Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/07/2019, 23:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Latipalpis (Latipalpis) plana plana (A. G. Olivier, 1790) Dettagli della specie

VI.1978 - ITALIA - Sardegna - SS, Sassari San Pietro in Silki


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 18/08/2012, 19:19 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Raramente posto foto di esemplari preparati, ma tanto per provare le elaborazioni digitali, impossibili su foto di esemplari in natura, una volta tanto mi cimento.
Ho provato il Focus Stacking di 3 scatti distinti con combineZM e una post elaborazione con PhotoshopCS4. Il risultato è ad anni luce di distanza da quanto ottengono i più bravi di voi (Cosmin, VelvetAnt,...) ma spero, con un po' di aiuto da parte vostra, di poter migliorare. Suggerimenti?
Il posizionamento degli arti, visibilmente assimetrici, invece è secoli luce di distanza dai più bravi e anche dai meno bravi di voi, e per questo non ho speranze di migliorare perchè sono negato e non mi applico :oops:
L'insetto è "storico", lo trovai nel giugno del 1978 nel piazzale antistante la basilica di San Pietro in Silki a Sassari, dove, sarà un luogo comune, ma all'epoca "era tutto campagna" :D
I lecci secolari però ci sono ancora.
Latipalpis plana (Olivier 1790) - Buprestidae misura 25 mm.
New 5.jpg


_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 10:11 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Nessun suggerimento su come migliorare la tecnica?
Qualche domanda specifica: per il il Focus Stacking che apertura di diaframma è ideale?
in questo caso il diaframma era a 16, ma non avendo limiti di illuminazione potrei chiudere sino a 36.
Altro quesito: 3 scatti sono troppo pochi per un insetto di queste dimensioni?
e per ultimo, combine ZM ha un sacco di comandi più o meno chiari, oltre ad unire i fotogrammi in un unica immagine e salvarla, devo fare qualcosaltro?

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 10:40 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4766
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Mauro io di fotografia non ci capisco quasi nulla, sto iniziando ora a fare gli stacking e quindi non ho risposto perché non sono all'altezza di darti suggerimenti.
Io normalmente uso un fuoco intorno a 5,6 e per la Latipalpis farei almeno 20-25 scatti (Cosmin ne farebbe almeno 100 ma lui ha una slitta elettronica :o )
Io con CombineZP uso solo 2 funzioni, l'allineamento delle immagini e lo stacking vero e proprio.

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 10:51 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Daniele Sechi ha scritto:
Mauro io di fotografia non ci capisco quasi nulla, sto iniziando ora a fare gli stacking e quindi non ho risposto perché non sono all'altezza di darti suggerimenti.
Io normalmente uso un fuoco intorno a 5,6 e per la Latipalpis farei almeno 20-25 scatti (Cosmin ne farebbe almeno 100 ma lui ha una slitta elettronica :o )
Io con CombineZP uso solo 2 funzioni, l'allineamento delle immagini e lo stacking vero e proprio.


Allineamento delle immagini? che cosa è? a cosa serve e come lo trovo? che indicazione ha in inglese nei tasti di funzione?:roll: io ho ZM e non ZP, ma penso cambi poco.
Per fare 20 scatti dovrei iniziare da un completo fuori fuoco e arrivare ad un altro fuori fuoco, è così che si fa?
Comunque i risultati degli ultimi tuoi coleotteri nordafricani mi sembrano molto buoni.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 10:53 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5810
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
questo e il unico esemplare di questa specie che ho :)

Latipalpis plana (Olivier, 1790) - Italy: Sardegna: Cagliari: Dolianova, 16.10.2009, leg. Davide Cillo (grazie Davide :D )

:hi:

Latipalpis_plana_ms.JPG


_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 10:56 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Caspita che differenza di qualità!!! e non parlo solo dell'allineamento delle zampe!
dimmi cosa sbaglio Cosmin!

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 11:02 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5810
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Mauro ha scritto:
Caspita che differenza di qualità!!! e non parlo solo dell'allineamento delle zampe!
dimmi cosa sbaglio Cosmin!


per esempio, non hai il claro in primo piano... io ti racomando di lavorare con un F di 5.6 a 8, è fondamentale avere in fuoco il primo piano (schiena) di insetto... o la parte piu lata (forse e un piede o qualcosa). Quel piano cambia molto tutto. MI scusi ma io con italiano sono un po (di piu) limitato.

:hi:

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 11:12 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Sei stato chiarissimo. Proverò di nuovo seguendo le tue indicazioni.

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 11:17 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4766
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Mauro ha scritto:
Daniele Sechi ha scritto:
Mauro io di fotografia non ci capisco quasi nulla, sto iniziando ora a fare gli stacking e quindi non ho risposto perché non sono all'altezza di darti suggerimenti.
Io normalmente uso un fuoco intorno a 5,6 e per la Latipalpis farei almeno 20-25 scatti (Cosmin ne farebbe almeno 100 ma lui ha una slitta elettronica :o )
Io con CombineZP uso solo 2 funzioni, l'allineamento delle immagini e lo stacking vero e proprio.


Allineamento delle immagini? che cosa è? a cosa serve e come lo trovo? che indicazione ha in inglese nei tasti di funzione?:roll: io ho ZM e non ZP, ma penso cambi poco.
Per fare 20 scatti dovrei iniziare da un completo fuori fuoco e arrivare ad un altro fuori fuoco, è così che si fa?
Comunque i risultati degli ultimi tuoi coleotteri nordafricani mi sembrano molto buoni.


Io con ZP ho "Align and Balance..." e "Do Stack" ma credo nella tua versione il "do stack" faccia entrambe le operazioni. E no, non ci sono scatti completamente fuori fuoco nella serie da combinare. Prova a utilizzare il fuoco che ti ha consigliato Cosmin ;)

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 16:18 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Daniele Sechi ha scritto:
Io con ZP ho "Align and Balance..." e "Do Stack" ma credo nella tua versione il "do stack" faccia entrambe le operazioni. E no, non ci sono scatti completamente fuori fuoco nella serie da combinare. Prova a utilizzare il fuoco che ti ha consigliato Cosmin ;)

E' un po' che non uso le vecchie versioni, ma mi pare che in CombineZM i comandi siano gli stessi che in CombineZP, almeno per le funzioni principali.
La voce "Align and balance" dovrebbe essere nello stesso menù a tendina di "Do stack".
Quella che sicuramente non l'aveva era la versione ancora precedente, CombineZ5, che usavo qualche anno fa. Lì era sufficiente lanciare Do stack e veniva fatto anche l'allineamento automaticamente.

E' importante usare la prima la funzione "Align and balance ..." perchè in questo modo il programma fa le seguenti correzioni:
- scala le immagini in modo che il soggetto sia sempre della stessa dimensione
- opera una traslazione sugli assi x e y per compensare spostamenti (basta che la fotocamera non sia perfettamente allineata con lo stativo o con la slitta di messa a fuoco perchè in ogni foto il soggetto risulti spostato)
- ruota le immagini per averle tutte orientate allo stesso modo e compensare eventuali torsioni sull'asse
- regola la luminosità in modo uniforme tra le singole immagini
- forse fa la stessa cosa col bilanciamento del bianco, ma non me lo ricordo con certezza

A questo punto con "Do stack" il programma non deve fare altro che combinare porzioni nitide prese dalle diverse immagini, come in un puzzle.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 17:05 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
in combine ZM nello stesso menù di Do stack (menù MACRO) c'è:
Do stack
Do soft stack
do weighted average
weighted average correction
direct external command 2
direct external command 1
System
pause
edit

Peò nel menù a tendina STACK c'è, fra le altre cose, Size and alignament. Credo sia questo che sostituisce il comando align and balance delle altre versioni.
Cliccandolo si apre un ulteriore tendina, con queste opzioni:
automatic (single pass)
automatic (two pass)
resize all
Basterà il primo (automatic single pass)??

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 19:48 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Mauro ha scritto:
Peò nel menù a tendina STACK c'è, fra le altre cose, Size and alignament. Credo sia questo che sostituisce il comando align and balance delle altre versioni.

Credo sia quello. Scusa l'imprecisione, ma è da parecchio che non lo uso.

Se hai un computer abbastanza veloce, usa il two pass, che è più preciso, altrimenti single pass.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/08/2012, 19:50 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4503
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
:ok:

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: