Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 01/10/2020, 16:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Agrilus (Agrilus) albomaculifer Saunders, 1870 - Buprestidae

9.XII.2017 - ARGENTINA - EE, San Juan, Valle Fèrtil, Villa San Agustin


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/03/2018, 19:56 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31487
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Agrilus leucostictus Klug, 1827

La specie dovrebbe essere questa, ma chiedo conferma a Gianfranco. Ne avevo già messa un'altra un paio di anni fa, da altra località argentina.

Purtroppo l'esemplare era praticamente impreparabile, benché di recente cattura.

Argentina, San Juan, Valle Fèrtil, Villa San Agustin, 9.XII.2017, raccoglitore ignoto
9,8 mm
Agrilus_sp_Argentina_San_Juan_Valle_Fèrtil_Villa_San_Agustin_9-XII-2017_9,8mm_grey.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 09/03/2018, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 9431
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Bello! :shock:

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/03/2018, 14:17 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 406
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
È successo anche a me con un Agrilus (s. str.) messicano. Una settimana in camera umida ed era come appena tirato fuori dalla bustina. Chissà come li uccidono (con l'alcool, immagino)
P.S. Appena riesco a fotografarlo decentemente lo metto qui sul fei, è proprio una bella bestia
:hi:

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/03/2018, 15:07 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 976
Nome: Gianfranco Curletti
leucostictus Klug è nome preoccupato da Kirby.
Ora la specie dovrebbe chiamarsi A. albomaculifer Saunders, 1870.
La fotografano spesso sui fiori di asteracee e penso sia una delle poche specie antofaghe. Questa è la forma tipica occidentale. Presto uscirà un mio piccolo contributo in questo senso perchè la specie è stata battezzata in diversi modi e ho cercato di fare chiarezza sperando di non aver ingarbugliato ulteriormente il problema.


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/03/2018, 17:52 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31487
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Grazie Gianfranco. Correggo subito sia questo che l'altro.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: