Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/07/2019, 11:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anthaxia (Anthaxia) anatolica anatolica Chevrolat, 1838 Dettagli della specie

15.IV.2008 - ITALIA - Lazio - RM, Roma


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17/02/2011, 8:11 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Messaggio con dati n° 10.001!

Avevo preparato da ieri questa foto per festeggiare il 10.000° messaggio, ma l'aggiornamento mi ha fregato, e l'ho mancato di uno! :sick:

Comunque, ecco una foto scattata su una ferula tra i palazzi di Roma di un Buprestidae ancora non segnalato per il Lazio.

Anthaxia (Anthaxia) anatolica ferulae (Gené, 1839)

Lazio, Roma città, 15.IV.2008

Anthaxia_anatolica_ferulae_Roma_15-IV-2008_23.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 12:31 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3751
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
:ok: Bel ritrovamento!!!!

E interessante segnalazione :birra:

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 13:26 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6712
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Interessante anche la sfocatura "da mosso" dell'antenna destra, che sembrerebbe indicarne un movimento rapidissimo, come per tastare il fusto.
Può essere un'ipotesi plausibile o l'effetto "mosso" è dovuto ad altre cause di natura tecnica durante lo scatto?

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 15:51 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Anillus ha scritto:
:ok: Bel ritrovamento!!!!

E interessante segnalazione :birra:

Veramente il primo ritrovamento lo si deve ad Andrea Liberto, e la segnalazione ufficiale è ancora da fare (infatti ho lasciato sul vago località e modalità di ritrovamento). Questo è uno degli esemplari trovati da me in seguito, su sua indicazione.

Velvet Ant ha scritto:
Interessante anche la sfocatura "da mosso" dell'antenna destra, che sembrerebbe indicarne un movimento rapidissimo, come per tastare il fusto.
Può essere un'ipotesi plausibile o l'effetto "mosso" è dovuto ad altre cause di natura tecnica durante lo scatto?


No, è dovuto proprio al movimento rapido delle antenne che "tastano l'aria" in cerca di odori. Ce l'ho anche in altre foto di Anthaxia di altre specie.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 16:07 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 515
Nome: Andrea Liberto
Maurizio, dare a Cesare quel che è di Cesare. Cioè 33 coltellate.

Comunque il bestio sembra scomparso, causa ripulitura periodica del terreno dai fusti secchi, fatta probabilmente per la prevenzione degli incendi con qualche diabolica macchina che sminuzza tutto. Ho tentato di infrattare nei rovi qualche fusto secco superstite, ma temo non abbia funzionato.
Adieu, anatolique. :cry:


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 18:25 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Clickie ha scritto:
Maurizio, dare a Cesare quel che è di Cesare. Cioè 33 coltellate.

Comunque il bestio sembra scomparso, causa ripulitura periodica del terreno dai fusti secchi, fatta probabilmente per la prevenzione degli incendi con qualche diabolica macchina che sminuzza tutto. Ho tentato di infrattare nei rovi qualche fusto secco superstite, ma temo non abbia funzionato.
Adieu, anatolique. :cry:

Me ne ero accorto anche io, ma credo che nei dintorni ci sia ancora. Ho trovato altri posti adatti, ma non nel momento buono, e sarebbe il caso di andarci, magari insieme, per vedere se c'è qualcosa.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/09/2012, 7:55 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Per rispondere ai timori di Andrea, questa primavera ho trovato questa specie anche altrove, sempre nelle immediate vicinanze di Roma, quindi la popolazione non è localizzata come si poteva temere, anzi, pare in buona salute, probabilmente in espansione.

Stando alle ultime considerazioni (non pubblicate) sulle popolazioni italiane, tutti gli esemplari dell'Italia peninsulare (comprese quelle recentemente accertate del Lazio) e molto probabilmente anche quelle siciliane, dovrebbero appartenere alla ssp. nominale, a distribuzione mediterraneo orientale. La ssp. ferulae, a diffusione mediterraneo-occidentale, in Italia sarebbe quindi limitata alle sole popolazioni di Sardegna. Adeguo quindi tutte le discussioni presenti sul Forum.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: