Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 28/11/2021, 1:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Sondaggio sul declino dell'entomofauna in Italia



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 1 di 4 [ 52 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/07/2021, 19:48 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Cari amici e frequentatori del Forum, questa volta mi piacerebbe coinvolgere davvero ciascuno di voi, uno ad uno, in un sondaggio che ritengo di grande attualità ed importanza su un tema molto dibattuto negli ultimi anni fra “addetti ai lavori”.
E’ un tema che credo stia molto a cuore a molti di noi, indipendentemente dal gruppo oggetto delle nostre indagini.
Attraverso questo sondaggio desidero avere il vostro parere “ragionato” su quella che gli inglesi definiscono “insect apocalypse”.
Sta avvenendo anche in Italia, così come già sembra essere accertato in altri parti d’Europa e del mondo un importante e rapido calo dell’entomofauna?
Siamo in possesso, a supporto di una sensazione comune, di dati concreti che lo dimostrino?
Mi interessa moltissimo conoscere l’idea che ciascuno di voi si è fatta in merito, ma non in generale, ma sulla base delle proprie osservazioni personali sul proprio gruppo di competenza e nei territori più battuti e frequentati in un arco di tempo più o meno lungo.
Perciò ho preparato un breve questionario con domande dirette e specifiche che qui allego, pregandovi di dedicargli qualche minuto del vostro tempo e di inviarmelo, una volta compilato, attraverso messaggio privato o alla mia mail che trasmetterò a chi me ne facesse richiesta. Questo per non influenzare in alcun modo le risposte che verranno via via date da ciascuno dei partecipanti al sondaggio. Naturalmente qui potremo dibattere sull’impostazione del questionario e sul suo eventuale miglioramento. E sempre qui vi terrò informati sull’andamento del sondaggio stesso, sia in termini di partecipazione, che di gruppi entomologici e di territori italiani coinvolti. In questo modo spero si possa prima “misurare la temperatura” del fenomeno su scala locale, per cercare di trarne conclusioni su quella nazionale.
Non mi resta che sperare che partecipiate numerosi a questa iniziativa e augurarmi che possa fornirmi(ci) qualche risposta alle molte domande che oggi ci poniamo.
Ricordiamoci che non c'è mai nulla di scontato nelle attese dei risultati.
Inutile fare ipotesi se non si raccolgono dati qualitativi e quantitativi.
E’ proprio questo lo scopo di questo sondaggio.
Grazie a tutti!

Questionario FEI novo.pdf [74.71 KiB]
Scaricato 242 volte


P.S. _ Il questionare è in formato .pdf editabile, grazie a Livio :ok:

Aggiornamento del 9 luglio 2021:

Grazie al "grande" Alessandro, ora rispondere al sondaggio è ancora più facile, anche da smartphone/tablet.
Non occorre più compilare il pdf e spedirmelo, ma basta rispondere ai quesiti proposti nel sondaggio compilando questo form elettronico e premendo, alla fine, invia.
Riceverò subito le vostre singole risposte con le statistiche già elaborate automaticamente!
Più facile di così ;)

Ecco il link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIp ... Q/viewform

Buona compilazione :ok:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 20:10 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4856
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Ciao Maecello, io li redigo con LibreOffice.
Qui uno dei tanti tutorial:
https://www.youtube.com/watch?v=nQwE9j4NdDc

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4856
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Ecco un esempio fatto velocemente:
Questionario FEI.pdf [57.67 KiB]
Scaricato 62 volte

I campi sono modificabili a piacere.
Ciao
L

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 21:05 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Livio, sei un grande :lov2:
Allora potete utilizzare questo file: vado a sostituirlo nella prima discussione :hp:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 21:12 
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2010, 22:20
Messaggi: 1041
Località: S.Pelagio (TS)
Nome: Alessandro Drago
grande Livio! Più veloce di una blatta! :gh:

_________________
- SoNo un PoMpIeRe -


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5403
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Forse è un problema mio, ma non vedo il campo da compilare per la domanda 8.

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 23:42 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4856
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
marco villa ha scritto:
Forse è un problema mio, ma non vedo il campo da compilare per la domanda 8.

No, non è un tuo problema. Avevo fatto una prova veloce e dato che che questo va bene ... l'ho aggiunto.
Eccolo:
Questionario FEI.pdf [57.61 KiB]
Scaricato 45 volte

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 23:43 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie ancora Livio :ok:
Vado a sostituire il primo file

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/07/2021, 23:54 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:01
Messaggi: 4856
Località: Castel Mella (Brescia)
Nome: Livio Mola
Forse questo è un po' più carino e ordinato: fai tu :D
Questionario FEI.pdf [67.17 KiB]
Scaricato 66 volte

_________________
L'oca è ritenuto l'animale simbolo della stupidità, a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne.


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 7:47 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Perfetto: sostituto :ok:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 11:10 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2516
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Marcello ho una domanda.
Se ho notato una diminuzione dell'entomofauna, ma non riguarda i gruppi di cui mi occupo (che so, degli insetti ad attività notturna, ad es. lepidotteri eteroceri), lo compilo ugualmente? O lo compilo riferendomi esclusivamente ai gruppi che raccolgo/studio (coleotteri e ditteri psychodidi), quindi scrivendo che non noto alcun cambiamento? :roll:


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 13:43 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Alessio89 ha scritto:
Marcello ho una domanda.
Se ho notato una diminuzione dell'entomofauna, ma non riguarda i gruppi di cui mi occupo (che so, degli insetti ad attività notturna, ad es. lepidotteri eteroceri), lo compilo ugualmente? O lo compilo riferendomi esclusivamente ai gruppi che raccolgo/studio (coleotteri e ditteri psychodidi), quindi scrivendo che non noto alcun cambiamento? :roll:


Ciao Alessio :)
Anche se ci sono gruppi di cui non ti occupi, ma sui quali puoi dare indicazioni ed osservazioni di prima mano, inserisci pure le tue osservazioni. Naturalmente specifica, per ciascuna, a quale gruppo si riferiscono.
Grazie :ok:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 15:04 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2516
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Ok, perfetto :)


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 16:01 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5842
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Ottima idea, Marcello, che risponde a interrogativi che tutti ci poniamo, spesso anche sul Forum. In questo periodo, insieme con diversi amici, vicentini e non, stiamo impegnandoci per far decollare una iniziativa editoriale riguardante i Coleotteri dei Colli Berici. E' stato inevitabile interrogarci sul declino degli insetti e le impressioni, soprattutto tra gli entomofili non più giovanissimi, sono piuttosto concordanti: negli ultimi decenni abbiamo assistito a una graduale ma ineluttabile diminuzione. Certo, gli ambienti naturali sono stati sottoposti a notevoli stress, quando addirittura non sono scomparsi, insieme alla fauna che li popolava. Ma anche tornando nelle zone rimaste apparentemente intatte, l'esito è lo stesso: specie che si trovavano non ci sono più, specie che risultavano abbondanti si sono pesantemente rarefatte. Dato questo per assodato, il problema è passare da impressioni condivise, ma comunque soggettive, a rilevazioni per quanto possibile oggettive. Non è semplice, bisogna pensare a metodologie originali. Con l'amico Roberto Battiston stiamo ragionando sulla possibilità di confrontare rilevazioni lontane nel tempo, in particolare cataloghi dell'ottocento, con la situazione attuale negli stessi territori. Qualche risultato è arrivato, vedremo il seguito. Utile comunque aprire un dibattito su questo tema: mi auguro che molti intervengano.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/07/2021, 17:45 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6975
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Grazie Silvano, sia per l'invio del questionario compilato, sia per il tuo intervento qui.
A questo proposito volevo sottolineare che chiunque voglia farlo, può esprimere un suo parere su questo delicato argomento anche qui, indipendentemente dall'invio del questionario.
Ringrazio intanto anche gli altri che stanno cominciando a rispondere al sondaggio, incitandovi tutti ad una partecipazione attiva.

Le impressioni di ciascuno di noi, se confrontate, possono fornirci alla fine utili e importanti indicazioni.
Se ne avete la possibilità, vi prego di coinvolgere quanti più colleghi e appassionati, fra quelli che conoscete, anche non necessariamente iscritti al Forum.
Più la partecipazione sarà importante in termini quantitativi, più i risultati acquisteranno valore.
Se i vostri interessi riguardano più gruppi o avete accumulato osservazioni su più regioni italiane, potete tranquillamente compilare e spedirmi anche più di un questionario compilato.
Grazie ancora e... vi attendo numerosi :birra:

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 1 di 4 [ 52 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: