Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/11/2019, 21:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anthaxia (Anthaxia) anatolica anatolica Chevrolat, 1838 Dettagli della specie

9.IV.2011 - ITALIA - Sicilia - PA, Capaci, contrada Zarcati, 300 m


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/04/2011, 14:51 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6726
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Stamattina, durante una breve passeggiata, ho raccolto un paio di esemplari di Anthaxia (Anthaxia) anatolica ferulae Gené, 1839.
Trattandosi di specie straordinariamente fotogenica, non potevo lasciarmi sfuggire l'occasione di fotografarne, giunto a casa, questo esemplare freschissimo di schiusa ;)
Dimensioni: 5, 8 mm


ferulae_piccola.jpg









Immagine
cliccare sull'immagine per visualizzarla in grande formato: 1800x987







Noto che tutti i tarsomeri sono muniti di una sorta di cuscinetto calloso: è un carattere proprio del maschio?

Immagine


P.S. – Gené non dovrebbe andare tra parentesi, come riportato in un paio di post sul forum: giusto?

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 09/04/2011, 15:14 
Avatar utente

Iscritto il: 27/10/2010, 14:37
Messaggi: 360
Località: Belgio
Nome: Noel Mal
Assolutamente magnificum !!

_________________
https://www.flickr.com/photos/worldwidebeetles/


Top
profilo
MessaggioInviato: 09/04/2011, 16:39 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3776
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
Malpertuis ha scritto:
Assolutamente magnificum !!



Superba :hp:

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/04/2011, 0:13 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31259
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Una delle Anthaxia a mio giudizio più difficili da fotografare, perchè sembra sempre fuori fuoco. In realtà è solo una impressione dovuta alla scultura elitrale che è effettivamente molto poco evidente e nitida, come consumata. Quando poi si arriva ad un maggior dettaglio, compare un secondo livello di scultura, chiamiamola microscultura, che ricopre tutta la superficie elitrale (si vede appena in queste foto).


Velvet Ant ha scritto:
Gené non dovrebbe andare tra parentesi, come riportato in un paio di post sul forum: giusto?

Giusto. Ho corretto i vecchi post.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/09/2012, 7:51 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31259
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Stando alle ultime considerazioni (non pubblicate) sulle popolazioni italiane, tutti gli esemplari dell'Italia peninsulare (comprese quelle recentemente accertate del Lazio) e molto probabilmente anche quelle siciliane, dovrebbero appartenere alla ssp. nominale, a distribuzione mediterraneo orientale. La ssp. ferulae, a diffusione mediterraneo-occidentale, in Italia sarebbe quindi limitata alle sole popolazioni di Sardegna. Adeguo quindi tutte le discussioni presenti sul Forum.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: