Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 03/04/2020, 21:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Risarcimenti da PARADOX



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 01/12/2017, 23:35 
 

Iscritto il: 23/10/2017, 15:37
Messaggi: 14
Nome: Bruno Stroszek
Buonasera a tutti, mi chiedevo se a qualcuno di voi fOSse successo di avere qualche spiacevole inconveniente col famoso sito polacco, a me ad esempio é successo di riceve due giorni fa una teca col vetro frantumato, ho contattato da subito la mail indicata per le info ma ad oggi non ho ricevuto alcuna informazione, mi domandavo se qualcuno avverse avuto a che fare con loro per risarcimenti o cose simili, la mia preoccupazione riguarda il fatto che in passato ho provato a scrivere alla mail giá citata per chiedere informazioni su qualche prodotto sempre senza ricevere mai alcuna risposta...
Grazie a tutti della disponibilitá, un saluto TRISTAN.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 02/12/2017, 0:10 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8992
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Tristanneofita89 ha scritto:
Buonasera a tutti, mi chiedevo se a qualcuno di voi fOSse successo di avere qualche spiacevole inconveniente col famoso sito polacco, a me ad esempio é successo di riceve due giorni fa una teca col vetro frantumato, ho contattato da subito la mail indicata per le info ma ad oggi non ho ricevuto alcuna informazione, mi domandavo se qualcuno avverse avuto a che fare con loro per risarcimenti o cose simili, la mia preoccupazione riguarda il fatto che in passato ho provato a scrivere alla mail giá citata per chiedere informazioni su qualche prodotto sempre senza ricevere mai alcuna risposta...
Grazie a tutti della disponibilitá, un saluto TRISTAN.

Anche io ho scritto mail a Paradox senza mai avere risposta. Cortesi e corretti, viceversa, i signori di Entosphynx.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 11/12/2017, 22:36 
 

Iscritto il: 23/10/2017, 15:37
Messaggi: 14
Nome: Bruno Stroszek
Se qualcuno interessasse, i signori di PARADOX Han acconsentito a risarcirmi inviando la stessa teca in un successivo ordine obbligandomi quindi a spendere altri soldi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 24/12/2017, 20:29 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ti poteva andare peggio. Potevano chiederti di rispedirgli indietro la cassetta col vetro rotto, per mandartene un'altra, e avresti speso di spedizione quasi quanto il valore della cassetta. Così, invece, ne avrai una nuova, e con un po' di pazienza e qualche euro si può sempre sostituire il vetro alla prima, ed averne due al costo di una o poco più. Se ti serve materiale per la raccolta di insetti, da Paradox hanno parecchi articoli utili. Ti consiglio, tra l'altro, le provette TTF 030 (Falcon type tubes 30 ml, height 109 mm, Ø 23 mm, without scale, colourless screw cap). Costano 0,60 Euro l'una, e sono fatte molto bene, forse le migliori che ho trovato per raccolte limitate.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 23/02/2020, 7:58 
 

Iscritto il: 23/10/2017, 15:37
Messaggi: 14
Nome: Bruno Stroszek
grazie julodis! terrò presente il tuo consiglio!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 24/02/2020, 11:16 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6404
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Io con Paradox mi sono sempre trovato benissimo, a Entomodena sono venuti qualche volta e ho fatto un paio di ordini da loro. L'indirizzo a cui ho scritto è info@paradox.co.pl

Ultimamente tra esemplari in alcol, roba che metto nelle provette perchè troppa poca per metterla nei barattoli/sacchetti di plastica e qualche falena le falcon le uso spesso. Io le falcon non le ho mai comprate perchè ne ho alcune prese un po' di qua, ma su ebay si trovano allo stesso prezzo e un paio di venditori anche a meno (50 a 20 euro).

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 24/02/2020, 15:50 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Plagionotus ha scritto:
Io le falcon non le ho mai comprate perchè ne ho alcune prese un po' di qua, ma su ebay si trovano allo stesso prezzo e un paio di venditori anche a meno (50 a 20 euro).

Quelle Falcon a cui ti riferisci sono le tradizionali da 50 ml, quelle che avevo consigliato a Bruno sono da 30 ml. A parte la differenza di capacità, è diverso il tappo, che nel tipo venduto da Paradox tiene perfettamente l'etere anche a lungo, senza bisogno di stringerlo a morte come invece tocca fare con molte Falcon in commercio (ed alcune tengono maluccio comunque).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 24/02/2020, 16:10 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ecco le due falcon a confronto: in basso quelle da 50 ml che si trovano un po' ovunque (cambia il colore del tappo e il fondo può essere conico, emisferico, o conico con collare per tenerle in piedi); in alto quelle da 30 ml di Paradox, che non ho trovato da nessun'altra parte.
provette.JPG



Il tappo di queste ultime, oltre a tenere molto meglio, ha una conformazione interna che di solito impedisce un inconveniente che a volte capita con le normali Falcon, ovvero che avvitando il tappo, qualche insetto veloce, magari con zampe e antenne lunghe e sottili, finisca con qualche appendice schiacciata dal tappo che si avvita (cosa che a volte succede con l'intero insetto, se piccolo e piatto).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 25/02/2020, 10:15 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6404
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Ah! Capito, molto interessante, faresti una foto del tappo da sotto? In ogni caso io le uso solo per stoccaggio o per catturare le falene, ma mai per la cattura dei coleotteri perchè trovo scomodo dover avvitare e svitare. Ormai per la cattura uso solamente barattoli che si aprono con una mano, delle medicine o delle liquirizie in pezzi. Hanno il vantaggio che si aprono con una mano e quindi praticissimi, però non essendo a tenuta ermetica dopo 3-4 giorni (tempo di far passare il rigor mortis) trasferisco il tutto in sacchetti di plastica o falcon se c'è poca roba e metto in freezer.
In ogni caso proverò, non è il caso di fare un ordine solo per quelle, ma se vengono a EntoModena o mi capita l'occasione, le provo sicuramente!

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 28/02/2020, 19:08 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Plagionotus ha scritto:
ai per la cattura dei coleotteri perchè trovo scomodo dover avvitare e svitare. Ormai per la cattura uso solamente barattoli che si aprono con una mano, delle medicine o delle liquirizie in pezzi. Hanno il vantaggio che si aprono con una mano e quindi praticissimi, però non essendo a tenuta ermetica dopo 3-4 giorni (tempo di far passare il rigor mortis) trasferisco il tutto in sacchetti di plastica o falcon se c'è poca roba e metto in freezer.

Io quelli li uso solo se non ho altro a disposizione. Intanto di solito non sono trasparenti, quindi non vedi che succede dentro. Inoltre, essendo a pressione, facilmente si stappano. Ad esempio, se ne metti uno nella tasca dei jeans, dopo un po' col calore corporeo aumenta la pressione interna, e come niente ti trovi il barattolo stappato e le bestiole sparse nella tasca.

Il tappo a vite con un minimo di pratica lo apri e chiudi in un attimo con una mano. Poi, ciascuno di noi ha le sue preferenze.

Come per la preparazione dei Coleotteri: chi incolla tutto, chi preferisce spillare sopra una certa misura, chi usa cartellini bianchi, chi con le righe, chi in plastica trasparente, chi usa una colla trasparente solubile in acqua, chi una colla a solvente organico, chi una colla vinilica (chi mi manda insetti incollati col vinavil sarei tentato di spillarlo - la persona, non l'insetto - ma purtroppo è una pratica molto diffusa).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 28/02/2020, 23:48 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5405
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Julodis ha scritto:
...(chi mi manda insetti incollati col vinavil sarei tentato di spillarlo - la persona, non l'insetto - ma purtroppo è una pratica molto diffusa).


perchè ce l'hai con chi incolla gli esemplari col vinavil?...io lo uso da una vita (solo con bestiole da una certa misura in su) e lo trovo comodissimo, asciuga rapidamente ma non troppo e viene via con un po' di acqua calda o di etere acetico...mi illumini?

:birra: :birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 29/02/2020, 19:09 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Finché si tratta di roba di una certa dimensione, pure pure, ma prova a scollare e ripulire un Agrilus o un Trachys incollati col vinavil, poi mi dici. Ti devi mettere a staccare i singoli pezzetti di colla gommosa con la punta di uno spillo, e non di rado viene via assieme pure qualche arto. Usando una colla idrosolubile, anche senza ricorrere a una vera colla entomologica, ma solo ad una di quelle colle per carta in tubetto, non viniliche, in qualche minuto in acqua, o anche solo con una goccia, si scioglie completamente.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 29/02/2020, 19:36 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5405
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Julodis ha scritto:
Finché si tratta di roba di una certa dimensione, pure pure, ma prova a scollare e ripulire un Agrilus o un Trachys incollati col vinavil, poi mi dici. Ti devi mettere a staccare i singoli pezzetti di colla gommosa con la punta di uno spillo, e non di rado viene via assieme pure qualche arto. Usando una colla idrosolubile, anche senza ricorrere a una vera colla entomologica, ma solo ad una di quelle colle per carta in tubetto, non viniliche, in qualche minuto in acqua, o anche solo con una goccia, si scioglie completamente.


non so quali problematiche ci siano con gli Agrilus o con i Trachys, però ti posso assicurare che spesso cambio i cartellini a bestiole come gli Onthophagus e ci riesco benissimo...basta prendere l'insetto, cartellino compreso, e lasciarlo per qualche minuto in etere acetico; si stacca senza problemi e quasi sempre il grumo di colla rimane attaccato al cartellino.
qualche volta mi è capitato di fare la stessa operazione con successo anche con gli Afodini.
ti dirò che tengo il vinavil abbastanza diluito e che ne metto lo stretto indispensabile...per esemplari molto piccoli e fragili, invece mi trovo bene con la vecchia gomma arabica.

:birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 29/02/2020, 20:15 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6404
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Io uso una colla a base di alcol polivinilico, un goccio d'acqua o ancora meglio di alcol e l'insetto si stacca subito ;)

Io con i barattoli a pressione, usandoli appunto solo per la caccia, non ho mai avuto problemi. Contanto però che non li tengo nei pantaloni perchè lo trovo scomodo, soprattutto se sono jeans che hanno le tasche strette.

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Risarcimenti da PARADOX
MessaggioInviato: 02/03/2020, 19:46 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31338
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Plagionotus ha scritto:
Io uso una colla a base di alcol polivinilico, un goccio d'acqua o ancora meglio di alcol e l'insetto si stacca subito ;)

Io con i barattoli a pressione, usandoli appunto solo per la caccia, non ho mai avuto problemi. Contanto però che non li tengo nei pantaloni perchè lo trovo scomodo, soprattutto se sono jeans che hanno le tasche strette.


Perchè usi jeans attillati!

Altra situazione problematica è se devi trasportarli in aereo. Ti si stappano tutti, se sono a tenuta

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: