Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 16/06/2019, 15:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Melitaea telona Fruhstorfer, 1908 Dettagli della specie

14.V.2010 - ITALIA - Sicilia - PA, Bosco di Ficuzza


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/05/2010, 12:47 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1465
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Fotografata ieri al bosco di Ficuzza
Confermate?

Elice. 14 Gennaio 2010 (34).jpg


_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Melitaea aetheriae?
MessaggioInviato: 15/05/2010, 17:02 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:16
Messaggi: 6162
Località: Portici (Napoli)
Nome: Claudio Labriola
Ciao Calogero,
io avrei detto Melitaea phoebe ma sembrerebbe che in Sicilia non sia presente, sostituita da Melitaea telona Frühstorfer, 1908 ed io credo che possa trattarsi proprio di quest'ultima.
Melitaea aetherie, anche se simile presenta un pattern, il più delle volte, leggermente diverso. Un leggero dubbio quindi rimane :oops:

Hai altre foto, in particolare del rovescio?

Mi farebbe piacere sentire il parere di Paolo e credo che anche Marcello possa aggiungere qualcosa in più :D ;)

_________________
Immagine Claudio Labriola
Buona Vita!!!!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Melitaea aetheriae?
MessaggioInviato: 16/05/2010, 0:39 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6711
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Melitaea telona Frühstorfer, 1908 senza alcun dubbio :ok:

P.S. - Calogero, non capisco i dati di scatto (località e data) riportati: Elice 14.gennaio.2010 :?

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Melitaea aetheriae?
MessaggioInviato: 16/05/2010, 9:30 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1465
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Velvet Ant ha scritto:
Melitaea telona Frühstorfer, 1908 senza alcun dubbio :ok:

P.S. - Calogero, non capisco i dati di scatto (località e data) riportati: Elice 14.gennaio.2010 :?


Non li capisco nemmeno io :shock:
Elice sta per Rocca d'Elice a Ficuzza, ma la data è innegabilmente 14 - V - 2010.....
Ora ricorreggo tutte le altre foto di quel giorno 8-)

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 8:49 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
A che quota è stata fotografata? Ficuzza credo che sia sui 600 - 700 metri, mentre, dalle ultime osservazioni pubblicate da Russell e Pateman pochi giorni fa, che tra l'altro confermano la presenza di M. telona in Calabria, Basilicata e Campania (possiamo aprire un post specifico a riguardo, magari aggiungendo le foto della larva di Marcello ;) ), questa specie si trova sopra i mille metri...

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 13:51 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6711
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Ciao Paolo :)
In effetti la Melitaea telona, in Sicilia, sulla base dei dati in mio possesso, è presente in numerose località dell'interno, comprese fra i 600 e i 1500 metri (Ficuzza, Madonie, Nebrodi ed Etna), anche se, col crescere dell'altitudine, si fa rapidamente più scarsa e localizzata negli ambienti maggiormente soleggiati e riparati dal vento.
Viene segnalata anche di località a quote leggermente più basse negli immediati dintorni di Palermo (quali i dintorni di Monreale, intorno ai 400-500 metri): io stesso l'ho fotografata nei dintorni di Torretta (PA) a 500 metri e trovo anche un'antica segnalazione per Siracusa, che forse potrò confermarti.

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/02/2011, 16:48 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
E sei sicuro che sia telona? Le tue larve delle Madonie (quelle pubblicate sul FNM) le hai trovate, credo, ben oltre i 1000m, nelle altre località che citi hai trovato bruchi o adulti? In Calabria, Basilicata e Campania oltre i mille c'è solo telona, sempre e solo monovoltina, sotto anche phoebe, sempre bi o trivoltina. E sembra proprio che non ci siano caratteri differenziali per distinguere gli adulti, solo per le larve (capsula cefalica rossa o nera), quindi un adulto di telona non puoi escludere che sia invece phoebe.

Il "gruppo" phoebe è decisamente singolare: due specie hanno la larva identica e gli adulti riconoscibili (phoebe del sud Italia e aetherie), due specie gli adulti identici e le larve diverse (phoebe e telona)...
;)

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 11:45 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
Per Claudio e gli altri campani: Peter Russell riporta, come unica località campana per M. telona, Monte Cervati, che sta nella parte meridionale della provincia di Salerno, non molto lontano dal confine con la Basilicata: sarebbe interessante cercarla più a nord, in località superiori ai 1000m, dove crescono le Centaurea, sue principali piante nutrici, e ovviamente vanno cercati i bruchi svernanti, diciamo tra marzo e inizio aprile... ;)

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 11:55 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6711
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
mazzeip ha scritto:
E sei sicuro che sia telona? ...


No, ora non sono affatto più sicuro.
Avevo capito che le due specie gemelle fossero fra loro vicarianti e che dunque, in Sicilia, M. telona sostituisse interamente M. phoebe :?

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 11:57 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:16
Messaggi: 6162
Località: Portici (Napoli)
Nome: Claudio Labriola
mazzeip ha scritto:
Per Claudio e gli altri campani: Peter Russell riporta, come unica località campana per M. telona, Monte Cervati, che sta nella parte meridionale della provincia di Salerno, non molto lontano dal confine con la Basilicata: sarebbe interessante cercarla più a nord, in località superiori ai 1000m, dove crescono le Centaurea, sue principali piante nutrici, e ovviamente vanno cercati i bruchi svernanti, diciamo tra marzo e inizio aprile... ;)


:ok: Ci provo

_________________
Immagine Claudio Labriola
Buona Vita!!!!


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 12:14 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
Cita:
Avevo capito che le due specie gemelle fossero fra loro vicarianti e che dunque, in Sicilia, M. telona sostituisse interamente M. phoebe

Anch'io ;) : ma nell'Italia meridionale peninsulare le due specie convivono e la separazione è (probabilmente...) altitudinale, per la Sicilia credo sia complicato dirlo dato che non ci si può basare sulle collezioni ma solo sulle larve, potrebbero in realtà esserci entrambe, di sicuro c'è telona, viste le tue foto... Il problema è che bisognerebbe trovare i bruchi ed allevarli: le larve di phoebe si confondono con quelle di aetherie, gli adulti con quelli di telona... :(

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 12:39 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7885
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
mazzeip ha scritto:
dalle ultime osservazioni pubblicate da Russell e Pateman pochi giorni fa, che tra l'altro confermano la presenza di M. telona in Calabria, Basilicata e Campania


Interessante! Si potrebbe avere PDF del lavoro, anche in MP?

Grazie

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 13:23 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
Mi ha mandato un estratto per posta, questo è il lavoro:

Russell, P. & Pateman, J., 2011 - Further observations on populations of Melitaea telona Fruhstorfer, 1908 (= ogygia Fruhstorfer, 1908; = emipunica Verity, 1919) in Greece and Italy (Lepidoptera: Nymphalidae) - Entomologist's Gazette - 62: 7-31

Provo a cercare il pdf in rete, altrimenti lo richiedo a Peter Russell.
;)

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 13:27 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7885
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
mazzeip ha scritto:
Mi ha mandato un estratto per posta, questo è il lavoro:

Russell, P. & Pateman, J., 2011 - Further observations on populations of Melitaea telona Fruhstorfer, 1908 (= ogygia Fruhstorfer, 1908; = emipunica Verity, 1919) in Greece and Italy (Lepidoptera: Nymphalidae) - Entomologist's Gazette - 62: 7-31

Provo a cercare il pdf in rete, altrimenti lo richiedo a Peter Russell.
;)


Paolo,
dubito fortemente che Entomologist's Gazette sia online. L'unica possibilità è richiedere il PDF a uno degli autori.
Vedo ora dal titolo che il lavoro tratta anche le specie greche, e la cosa lo rende ancor più interessante.
Sai se, per caso, hanno trattato anche le specie turche del complesso, magari in altro lavoro?

:hi: :hi: :hi:

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/02/2011, 15:51 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 22:59
Messaggi: 1356
Località: Rocca di Papa (Roma)
Nome: Paolo Mazzei
In questo momento sono all'aeroporto in partenza per Ginevra, e torno martedì prossimo: controllerò sugli altri lavori (Peter me li ha mandati tutti) e ti saprò dire. Posso comunque chiedergli una copia degli estratti, o acquisirli io con lo scanner.
;)

_________________
Paolo Mazzei
leps.it: Moths and Butterflies of Europe and North Africa
herpetology.eu: Amphibians and Reptiles of Europe
serifoswildlife.net: Serifos wildlife
seychelleswildlife.info: Seychelles Wildlife


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 16 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: