Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 08/12/2019, 20:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Allegrettia pavani castionii Monzini, 2013 - Carabidae

14.IV.1990 - ITALIA - Lombardia - BG, Monte Resegone


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 23 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/11/2013, 21:25 
 

Iscritto il: 30/07/2010, 8:40
Messaggi: 556
Nome: vittorino.monzini
Una nuova sottospecie di Allegrettia pavani.


a. pavani castionii.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 09/11/2013, 22:00 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8399
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Bellissima e complimenti :birra: . Sul web ho trovato la descrizione di questa nuova ssp. E' disponibile qui.

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 1:18 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5260
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
grandeeee....Vittorino.

:birra: :birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4273
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
:ok: :hi:

_________________
Tc70


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 14:17 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7159
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Oltre alla descrizione della nuova sottospecie, sono realmente di grande interesse le osservazioni sulla sistematica-ecologia-zoogeografia delle Allegrettia del Bergamasco.
Complimenti!

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 14:34 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3780
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
Complimenti anche da parte mia :birra: :birra: :birra:

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 14:51 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 3799
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Mi associo anch'io ai complimenti davvero meritati. :hp: :hp: :hp:
Spero soltanto che adesso gli amici lombardi non ci facciano "soffrire" troppo per averne qualche esemplare in scambio :x :x :x
:lov2: :lov2: :lov2:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 15:29 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3780
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
hypotyphlus ha scritto:
Mi associo anch'io ai complimenti davvero meritati. :hp: :hp: :hp:
Spero soltanto che adesso gli amici lombardi non ci facciano "soffrire" troppo per averne qualche esemplare in scambio :x :x :x
:lov2: :lov2: :lov2:



Visto il contenuto numero di paratipi non credo sia facile ;)

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 16:32 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 3799
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Anillus ha scritto:
Visto il contenuto numero di paratipi non credo sia facile ;)

Mah... 186 non mi sembra poi così contenuto;se non ho fatto male i conti 165 di questi provengono da un'unica grotta, quindi almeno in quest'ultima non dovrebbe essere troppo rara.Per fare un esempio che non mi riguarda :mrgreen: :mrgreen: il Duvalius bastianinii è stato descritto 15 anni fa su di un unico esemplare ed a tutt'oggi se ne conoscono non più di una decina di esemplari.
P.S. ....e poi io ho molta fiducia nell'acclarata generosità degli amici lombardi :hp: :hp:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 16:36 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5482
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
hypotyphlus ha scritto:
Anillus ha scritto:
Visto il contenuto numero di paratipi non credo sia facile ;)

Mah... 186 non mi sembra poi così contenuto;se non ho fatto male i conti 165 di questi provengono da un'unica grotta, quindi almeno in quest'ultima non dovrebbe essere troppo rara.Per fare un esempio che non mi riguarda :mrgreen: :mrgreen: il Duvalius bastianinii è stato descritto 15 anni fa su di un unico esemplare ed a tutt'oggi se ne conoscono non più di una decina di esemplari.
P.S. ....e poi io ho molta fiducia nell'acclarata generosità degli amici lombardi :hp: :hp:


Propongo una visita in Lombardia...............una volta tanto lasciamo il Lazio :lov3: :lov3: :gh: :gh:

_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 16:49 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4273
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Notoxus59 ha scritto:
hypotyphlus ha scritto:
Anillus ha scritto:
Visto il contenuto numero di paratipi non credo sia facile ;)

Mah... 186 non mi sembra poi così contenuto;se non ho fatto male i conti 165 di questi provengono da un'unica grotta, quindi almeno in quest'ultima non dovrebbe essere troppo rara.Per fare un esempio che non mi riguarda :mrgreen: :mrgreen: il Duvalius bastianinii è stato descritto 15 anni fa su di un unico esemplare ed a tutt'oggi se ne conoscono non più di una decina di esemplari.
P.S. ....e poi io ho molta fiducia nell'acclarata generosità degli amici lombardi :hp: :hp:


Propongo una visita in Lombardia...............una volta tanto lasciamo il Lazio :lov3: :lov3: :gh: :gh:



Fateci un fischio quando venite.... :hi:

_________________
Tc70


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 19:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
Complimenti Vittorino! :birra:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 20:46 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5260
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
hypotyphlus ha scritto:
...Mah... 186 non mi sembra poi così contenuto;se non ho fatto male i conti 165 di questi provengono da un'unica grotta, quindi almeno in quest'ultima non dovrebbe essere troppo rara...


leggendo le date di cattura dei paratipi si evince che partono dal lontano 1982 (se non ricordo male), quindi i 186 esemplari descritti sono stati catturati in circa 31 anni ed appartengono a varie collezioni, prima del lavoro di Vittorino cartellinate come Allegrettia pavani; oltre al vasto arco temporale va evidenziata una fortunosa caccia dell'amico Castioni, che permise la cattura di moltissimi esemplari in una sola volta :sh: evento che ha fatto lievitare notevolmente il numero delle bestie poi paratipate...questo per quanto riguarda la Lacca del Palio.
alla Tomba del Polacco, ormai chiusa dal comune da un po' di tempo, la bestia è veramente parecchio sporadica e questo è facilmente appurabile: basta farsi dare le chiavi dal comune, andare a mettere le trappole (ovviamente, visto che la cavità ha uno sviluppo considerevole, bisogna sapere dove collocarle), ritornare a svuotarle e verificare quante Allegrettia si possono contare oltre a qualche Boldoriella...è capitato varie volte di non prenderne alcun esemplare.
tornando al discorso dei numeri, uno dei Trechini più ambiti (e considerati rari) della ns. fauna è indubbiamente l'Italaphaenops dimaioi presente, in alcune collezioni, in numero variabile da 40 a 65 esemplari... :to: :to:
in ogni caso fai bene ad essere ottimista sulla disponibilità degli amici lombardi. :mrgreen: :mrgreen:

:birra: :birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 21:11 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 3799
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
eurinomio ha scritto:
uno dei Trechini più ambiti (e considerati rari) della ns. fauna è indubbiamente l'Italaphaenops dimaioi presente, in alcune collezioni, in numero variabile da 40 a 65 esemplari... :to: :to:

Per questa specie, la grande fama ed il grande desiderio di averla in collezione, trova spiegazione in alcune sue peculiarità, quali l'essere il trechino più grande al mondo ed il suo habitus straordinario, non certo nella sua rarità, che, come giustamente tu dici, è assai meno di quello che si potrebbe pensare.Alcune bestiole con aspetto un pò più "dismesso", ma assai più rare, non hanno certo la celebrità dell'Italaphaenops.....così va il mondo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/11/2013, 21:14 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5260
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
hypotyphlus ha scritto:
...Alcune bestiole con aspetto un pò più "dismesso", ma assai più rare, non hanno certo la celebrità dell'Italaphaenops.....così va il mondo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


hai ragione... :ok:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 23 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: