Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 25/08/2019, 5:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acmaeoderella (Euacmaeoderella) lanuginosa lanuginosa (Gyllenhal, 1817) Dettagli della specie

12.V.2013 - TUNISIA - EE, Testour


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 14/01/2014, 8:08 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Nei prossimi posts qualche coleottero comune a maggio sulle ombrellifere bianche (Daucus) nelle late terre della Tunisia centrale.
Questo è un piccolo (7 mm) buprestide.


Dougga1.JPG


_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae - Tunisia
MessaggioInviato: 14/01/2014, 8:13 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31149
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Acmaeoderella lanuginosa.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae - Tunisia
MessaggioInviato: 14/01/2014, 9:04 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Julodis ha scritto:
Acmaeoderella lanuginosa.
Grazie. diffusa?

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae - Tunisia
MessaggioInviato: 14/01/2014, 17:40 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31149
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Guido Sabatinelli ha scritto:
Julodis ha scritto:
Acmaeoderella lanuginosa.
Grazie. diffusa?

Si. C'è anche in Italia, anche se solo al Sud e isole maggiori (in Sardegna, come al solito, c'è una ssp. diversa). In Tunisia credo sia soprattutto nel centro-Nord, ed a Sud seguendo la costa.
La larva vive nei fusti di piante erbacee come grossi cardi, ferule e simili, ma nel complesso è piuttosto polifaga (sempre nell'ambito dei fusti di piante erbacee con una certa consistenza, che permangano secchi fino all'anno successivo). L'adulto è decisamente floricolo e va soprattutto sulle infiorescenze di ombrellifere e composite.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/01/2014, 22:22 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1907
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Maurizio, non avevo preso qualcosa di simile in Jordania sulle ombrellifere bianche?
Te li ho dati sicuramente. ciao, Guido

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/01/2014, 23:48 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31149
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Guido Sabatinelli ha scritto:
Maurizio, non avevo preso qualcosa di simile in Jordania sulle ombrellifere bianche?
Te li ho dati sicuramente. ciao, Guido

Probabilmente ti riferisci ad Acmaeoderella villosula, abbastanza simile ma un po' più blu e senza i due ciuffi di peli sulle elitre. E' una specie che vive allo stesso modo di questa, molto comune in tutto il Mediterraneo orientale. Ora non ricordo se ne ho anche qualche esemplare tuo, ma è probabile.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: