Benvenuto Ospite

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 26/06/2022, 18:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

paratipi



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 19 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: paratipi
MessaggioInviato: 08/12/2021, 0:13 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1778
Nome: Andrea Liberto
Dimenticavo, Maurizio:

Ho un sacco di paratipi, troppi per i miei 50 mq. (la casa, non le scatole...)

Non siamo qui per vendere, sior-siori, bensì per regalare.

Presto mi spingerò fin sul tacco, col carrettino per la vendita ambulante trainato da due Pentodon transgenici alti un metro al garrese.

Ti faccio un prezzo di favor, solo in nome della vecchia amicizia.

Basta che non gli gonfi troppo il sacco interno, hanno già passato un sacco di guai.....

A.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: paratipi
MessaggioInviato: 08/12/2021, 8:34 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 8114
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Clickie ha scritto:
Dimenticavo, Maurizio:

Ho un sacco di paratipi, troppi per i miei 50 mq. (la casa, non le scatole...)

Non siamo qui per vendere, sior-siori, bensì per regalare.

Presto mi spingerò fin sul tacco, col carrettino per la vendita ambulante trainato da due Pentodon transgenici alti un metro al garrese.

Ti faccio un prezzo di favor, solo in nome della vecchia amicizia.

Basta che non gli gonfi troppo il sacco interno, hanno già passato un sacco di guai.....

A.


Caro Andrea, prometto che non toccherò il sacco interno, mi cascassero mano e siringa.....
Darò degna dimora a qualsivoglia paratipo, topotipo, ecotipo, tipo normale, sospetto, simpatico, ecc. ecc.
Solo i tipi maleducati non saranno ben accetti!!!

:lov2: :lov2: :lov2: :lov2:

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: paratipi
MessaggioInviato: 08/12/2021, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1778
Nome: Andrea Liberto
I miei li riconoscerai da una gardenia rossa all'occhiello, all'angolo XXXX il giorno XXXX all'ora XXXX.

Brucia, ingoia o distruggi in altro modo queste istruzioni segrete, pena il fallimento dell'insurrezione contro quei tipi lì, la distruzione della rete, la cattura degli agenti....


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: paratipi
MessaggioInviato: 22/01/2022, 22:09 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6728
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Ragazzi, mi sono preso un paio di settimane di vacanza, in cui ho guardato ben poco il computer e mi sono anche perso i vostri interventi. Mi dispiace, perchè avrei voluto rispondervi prima che la discussione fosse finita.

Per Marco: io sono, personalmente, ma è una visione abbastanza condivisa mi pare, contrario alla vendita dei tipi in generale (olotipi e anche paratipi) per una questione di pratica, non di principio. Mi spiego; non sto dicendo che i tipi non si vendono perchè è eticamente scorretto: in un mondo ideale dove al lavoro si corrisponde un premio in denaro o altro, un autore che si è preso la briga di raccogliere, studiare e descrivere una bestia avrebbe tutto il diritto di venderla, ma visto che non siamo in un mondo ideale questa ipotetica vendita pone parecchi problemi, secondo me. Il primo è che ci sono vari autori che descrivono specie su specie (o sottospecie su sottospecie), spesso di bestie comuni, solo per fare una scatola intera di paratipi e venderli a 10 volte il valore degli esemplari "allo stato originario". Secondo problema, ci sono altri entomologi che, siccome per qualche ragione i paratipi valgono di più, falsificano i paratipi come diceva Maurizio per venderli. Terzo problema, ci sono anche "entomologi" che comprano i paratipi solo perchè è prestigioso avere in collezione tanti paratipi e quindi li vogliono avere, anche se non se ne fanno niente. Mettiamo il caso che io studi una ipotetica famiglia di insetti intensamente collezionata che chiameremo Calambrucidae, ho una certa utilità ad avere dei paratipi per sapere bene cosa intendeva l'autore x quando ha descritto la specie y o anche per avere degli esemplari con determinazione certa da usare come confronto. Se però i paratipi vengono comprati da altri per metterli in bella mostra con il cartellino rosso, non potrò comprarli io. Ecco perchè dico che i paratipi andrebbero scambiati o ceduti tra specialisti di un certo gruppo e musei, perchè in questo modo si evita il commercio. Personalmente non vendo paratipi, nonostante abbia descritto e stia descrivendo delle bestie su delle serie molto lunghe. Non venderei neanche insetti se potessi ma visto che sono uno studente squattrinato e l'entomologia porta via buona parte dei miei risparmi, ogni tanto vendere qualcosa mi fa comodo.

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 19 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: