Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/08/2019, 5:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acmaeoderella (Euacmaeoderella) lanuginosa lanuginosa (Gyllenhal, 1817) cf. Dettagli della specie

30.V.2017 - ITALIA - Sicilia - PA, San Vito lo Capo


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/04/2018, 17:08 
 

Iscritto il: 02/04/2012, 22:11
Messaggi: 1
Nome: Léo De Boeuf
Ciao a tutti,

Sono naturalista belga. Ho scattato queste scarafaggio nel Parco dello Zingaro in Sicilia (fino maggio 2017).
Come si chiamo ?
Grazie. Leo.


fiore  Urospermum Dalechampi.JPG

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 30/04/2018, 18:18 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3646
Nome: luigi lenzini
Sembra un Dasytidae, ma l'inquadratura non aiuta.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 30/04/2018, 18:40 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3841
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
La località è da correggere: provincia di TP e non PA.

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 30/04/2018, 18:47 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2633
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Dovrebbe essere Acmaeoderella lanuginosa (ssp. reducta (Schaefer, 1938?); per la ssp. però non saprei.
Giorgio. :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 01/05/2018, 9:58 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3646
Nome: luigi lenzini
Ai buprestidi pelosi non ci avevo pensato. In effetti è piuttosto cilindrico.
Però postare una foto da un'angolazione così non è onesto ..... :oooner: :lol:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 21:49 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 346
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Chalybion ha scritto:
Dovrebbe essere Acmaeoderella lanuginosa (ssp. reducta (Schaefer, 1938?); per la ssp. però non saprei.
Giorgio. :hi:

E' la stessa cosa che ho pensato quando ho visto la discussione. Ma guardandola meglio potrebbe anche essere Acmaeodera (Acmaeodera) cylindrica (Fabricius, 1775), comunque la tribù la abbiamo inquadrata. certo una foto laterale ci permetterebbe di capire a quale genere appartiene e quindi per esclusione capire se stiamo parlando di Acmaeoderella lanuginosa o di Acmaeodera cylindrica. (ma anche con una foto dorsale ci toglieremmo ogni dubbio).
P.S. comunque è un graziosissimo buprestide e non uno scarafaggio :D
:hi:

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 22:03 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7141
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Sicuramente non è una Acmaeodera ma una Acmaeoderella; a mio parere somiglia un sacco a A. perroti franzinii, però potrebbe anche essere A. lanuginosa lanuginosa (la posizione non aiuta).

:) Ciao
Piero


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 22:28 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 346
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Quale carattere hai guardato per capire il genere da questa foto? Io l'unico carattere sicuro che conosco per discriminare Acmaeodera da Acmaeoderella è il margine laterale delle elitre :no1:
:birra: :hi:

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 23:06 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7141
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Quello che citi è un carattere che va visto a casa al binoculare. Conoscendo, bene o male, le specie italiane... se tu vedi un buprestide su un fiore ti rendi conto se è una delle Acmaeodera o una delle Acmaeoderella, o no? Qui non si vede poi molto, però abbastanza per escludere A. cylindrica (che generalmente non frequenta questo tipo di fiori) che è caratterizzata da una struttura del corpo molto più appiattita e più regolarmente acuminata posteriormente. Allo stesso modo mi sentirei di escludere le altre Acmaeodera italiane, mentre trovo buona corrispondenza con le Acmaeoderella del sottogenere Euacmaeoderella: lanuginosa e perroti; queste non sono mai facili da distinguere tra loro sul campo, anche se generalmente lanuginosa si trova su fiori di composite gialle, mentre perroti l'ho sempre raccolta solo su Cynara e Onopordon.
Comunque i miei interessi sui buprestidi sono minimi e ammetto di essere tutto tranne che un esperto. Quindi non prendermi alla lettera perché potrei aver detto un cumulo di fesserie.

:) Ciao
Piero


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 23:20 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 346
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Tenebrio ha scritto:
Quello che citi è un carattere che va visto a casa al binoculare. Conoscendo, bene o male, le specie italiane... se tu vedi un buprestide su un fiore ti rendi conto se è una delle Acmaeodera o una delle Acmaeoderella, o no? Qui non si vede poi molto, però abbastanza per escludere A. cylindrica (che generalmente non frequenta questo tipo di fiori) che è caratterizzata da una struttura del corpo molto più appiattita e più regolarmente acuminata posteriormente. Allo stesso modo mi sentirei di escludere le altre Acmaeodera italiane, mentre trovo buona corrispondenza con le Acmaeoderella del sottogenere Euacmaeoderella: lanuginosa e perroti; queste non sono mai facili da distinguere tra loro sul campo, anche se generalmente lanuginosa si trova su fiori di composite gialle, mentre perroti l'ho sempre raccolta solo su Cynara e Onopordon.
Comunque i miei interessi sui buprestidi sono minimi e ammetto di essere tutto tranne che un esperto. Quindi non prendermi alla lettera perché potrei aver detto un cumulo di fesserie.

:) Ciao
Piero

Ciao, grazie per la veloce risposta :birra:
Anche se rimango perplesso dalla foto, mi trovo in accordo con te. La mia era solo un'osservazione, dato che da questa foto riesco a tirarci fuori poco :to: :no1: . Se fossero state scattate altre foto o ancora meglio fosse stato raccolto l'esemplare a quest'ora i nostri dubbi sarebbero chiariti.

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 23:28 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7141
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Uno scambio di pareri fa sempre piacere, così mi tengo in allenamento anche con famiglie che in genere non curo. Poi magari Maurizio Gigli o un altro esperto ci chiarirà meglio le idee.
:birra:

:) Ciao
Piero


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 09/05/2018, 23:36 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 346
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
Infatti è un po' che non leggo i buprestidari sul forum, così ho detto la mia in qualche discussione riguardante i buprestidi (famiglia che studio e amo alla follia, ma di cui non sono ancora molto esperto perché li tratto solo da un annetto e mezzo :D )

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: determinazione
MessaggioInviato: 15/05/2018, 6:42 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31140
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Tenebrio ha scritto:
trovo buona corrispondenza con le Acmaeoderella del sottogenere Euacmaeoderella: lanuginosa e perroti; queste non sono mai facili da distinguere tra loro sul campo, anche se generalmente lanuginosa si trova su fiori di composite gialle, mentre perroti l'ho sempre raccolta solo su Cynara e Onopordon.

Concordo in pieno con quanto scritto da Piero. Le due specie non sono facilmente distinguibili neanche guardandole al binoculare, peggio ancora da foto. Ripresa in natura, in questa posizione, diventa quasi impossibile. Io sarei propenso a credere che si tratti di Acmaeoderella lanuginosa lanuginosa, anche perché molto frequente in Sicilia.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/05/2018, 14:40 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8642
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
E' la A. lanuginosa in virtù del fatto che frequenta i fiori di Asterace liguliflore; la perroti franzinii la si prende unicamente sui fiori di Cynara sia scolimus che cardunculus che sono le sue piante ospiti. Eccezionalmente, qualche esemplare di quest'ultima specie, su fiori di cardo frammisti ai Cynara e sempre del colore di quelli del carciofo.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron