Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/03/2019, 12:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Eurythyrea micans (Fabricius, 1792) Dettagli della specie

16.VII.2016 - ITALIA - Emilia-Romagna - BO, san giovanni in persiceto


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 12 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/01/2018, 21:43 
 

Iscritto il: 04/07/2017, 21:52
Messaggi: 169
Nome: bratti marco
trovato gia morto purtroppo di che si tratta?

VRNT4273_mod.jpg



Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: identificazione coloettero
MessaggioInviato: 22/01/2018, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
L'immagine è deformata, ma è inconfondibile. Si tratta di Eurythyrea micans, da poco arrivata in Emilia Romagna, a quanto pare.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/01/2018, 21:59 
 

Iscritto il: 04/07/2017, 21:52
Messaggi: 169
Nome: bratti marco
ok grazie !!si foto indecente


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/01/2018, 22:06 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ho modificato la tua foto, dandogli un rapporto altezza/larghezza più vicino a quel che doveva essere in origine.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/01/2018, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6099
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Io nel 2009 ne ho trovato un esemplare in pianura modenese e Loris a palazzo rossi ;)

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/01/2018, 22:39 
Avatar utente

Iscritto il: 06/11/2011, 23:59
Messaggi: 1010
Località: Casola Valsenio
Nome: Carlo Arrigo Casadio
A Imola è praticamente infestante, ho trovato tronchi di pioppo con centinaia di fori di uscita e decine di esemplari morti in celletta, anno scorso me ne sono nati 45 esemplari da un ceppo di pioppo di 30x50 cm e a dicembre ne ho trovati i resti in un pioppo alla Bassura del Bardello a nord di Ravenna...

_________________
Carlo Arrigo

"Solo un entomologo può capire il piacere da me provato nel cacciare per ore in qua e in là, sotto il sole cocente, tra i rami e i ramoscelli e la corteccia degli alberi caduti"
Alfred Russel Wallace


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/01/2018, 22:43 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Una volta raggiunta la Pianura Padana, con tutti quei pioppi, questa specie si è scatenata. Ora non la fermerà più nessuno, fino alle Alpi!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2018, 19:01 
 

Iscritto il: 04/07/2017, 21:52
Messaggi: 169
Nome: bratti marco
quindi la colpa di tutti i pioppi morti e la loro ????pensavo fosse il caldo eccessivo !!o entrambe :D


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2018, 19:09 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
emmebix ha scritto:
quindi la colpa di tutti i pioppi morti e la loro ????pensavo fosse il caldo eccessivo !!o entrambe :D

Contribuiscono anche loro, anche se non sono la causa principale.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2018, 20:38 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4119
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Oh...ma visto che risulta infestante e ne avete a iosa...io ad Entomodena di Aprile il Sabato,ci sarò,se qualcuno fosse in vena di regali... :mrgreen: :mrgreen: :hi:

_________________
Tc70


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2018, 21:31 
Avatar utente

Iscritto il: 06/11/2011, 23:59
Messaggi: 1010
Località: Casola Valsenio
Nome: Carlo Arrigo Casadio
emmebix ha scritto:
quindi la colpa di tutti i pioppi morti e la loro ????pensavo fosse il caldo eccessivo !!o entrambe :D

Se non sbaglio attaccano piante già deperenti, al massimo ne accelerano la fine.

_________________
Carlo Arrigo

"Solo un entomologo può capire il piacere da me provato nel cacciare per ore in qua e in là, sotto il sole cocente, tra i rami e i ramoscelli e la corteccia degli alberi caduti"
Alfred Russel Wallace


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2018, 22:33 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31017
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Carlo A. ha scritto:
emmebix ha scritto:
quindi la colpa di tutti i pioppi morti e la loro ????pensavo fosse il caldo eccessivo !!o entrambe :D

Se non sbaglio attaccano piante già deperenti, al massimo ne accelerano la fine.

Infatti non sono loro la causa primaria.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 12 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: