Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 31/03/2020, 14:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Chrysura sulcata (Dahlbom, 1845) - Chrysididae

17.V.1996 - ITALIA - Sicilia - AG, Sambuca di Sicilia Lago Arancio - 180m


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 19 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 13/10/2011, 16:48 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8448
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
In questa discussione di Cosmin, c'è una bella foto dell'addome della refulgens, che è rosso :( :( .....ma anche un po' dorato! :)

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/10/2011, 17:21 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8979
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
FORBIX ha scritto:
In questa discussione di Cosmin, c'è una bella foto dell'addome della refulgens, che è rosso :( :( .....ma anche un po' dorato! :)

Si ho visto, ma gli autori a volte sono strani: quell'addome è decisamente rosso e solo un po dorato per cui
descrivere dicendo che la refulgens ha l'addome dorato mi pare ardito.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/10/2011, 17:49 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8746
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao franco

in realtà, l'equivoco viene da linsenmaier, che sistematicamente i crisidi che io :oops: vedo rossi, al più rosso dorati, li indica come "golden", ad es. per H. nobile descrive per la femmina "Pron und Mes golden" e per il maschio "Th ohne Gold"

e forse, chi ha tradotto quelle descrizioni, lo ha fatto in modo un tantino troppo letterale...

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/10/2011, 18:57 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 20:48
Messaggi: 398
Località: Milano
Nome: Paolo Rosa
Ciao a tutti,
passavo di qua (ultimamente sempre meno spesso) e ho visto la discussione.

Il problema della colorazione è molto semplice. Il tipo originale appartiene ad una specie e genere differente. Ecco spiegato il motivo delle differenze. Tra l'altro, dove si trova il "sulcus" in questa specie? da nessuna parte.
Ho ritrovato il tipo originale a Stoccolma e ho ricostruito la storia. L'errore nasce dal secondo importante lavoro di Dahlbom (1854), in cui descrive con lo stesso nome una specie diversa raccolta in Sicilia, quella che noi oggi chiamiamo sulcata sensu Linsenmaier. Di conseguenza, sto chiedendo la soppressione del tipo, sto designando un neotypus conforme all'attuale interpretazione e poi chiederò a Gomphus come comportarmi, per esempio chiedendo la soppressione dell'uso del nome sulcata fino all'anno 1854, per evitare ulteriore confusione.

:hi:
Paolo

_________________
______________________
Paolo
http://www.chrysis.net/forum/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 19 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: