41 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 3126
Nome: Marco Uliana
Rattu R., Uliana M., Fancello L., Carpaneto G.M., 2020. Aggiornamenti faunistici sugli Scarabaeoidea di Sardegna
(Coleoptera) con prima segnalazione di Anomala devota (Rossi, 1790). Bollettino del Museo Civico di Storia Naturale di Venezia. 71: 45-50


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 18:55 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4836
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Toledo M. & Grottolo M., 2019. Contributo alla conoscenza dei coleotteri acquatici nei bacini idrografici della provincia di Brescia (Lombardia) (Coleoptera: Gyrinidae, Haliplidae, Noteridae, Dytiscidae, Helophoridae, Hydrochidae, Hydrophilidae, Hydraenidae, Psephenidae, Heteroceridae, Dryopidae, Elmidae). Memorie della Società Entomologica Italiana, vol. 96 (2019): 3–288.

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 19:29 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6967
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie Livio, grazie Marco :)
Ho trascritto i vostri dati su una pagina appena aperta e appositamente dedicata alla Bibliografia dei lavori entomologici in cui sono citati reperti apparsi su FEI:
viewtopic.php?f=14&t=95615

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 23:10 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5387
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Bella idea!
Io ho contribuito a due articoli di segnalazioni faunistiche, alcune delle quali avvenute grazie ad esemplari postati su FEI (o su Natura Mediterraneo).


Discussioni collegate:
viewtopic.php?f=11&t=64915&hilit=Metaplastes+pulchripennis
viewtopic.php?f=122&t=61909&hilit=Saga+pedo
viewtopic.php?f=11&t=64922&hilit=Oedipoda+miniata
viewtopic.php?f=11&t=64792&hilit=Protaetia+fieberi
viewtopic.php?f=11&t=65441&hilit=Phloyotria
viewtopic.php?f=439&t=64295&hilit=Serropalpus+barbatus
viewtopic.php?f=439&t=42120&hilit=Serropalpus+barbatus
viewtopic.php?f=439&t=36035&hilit=Serropalpus+barbatus
viewtopic.php?f=11&t=65201&hilit=psoa+dubia
viewtopic.php?f=415&t=7247&hilit=psoa+dubia
viewtopic.php?f=281&t=65677&hilit=Pityophagus
viewtopic.php?f=281&t=23913&hilit=Pityophagus
viewtopic.php?f=11&t=64039&hilit=Macrosiagon+ferrugineum
viewtopic.php?f=11&t=64057&hilit=Macrosiagon+ferrugineum
viewtopic.php?f=11&t=65444&hilit=Sparedrus+orsinii
viewtopic.php?f=180&t=2054&hilit=Oedemera+melanopyga
viewtopic.php?f=145&t=63155&hilit=Stenurella+sennii


Discussioni collegate:
viewtopic.php?f=444&t=47013&hilit=Eurythyrea+micans
viewtopic.php?f=293&t=73115&hilit=Cartodere+bifasciata
viewtopic.php?f=178&t=38069&hilit=Pentaphyllus

Marco :hi:

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/06/2021, 23:41 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 5117
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
QUA c'è un lavoro sulla distribuzione dei Sapygidae italiani, che utilizza i dati presenti nel forum di questa rara famiglia.

Ceccolini, F. & Cianferoni, F. (2018) Review of the distribution of Sapygidae in Italy and new records (Hymenoptera: Vespoidea). Fragmenta Entomologica, 50 (2), 111-116.

I dati sono i seguenti:
viewtopic.php?f=387&t=23080&hilit=sapyga
viewtopic.php?f=387&t=61502&hilit=sapyga
viewtopic.php?f=387&t=45429&hilit=sapyga
viewtopic.php?f=387&t=53184&hilit=monosapyga
viewtopic.php?f=387&t=45694
viewtopic.php?f=387&t=40530&hilit=sapygina
viewtopic.php?f=387&t=23134&hilit=sapygina


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/06/2021, 16:10 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6967
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie Marco Villani e Marco Selis.
Dati inseriti :ok:
Aspetto altri contributi....

Bibliografia dei lavori entomologici in cui sono citati reperti segnalati su FEI e relativi collegamenti

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/06/2021, 17:14 
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2010, 12:59
Messaggi: 1910
Località: Como
Nome: Matteo Zugno
Ciao e ben ritrovati,

bell'iniziativa!

Riporto sotto due lavori in cui vengono citate mie (e non solo mie) segnalazioni fatte qui su FEI:

Hellrigl, K., Deiaco, C., & Mörl, G. V. (2012). Zum Vorkommen der Helopini Latreille 1802 (Coleoptera: Tenebrionidae) in der Region Südtirol-Trentino (N-Italien). Forest Observer–006, 273-310.


Segnalazione:
viewtopic.php?f=178&t=19144&p=108101&hilit=helops#p108101

Iannella, M., D'Alessandro, P., & Biondi, M. (2020). Forecasting the spread associated with climate change in Eastern Europe of the invasive Asiatic flea beetle, Luperomorpha xanthodera (Coleoptera: Chrysomelidae). European Journal of Entomology, 117, 130-138.

Segnalazione:
viewtopic.php?f=146&t=61611&p=342939&hilit=luperomorpha#p342939


Ciao e complimenti a tutti

Matteo


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/06/2021, 19:14 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6967
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie Matteo: inseriti :birra:

Bibliografia dei lavori entomologici in cui sono citati reperti segnalati su FEI e relativi collegamenti

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/06/2021, 21:19 
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2010, 22:20
Messaggi: 1041
Località: S.Pelagio (TS)
Nome: Alessandro Drago
iniziativa super interessante! :hp:

_________________
- SoNo un PoMpIeRe -


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/06/2021, 9:05 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 3126
Nome: Marco Uliana
Marcello, non mi è chiaro un aspetto metodologico:
Deve esserci un esplicito riferimento al FEI (metodi, ringraziamenti, bibliografia, ecc.), o è sufficiente che il FEI sia stato coinvolto anche se ciò non è desumibile dalla pubblicazione?
Perchè la tua frase "pubblicazioni entomologiche che citano questi reperti apparsi per la prima volta su FEI." sembra ammettere quest'ultima interpretazione più lassa.


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/06/2021, 9:13 
Avatar utente

Iscritto il: 05/05/2016, 11:22
Messaggi: 1500
Località: Santa Maria delle mole, Marino, Rm
Nome: Roberto Vanzini
Glaphyrus ha scritto:
Marcello, non mi è chiaro un aspetto metodologico:
Deve esserci un esplicito riferimento al FEI (metodi, ringraziamenti, bibliografia, ecc.), o è sufficiente che il FEI sia stato coinvolto anche se ciò non è desumibile dalla pubblicazione?
Perchè la tua frase "pubblicazioni entomologiche che citano questi reperti apparsi per la prima volta su FEI." sembra ammettere quest'ultima interpretazione più lassa.

Credo si intenda le pubblicazioni in cui siano stati utilizzati dati ed esemplari apparsi sul FEI e che quindi compaiono in maniera esplicita, nonché in ringraziamenti ecc.

Complimenti per questa bellissima iniziativa :birra:

_________________
Roberto Vanzini


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/06/2021, 9:20 
Avatar utente

Iscritto il: 05/05/2016, 11:22
Messaggi: 1500
Località: Santa Maria delle mole, Marino, Rm
Nome: Roberto Vanzini
Questa discussione appena rispolverata può tornare utile, se non è già stata inserita. Bisognerebbe trovare gli estremi del lavoro. Sicuramente Alessandro potrà fornirli.

_________________
Roberto Vanzini


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 29 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: