Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/12/2019, 2:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Agrilus (Robertius) pratensis (Ratzeburg, 1837) Dettagli della specie

7.VI.2019 - ITALIA - Piemonte - TO, Carmagnola


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 14/06/2019, 15:04 
 

Iscritto il: 13/11/2011, 13:51
Messaggi: 696
Nome: Paolo Bigliani
Ciao

Sicuramente Agrilus .... ma quale?
Lunghezza = 5,5mm
Catturato in riva al Po su un pioppo (Salici nelle immediate vicinanze)

Grazie per l'aiuto e buona giornata

Paolo

A 2.jpg



A 1.jpg



A 3.jpg



A 4.jpg



Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae da identificare
MessaggioInviato: 15/06/2019, 9:03 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 4951
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Con quella fronte, direi Agrilus (Robertius) pratensis (Ratzeburg, 1837).
Marco :hi:

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae da identificare
MessaggioInviato: 15/06/2019, 11:26 
Avatar utente

Iscritto il: 14/10/2016, 16:39
Messaggi: 358
Località: Settimo Torinese (TO)
Nome: Federico Rosso
marco villa ha scritto:
Con quella fronte, direi Agrilus (Robertius) pratensis (Ratzeburg, 1837).
Marco :hi:

Confermo la tua diagnosi. Noto inoltre della denticolazione sui margini interni dei mesofemori, altro carattere che conferma l'appartentenza dell'esemplare al sottogenere Robertius, che in Europa annovera una sola specie, il pratensis per l'appunto. Inoltre le dimensioni, il colore e soprattutto l'ambiente di ritrovamento (il pioppo sul quale lo hai trovato doveva essere una giovane pianta di Populus nigra, confermi?) confermano la determinazione proposta da Marco. È una specie peraltro molto caratteristica.
:hi:

_________________
Federico Rosso

Come sa ogni ricercatore, lo sforzo della ricerca è così noioso e costa così tanto tempo, che quando il lavoro di ricerca cessa di essere divertente non c'è alcun senso a continuare. (S. J. Gould)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Buprestidae da identificare
MessaggioInviato: 15/06/2019, 18:32 
 

Iscritto il: 13/11/2011, 13:51
Messaggi: 696
Nome: Paolo Bigliani
Grazie :hp: :hp:

Confermo che la pianta era giovane.

Grazie e buona serata :hi: :hi: :hi:

Paolo


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron