Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 11/12/2019, 2:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Agrilus (Agrilus) meloni Curletti, 1986 Dettagli della specie

VI.2011 - ITALIA - Sardegna - CA, Molentargius


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 19/11/2011, 0:19 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4783
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Sono felice di mostrarvi una foto di questo piccolo ma bello buprestide endemico della Sardegna(se non sbaglio delle sole Saline di Cagliari però non ne sono sicuro) ricevuto dal carissimo Roberto Rattu :lov2:

7mm

SAM_1559.JPG



Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2011, 9:51 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8823
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Il meloni ? :bln: Chiedo scusa, non avevo visto che era già titolato.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2011, 20:54 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 11:11
Messaggi: 2597
Località: Cagliari
Nome: Gianpaolo Ruzzante
f.izzillo ha scritto:
Il meloni ? :bln: Chiedo scusa, non avevo visto che era già titolato.

Il Curletti dimenticò una i ...... per cui il nome è corretto con una i sola... non Melonii che sarebbe più corretto visto che è stato dedicato a Carlo Meloni ... :hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/04/2012, 8:39 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 887
Nome: Gianfranco Curletti
ruzzpa ha scritto:
f.izzillo ha scritto:
Il meloni ? :bln: Chiedo scusa, non avevo visto che era già titolato.

Il Curletti dimenticò una i ...... per cui il nome è corretto con una i sola... non Melonii che sarebbe più corretto visto che è stato dedicato a Carlo Meloni ... :hi:


Francesco,
non avevo affatto dimenticato la "i". Non l'ho aggiunta volutamente perchè non mi piaceva un nome terminante con con due i. Infatti se noti nella descrizione non si dice che la specie è dedicata a Meloni. Per questo motivo si offese e non mi scrisse più.


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/04/2012, 10:09 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6728
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Autarcontes ha scritto:
ruzzpa ha scritto:
f.izzillo ha scritto:
Il meloni ? :bln: Chiedo scusa, non avevo visto che era già titolato.

Il Curletti dimenticò una i ...... per cui il nome è corretto con una i sola... non Melonii che sarebbe più corretto visto che è stato dedicato a Carlo Meloni ... :hi:


Francesco,
non avevo affatto dimenticato la "i". Non l'ho aggiunta volutamente perchè non mi piaceva un nome terminante con con due i. Infatti se noti nella descrizione non si dice che la specie è dedicata a Meloni. Per questo motivo si offese e non mi scrisse più.


Penso comunque che "meloni" con una sola "i", come specie dedicata a Carlo Meloni, sia perfettamente corretto, anche secondo le regole del ICZN.
Infatti, così recita l'articolo 31.1


"Article 31. Species-group names"

31.1. Species-group names formed from personal names. A species-group name formed from a personal name may be either a noun in the genitive case, or a noun in apposition (in the nominative case), or an adjective or participle

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/04/2012, 16:01 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 887
Nome: Gianfranco Curletti
Velvet Ant ha scritto:
Penso comunque che "meloni" con una sola "i", come specie dedicata a Carlo Meloni, sia perfettamente corretto, anche secondo le regole del ICZN.
Infatti, così recita l'articolo 31.1


"Article 31. Species-group names"

31.1. Species-group names formed from personal names. A species-group name formed from a personal name may be either a noun in the genitive case, or a noun in apposition (in the nominative case), or an adjective or participle


Pienamente daccordo, nome in opposizione, ma il buon Meloni non aveva voluto sentire ragioni....


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/04/2012, 16:37 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4811
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Ma se era dedicata a Carlo, perché non scriverlo :roll:

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/04/2012, 17:45 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 887
Nome: Gianfranco Curletti
Daniele Sechi ha scritto:
Ma se era dedicata a Carlo, perché non scriverlo :roll:


per evitare questo genere di discussioni.... :)


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/04/2012, 16:00 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7164
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Scusate, non avevo visto questa discussione e mi sento in dovere di intervenire, non fosse per altro che per il fatto che il compianto Carlo Meloni non può farlo.
Autarcontes ha scritto:
Daniele Sechi ha scritto:
Ma se era dedicata a Carlo, perché non scriverlo :roll:


per evitare questo genere di discussioni.... :)
Perdonami Gianfranco, ma è proprio la stranissima mancanza di una “Derivatio nominis” che ha generato questo tipo di equivoci e discussioni.

Autarcontes ha scritto:
non avevo affatto dimenticato la "i". Non l'ho aggiunta volutamente perchè non mi piaceva un nome terminante con con due i.
Però Gianfranco l’anno dopo la doppia “i” ti piacque di nuovo, visto che hai descritto Acmaeoderella perroti franzinii Curletti, 1987 che, come questa volta viene giustamente spiegato, è “Dedicata a Gabriele Franzini, che per anni ha raccolto in Sardegna il copioso materiale che ci ha permesso lo studio di questo interessante taxon”.

Autarcontes ha scritto:
Infatti se noti nella descrizione non si dice che la specie è dedicata a Meloni.
E allora a chi è dedicata???

Autarcontes ha scritto:
Per questo motivo si offese e non mi scrisse più.

Mi dispiace dirlo, ma forse Carlo aveva buoni motivi per prendersela visto che, pur avendo raccolto i due soli esemplari noti della nuova specie e avendo ceduto l’olotipo, non viene citato non solo in “Derivatio nominis” (che non c’è) ma neanche nei “Ringraziamenti”: qui ti preoccupi invece di ringraziare Casale “per gli utili consigli fornitimi”, Lupo per le fotografie e Scaramozzino per il disegno. E Carlo che ha raccolto la nuova specie e te l’ha fatta descrivere???
Sicuramente quindi se si offese aveva tutte le ragioni di questo mondo. Comunque mi sembra strano che non ti scrisse più: nel 2000 hai descritto Meliboeus graminis mammutones su un copioso materiale raccolto proprio da Carlo Meloni nel 1993 e da lui inviatoti in studio (in questo caso, come è doveroso, e come avresti dovuto fare anche per l'Agrilus, ti sei ricordato di citarlo nei ringraziamenti).

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/04/2012, 22:16 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 887
Nome: Gianfranco Curletti
Tenebrio ha scritto:
Autarcontes ha scritto:
Per questo motivo si offese e non mi scrisse più.

Mi dispiace dirlo, ma forse Carlo aveva buoni motivi per prendersela visto che, pur avendo raccolto i due soli esemplari noti della nuova specie e avendo ceduto l’olotipo, non viene citato non solo in “Derivatio nominis” (che non c’è) ma neanche nei “Ringraziamenti”: qui ti preoccupi invece di ringraziare Casale “per gli utili consigli fornitimi”, Lupo per le fotografie e Scaramozzino per il disegno. E Carlo che ha raccolto la nuova specie e te l’ha fatta descrivere???
Sicuramente quindi se si offese aveva tutte le ragioni di questo mondo. Comunque mi sembra strano che non ti scrisse più: nel 2000 hai descritto Meliboeus graminis mammutones su un copioso materiale raccolto proprio da Carlo Meloni nel 1993 e da lui inviatoti in studio (in questo caso, come è doveroso, e come avresti dovuto fare anche per l'Agrilus, ti sei ricordato di citarlo nei ringraziamenti).

:) Ciao
Piero


Piero hai ragione, mi ero dimenticato del mammutones. In quel caso l'ho ringraziato per scusarmi almeno in parte di non averlo citato nei ringraziamenti la volta precedente. Comunque stette diverso tempo senza scrivermi. La mancanza del suo nome nei ringraziamenti era dovuto al fatto che nominando la specie col suo nome non ritenevo necessario ricordarlo anche qui. Un errore? Può darsi, lo metterò insieme con gli altri che non sono pochi, anzi. Comunque chiamando la specie col suo nome penso di di non avere molto da rimproverarmi.


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/04/2012, 22:41 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7164
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Autarcontes ha scritto:
Tenebrio ha scritto:
Autarcontes ha scritto:
Per questo motivo si offese e non mi scrisse più.

Mi dispiace dirlo, ma forse Carlo aveva buoni motivi per prendersela visto che, pur avendo raccolto i due soli esemplari noti della nuova specie e avendo ceduto l’olotipo, non viene citato non solo in “Derivatio nominis” (che non c’è) ma neanche nei “Ringraziamenti”: qui ti preoccupi invece di ringraziare Casale “per gli utili consigli fornitimi”, Lupo per le fotografie e Scaramozzino per il disegno. E Carlo che ha raccolto la nuova specie e te l’ha fatta descrivere???
Sicuramente quindi se si offese aveva tutte le ragioni di questo mondo. Comunque mi sembra strano che non ti scrisse più: nel 2000 hai descritto Meliboeus graminis mammutones su un copioso materiale raccolto proprio da Carlo Meloni nel 1993 e da lui inviatoti in studio (in questo caso, come è doveroso, e come avresti dovuto fare anche per l'Agrilus, ti sei ricordato di citarlo nei ringraziamenti).

:) Ciao
Piero


Piero hai ragione, mi ero dimenticato del mammutones. In quel caso l'ho ringraziato per scusarmi almeno in parte di non averlo citato nei ringraziamenti la volta precedente. Comunque stette diverso tempo senza scrivermi. La mancanza del suo nome nei ringraziamenti era dovuto al fatto che nominando la specie col suo nome non ritenevo necessario ricordarlo anche qui. Un errore? Può darsi, lo metterò insieme con gli altri che non sono pochi, anzi. Comunque chiamando la specie col suo nome penso di di non avere molto da rimproverarmi.


Bé, o con la derivatio nominis o con i ringraziamenti andava comunque spiegato che la nuova specie di Agrilus era dedicata a un certo Carlo Meloni (e non, per esempio, a un tale John Melòn, o a Casimiro Meloni, o a chissà chi altro). Comunque credo che mi debba accontentare della tua ammissione che può darsi che abbia commesso un errore.
Un caro saluto

:) Ciao
Piero


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: