Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/08/2019, 20:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Coraebus elatus elatus (Fabricius, 1787) Dettagli della specie

15.VI.2018 - ITALIA - Emilia-Romagna - BO, Castel Maggiore


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 26/08/2018, 22:53 
 

Iscritto il: 17/09/2011, 18:01
Messaggi: 97
Nome: Franziska Luthi
Ciao a tutti,
ho trovato questo piccolo Buprestide di 6 mm sul mio terrazzo. Assomiglia molto a un esemplare trovato nel lontano 2011, per il quale era stato ipotizzato Coraebus elatus. E' lui?
Nei giorni seguenti ho avvistato almeno altri due esemplari. Metà giugno è il momento degli sfarfallamenti?
Grazie per un vostro aiuto :)
:hi:
Franziska


IMG_8468m.JPG

IMG_8467m.JPG

IMG_8463m.JPG

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae: Coraebus elatus?
MessaggioInviato: 26/08/2018, 23:22 
Avatar utente

Iscritto il: 05/05/2016, 11:22
Messaggi: 561
Località: Santa Maria delle mole, Marino, Rm
Nome: Roberto Vanzini
Sembrerebbe. Una cosa che mi lascia perplesso sono gli angoli del pronoto. Mi sembrano più stondati rispetto al "normale" ma magari rientra nella variabilità della specie. Aspettiamo gli esperti :)

_________________
Roberto Vanzini


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae: Coraebus elatus?
MessaggioInviato: 27/08/2018, 13:38 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8653
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Mammut ha scritto:
Ciao a tutti,
ho trovato questo piccolo Buprestide di 6 mm sul mio terrazzo. Assomiglia molto a un esemplare trovato nel lontano 2011, per il quale era stato ipotizzato search.php?search_id=newpostsCoraebus elatus. E' lui?
Nei giorni seguenti ho avvistato almeno altri due esemplari. Metà giugno è il momento degli sfarfallamenti?
Grazie per un vostro aiuto :)
:hi:
Franziska

:ok:

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae: Coraebus elatus?
MessaggioInviato: 28/08/2018, 12:57 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31147
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
E' certamente Coraebus elatus, che definirei attualmente il Buprestidae più frequente in Italia. Si trova praticamente ovunque ci sia una delle sue piante ospiti, ovvero il più delle volte Potentilla. Si trova dal livello del mare fino ai pascoli montani.
La colorazione non è proprio quella tipica, ma capitano esemplari un po' diversi.
E' l'unico Coraebus floricolo della nostra fauna.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/10/2018, 23:20 
 

Iscritto il: 17/09/2011, 18:01
Messaggi: 97
Nome: Franziska Luthi
Grazie mille Roberto, Francesco e Maurizio per le vostre risposte - chiedo scusa, le ho viste solo ora :oops:
:hi:
Franziska


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: