Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 01/06/2020, 19:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Domanda per Carlo Massarone (Sleepy Moose)



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Pagina 2 di 3 [ 33 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/01/2020, 21:40 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
eurinomio ha scritto:
Plagionotus ha scritto:
Ferdinando, perchè non usi i messaggi privati che sono appunto per chiedere qualcosa nello specifico a solo un membro del forum?


giusta osservazione però credo che questo argomento possa essere nteressante per molti user specialmente per quelli che, come il sottoscritto, hanno da poco cominciato ad interessarsi a qusto tipo di caccia senza alcuna esperienza.
anche se il forum è ricco di informazioni in merito, ben vengano ulteriori informazioni e preziosi consigli.

:birra: :birra:


Sono d'accordo Vinicio, ma allora perchè intitolare la discussione "Domanda per Carlo Massarone" così chi legge si sente già escluso dal discorso, e non "consigli per realizzare una trappola luminosa portatile".
E poi è vero che se ne è parlato, nella discussione "Sto cercando di sostituire le lampade a mercurio con i led" ci sono moltissime informazioni sulla costruzione di lampade portatili.
Io in ogni caso me ne sono fatta una con 2 bobine di led UV arrotolate attorno a un cilindro di metallo (pezzo di canna fumaria) di quelli abbastanza potenti collegati a una batteria al gel, il tutto sta in una piccola borsa e pesa pochi kg.

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/01/2020, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Plagionotus ha scritto:
Sono d'accordo Vinicio, ma allora perchè intitolare la discussione "Domanda per Carlo Massarone" così chi legge si sente già escluso dal discorso, e non "consigli per realizzare una trappola luminosa portatile".
E poi è vero che se ne è parlato, nella discussione "Sto cercando di sostituire le lampade a mercurio con i led" ci sono moltissime informazioni sulla costruzione di lampade portatili.


:ok: :ok: :ok: :ok:

Plagionotus ha scritto:
...in ogni caso me ne sono fatta una con 2 bobine di led UV arrotolate attorno a un cilindro di metallo (pezzo di canna fumaria) di quelli abbastanza potenti collegati a una batteria al gel, il tutto sta in una piccola borsa e pesa pochi kg.


perchè non ci posti le immagini?

:birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/01/2020, 10:59 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Appena torno a casa faccio tutto. Quest'anno, visto che ero in Abruzzo per qualche mese e complice un infatuamento per le falene ho approfondito molto il tema "caccia al lume" e ho trovato due soluzioni, una più "incisiva" e l'altra più "portatile".
Stasera posto le foto!

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/01/2020, 16:21 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Plagionotus ha scritto:
Appena torno a casa faccio tutto. Quest'anno, visto che ero in Abruzzo per qualche mese e complice un infatuamento per le falene ho approfondito molto il tema "caccia al lume" e ho trovato due soluzioni, una più "incisiva" e l'altra più "portatile".
Stasera posto le foto!


gentilissimo, grazie mille.

:birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/01/2020, 22:32 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Io qualche sistema di illuminazione per la caccia notturna ce l'avrei, da qualcosa che entra perfino comodamente nella tasca dei jeans, fino al classico armamentario di qualche mq.

Ma per la maggior parte li ho già illustrati e non mi pare il caso di fare una replica qui.


Mi limito ad illustrare qui uno dei miei modelli micro più recenti, che ancora non avevo messo sul Forum

Caratteristiche tecniche:
2 led UV da 385 nm, 3W ciascuno, alimentazione 3,4 - 4,2V
alimentazione con un elemento da 4V 10 Ah recuperato da una batteria al litio 12V 10Ah scoppiata
luce emessa da circa 6W
assorbimento complessivo 1,5A
autonomia circa 6 ore a piena potenza, e alcune altre ore a potenza ridotta
ricaricabile con un normale caricabatterie da telefono a 5V o da una porta USB
dimensioni esterne: 10,5x6,3x2,8 cm
peso 140 g

In funzione
uv6w4v_1.JPG



Spento di fianco ad un mouse compatto
uv6w4v_2.JPG


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/01/2020, 3:49 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Julodis ha scritto:
Io qualche sistema di illuminazione per la caccia notturna ce l'avrei, da qualcosa che entra perfino comodamente nella tasca dei jeans, fino al classico armamentario di qualche mq.


grazie mille

:birra: :birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/02/2020, 21:39 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Ecco il sistema!

20200118_173925.jpg



20200118_173937.jpg


_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/02/2020, 22:53 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Plagionotus ha scritto:
Ecco il sistema!

20200118_173925.jpg


20200118_173937.jpg


:birra: :birra: :birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2020, 8:45 
Avatar utente

Iscritto il: 11/06/2014, 12:12
Messaggi: 668
Località: Calabria
Nome: Ferdinando Giovine
Plagionotus ha scritto:
Ecco il sistema!

20200118_173925.jpg


20200118_173937.jpg


Mica ho capito qualcosa!

_________________
Fai attenzione a chi calpesti per salire, potresti incontrarlo mentre scendi. Marcela Jalife


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2020, 10:35 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
E cosa non avresti capito, Ferdinando? Comunque, a casa mia si dice "mi potresti spiegare come funziona questo, questo e questo?" Rispondere in quel modo a una persona che ha appena condiviso con te una cosa frutto della sua fatica e del suo lavoro, fa passare la voglia di darti una mano.

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2020, 16:58 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2010, 23:05
Messaggi: 2817
Località: San Godenzo (FI)
Nome: Carlo Massarone
Ciao Riccardo, perdona una domanda...anzi due:
1. E' una striscia completa di led che fa il giro a spirale sul supporto?
2. Che tipo di led sono? (intendo il tipo di luce che fanno: bianca fredda, bianca calda, UV, ecc.)....

_________________
Carlo Massarone


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2020, 20:05 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Sleepy Moose ha scritto:
Ciao Riccardo, perdona una domanda...anzi due:
1. E' una striscia completa di led che fa il giro a spirale sul supporto?
2. Che tipo di led sono? (intendo il tipo di luce che fanno: bianca fredda, bianca calda, UV, ecc.)....

1 a me sembra una striscia singola avvolta a spirale compatta su uno foglio di gomma chiuso a cilindro. Buona soluzione per risparmiare spazio, perchè si può schiacciare in valigia. Per la precisione, una striscia tipo queste:
https://www.amazon.it/s?k=striscia+led& ... _sb_noss_1
Come si può vedere, sono disponibili di vari colori.

2. Dal colore dei led, così come si vede nella foto di Riccardo, sembrerebbero led UV, ma anche alcuni led a temperatura di colore molto alta, oltre 20.000°K, hanno quel colore, ovvero incolore.
Il led a luce bianco naturale, intorno a 4.200°K, o bianco freddo, 6.000°K, da spenti appaiono giallini, mentre quelli a luce bianco calda 2.700-3.200°K, sono di un giallo più carico.

Questa soluzione ha dei pro e dei contro
Gli aspetti positivi sono che:
- si può avere una luce perfettamente omnidirezionale, disponendo opportunamente la striscia
- i led sono già dotati di opportune mini-resistenze e calcolati per essere alimentati a 12V senza bisogno di particolari accorgimenti
- questi led emettono pochissimo calore e a parità di potenza assorbita producono più luce di quelli ad alta potenza

Quelli negativi sono che:
- la luce complessiva, che dovrebbe essere, per quelli a luce bianca, di 3000 lumen per una striscia da 300 led, è pari a quella emessa da 3 led da 10W e forse qualcosa in meno di quella di 10 led da 3W. Ma 3 led da 10W a luce bianca costano circa 4 € in tutto, e 10 da 3W circa 7-8 €, a cui bisogna aggiungere il costo del driver. Comunque meno della metà di quanto costa una striscia led
- pochi led ad alta potenza ingombrano molto meno di una di queste strisce. Quelli da 3 watt possono essere semplicemente incollati su una laminetta di alluminio, ad esempio su un pezzo di profilato in alluminio piegato per dare un quadrato, con tre led su ogni lato. Quelli da 10W necessitano di un dissipatore e l'aggeggio diventa più complicato.

Inoltre c'è un aspetto che può essere negativo o positivo, secondo come sono fatte le connessioni tra i led, cosa che non so:
- se se ne brucia uno, spero se ne spengano solo pochi, e in quel caso è un vantaggio, perchè si può continuare a usare la striscia, anche se con una luce leggermente inferiore. Altrimenti è una bella fregatura, perchè se la possibiltà che si bruci un singolo led è bassa, cquella che se ne bruci uno su 300 è 300 volte più alta

Io, per abitudine, lavoro con quelli ad alta potenza, ma credo che questi possano rappresentare una buona soluzione alternativa.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/02/2020, 11:24 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Rispondo, allora:

1) Sì, Maurizio come sempre ci ha azzeccato. Sono due strisce di led UV (lunghezza d'onda se non sbaglio 380nm) e una mezza striscia di led bianchi a luce naturale (per vederci e per variare lo spettro di emissione).
2) I led sono arrotolati attorno a un tubo da stufa, che ha il duplice vantaggio di disperdere il calore e non essere eccessivamente pesante. Non sembra ma anche i led fanno un certo calore ed è meglio disperderlo.
3) se se ne brucia uno, come mi è successo, gli altri continuano a funzionare essendo autonomi. Al peggio, essendo serie di tre, se si brucia il primo smettono di funzionare in 3.
4) sul costo della striscia di led non saprei dirti, visto che ci siamo affidati appunto per la ricerca dei led a un elettricista specializzato in impianti per acquari. Gli abbiamo spiegato che ci interessava fare più luce possibile con il consumo minore possibile. Per questo ha scelto questi led, che però non sono i classici delle strisce, ma un po' più potenti, non ricordo quanto però e non ho la scatola originale. Poi ho fatto copiando il suo un cilindro uguale, usando però due strisce di led UV senza il bianco, il risultato è analogo, ma senza il bianco.
5) la cosa che non avete notato e invece ritengo importante, è l'alimentazione. Il cavetto non è un semplice pin collegato al filo con morsetto, ma un attacco impermeabile e molto resistente di quelli che si usano per gli impianti auto, dopo il viaggio in Grecia in cui i pin normali ci si staccavano dai morsetti almeno una volta per sera (con conseguenti bestemmie a sistemarli con il coltellino) mi sono fatto installare questo sistema, che lavora a meraviglia. Dalla parte opposta, verso la batteria, ci sono dei collegamenti a incastro, molto più stabili dei morsetti.
6) la batteria come si può leggere è una batteria al gel da 7Ah, che si ricarica in un paio d'ore o poco più con un caricatore che si può comprare con 15-20 euro su internet. La trovo molto comoda e un buon compromesso tra peso e potenza.
7) non si vede in foto ma un altro vantaggio del sistema è che in viaggio (in aereo non puoi portare la batteria) puoi attaccare la lampada direttamente all'accendisigari della macchina, senza dover tenere il motore acceso. Io per sicurezza dopo un'oretta la accendo sempre, però volendo si fa a meno.

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 08/02/2020, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Tutto bene, ma quella batteria andava bene 20 anni fa. Ora con una agli ioni di litio, ad un prezzo molto simile, hai la stessa autonomia, con un peso di meno di un quinto di quella. E puoi anche metterla in valigia, se la carichi in stiva.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/02/2020, 12:45 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6450
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Dici? Ci proverò, però credo che le batterie agli ioni di litio se non sono associate a tablet, pc o roba simile in stiva non le puoi mettere, e nel bagaglio a mano solo se sono poco potenti.
Che tipo di batteria consigli (wattaggio e autonomia)?

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Pagina 2 di 3 [ 33 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: