Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/03/2019, 5:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Latipalpis (Latipalpis) plana plana (A. G. Olivier, 1790) Dettagli della specie

10.III.2018 - ITALIA - Puglia - LE, Dintorni di Serrano


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/03/2018, 20:13 
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2017, 17:25
Messaggi: 128
Località: Serrano (LE)
Nome: Filippo Tomasi
Ciao a tutti.
Sabato mattina, non sono andato a scuola, approfittando della bella giornata sono andato a fare un giro nelle campagne che circondano il mio paese.
Non mi aspettavo niente di che, infatti ho portato solo un barattolo e un aspiratore. Prima ho controllato cosa girava tra i fiori, poi mi sono incamminato verso un piccolissimo "bosco" di Leccio.
Il suolo del bosco è sempre ricoperto di rovi, edera e altre piante ed è faticoso camminarci.
Ad un certo punto, su una foglia, vedo un buprestide che prende il sole. Non me ne intendo di Buprestidae, ma la identifico subito come Latipalpis plana, di cui avevo già trovato altri esemplari nel bosco l'estate scorsa.
Purtroppo ho fatto solo una foto velocissima con il cellulare, ma ho ovviamente raccolto l'insetto.
Ora, mi sembra molto strano che già il 10 marzo siano usciti i Buprestidi sebbene ho anche trovato una Tropinota su un fiore e anche Roberto mi ha detto che li in Sardegna sono usciti i Cetonidae floricoli. So anche che a volte sbagliano periodo e sfarfallano al primo caldo, però... a voi la parola.

:hi:
Filippo

latipalpis.jpg



PS- Spero di esser riuscito a mettere la foto, è la prima volta che ci provo

_________________
Filippo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2017, 17:25
Messaggi: 128
Località: Serrano (LE)
Nome: Filippo Tomasi
ecco appunto, niente foto :x

adesso dovrei esserci riuscito


latipalpis planax-iloveimg-resized.jpeg


_________________
Filippo
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 20:38 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8401
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Lucanus love ha scritto:
Ciao a tutti.
Sabato mattina, non sono andato a scuola, approfittando della bella giornata sono andato a fare un giro nelle campagne che circondano il mio paese.
Non mi aspettavo niente di che, infatti ho portato solo un barattolo e un aspiratore. Prima ho controllato cosa girava tra i fiori, poi mi sono incamminato verso un piccolissimo "bosco" di Leccio.
Il suolo del bosco è sempre ricoperto di rovi, edera e altre piante ed è faticoso camminarci.
Ad un certo punto, su una foglia, vedo un buprestide che prende il sole. Non me ne intendo di Buprestidae, ma la identifico subito come Latipalpis plana, di cui avevo già trovato altri esemplari nel bosco l'estate scorsa.
Purtroppo ho fatto solo una foto velocissima con il cellulare, ma ho ovviamente raccolto l'insetto.
Ora, mi sembra molto strano che già il 10 marzo siano usciti i Buprestidi sebbene ho anche trovato una Tropinota su un fiore e anche Roberto mi ha detto che li in Sardegna sono usciti i Cetonidae floricoli. So anche che a volte sbagliano periodo e sfarfallano al primo caldo, però... a voi la parola.


:hi:
Filippo


PS- Spero di esser riuscito a mettere la foto, è la prima volta che ci provo

Per la Latipalpis non è affatto strano essere fuori già a marzo.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 21:30 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8401
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Perché non inserisci le foto in modo "ortodosso"?

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 21:55 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8294
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Ciao Filippo, L. plana trascorre l'inverno da adulto, rimanendo in celletta. Non perde tempo a uscire qualora il meteo offra dei giorni di clima insolitamente mite.

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 22:44 
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2017, 17:25
Messaggi: 128
Località: Serrano (LE)
Nome: Filippo Tomasi
f.izzillo ha scritto:
Perché non inserisci le foto in modo "ortodosso"?


Non so neanche perchè sia uscita così! :oops:
Non sono neanche capace di mettere una foto :bit
Quindi è uscita in anticipo semplicemente perchè il meteo è stato favorevole, capito :ok:
:hi:

_________________
Filippo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 15/03/2018, 22:52 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8401
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Lucanus love ha scritto:
f.izzillo ha scritto:
Perché non inserisci le foto in modo "ortodosso"?


Non so neanche perchè sia uscita così! :oops:
Non sono neanche capace di mettere una foto :bit
Quindi è uscita in anticipo semplicemente perchè il meteo è stato favorevole, capito :ok:
:hi:

Ora non ti resta che capire la prima uscita! :to:

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 16/03/2018, 0:53 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 466
Nome: Andrea Liberto
Lasci appena quella lana
E ti ritrovi Latipalpis plana.

Ma il "proverbio" di Franco Marozzini è inarrivabile:

"Quando acchiappi le Deudora
dell'inverno semo fora".


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Latipalpis plana
MessaggioInviato: 16/03/2018, 8:47 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Filippo, per inserire le foto correttamente, devi prima cambiare l'estensione del file da jpeg a jpg, perché il sistema phpbb del forum ha problemi con i file con estensione di 4 caratteri. Oggi te la sistemerò, ma adesso devo andare a scuola.

Le Latipalpis plana sono già adulte a novembre-dicembre, e restano in celletta fino a questo periodo. Poi escono, un po' prima o un po' dopo, secondo il clima, ma stranamente si trovano poco in giro fino a circa metà maggio, e più comuni a giugno, ma anche più in là. In realtà, sembra quasi sempre che siano scarse, ma solo perché di solito se ne stanno sulle fronde degli alberi, molto spesso troppo in alto per notarle. In effetti, dove ci sono, sono tra i Buprestidi di taglia medio-grande più comuni.
Sul forum trovi varie discussioni su quel che fanno.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/03/2018, 17:12 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 270
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Esemplare pronto a raggiungere la collezione Rosso! :to:
me l'hai messa nel pacchetto?

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/03/2018, 17:13 
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2017, 17:25
Messaggi: 128
Località: Serrano (LE)
Nome: Filippo Tomasi
No, il pacchetto era gia chiuso :P

_________________
Filippo


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/03/2018, 16:23 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
La prossima volta, magari una foto un po' più ravvicinata, perché così bisogna lavorare un po' di fantasia (se hai paura che scappi, un consiglio: portala viva a casa, insieme ad un rametto di quercia con un po' di foglie, e la fotografi con calma in casa, coi vetri delle finestre chiusi).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/03/2018, 17:29 
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2017, 17:25
Messaggi: 128
Località: Serrano (LE)
Nome: Filippo Tomasi
Si, la foto l'avevo mandata a Federico su Wathsapp solo per fargli vedere che avevo un buprestide e potevo ricattarlo :evil: . Quindi non mi ero messo a fare foto perfette, ho solo raccolto l'esemplare.

_________________
Filippo


Ultima modifica di Lucanus love il 17/03/2018, 17:33, modificato 1 volta in totale.

Top
profilo
MessaggioInviato: 17/03/2018, 17:33 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 270
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Lucanus love ha scritto:
Si, la foto l'avevo mandata a Federico su Wathsapp solo per farli vedere che avevo un buprestide e potevo ricattarlo :evil: . Quindi non mi ero messo a fare foto perfette, ho solo raccolto l'esemplare.

precisamente :ok: :to:

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron