Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 27/09/2020, 9:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Bruco - Gabon

XII.2013 - GABON - EE, NE Gabon, Parc Nat. Ivindo, Ipassa


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 19/12/2013, 23:19 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Non sono nemmeno sicuro che sia un lepidottero. Se necessario, ho altri scatti (ma non mi chiedete la misura)

IMG_9283 - Copia.JPG



:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 19/12/2013, 23:37 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31486
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Lepidottero direi di si, ma è veramente una bestia incredibile!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 19/12/2013, 23:52 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Eh sì

IMG_9286 - Copia.JPG



:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 1:28 
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2010, 23:44
Messaggi: 2099
Località: Roma
Nome: Valerio Viglioglia
Lepidottero si, e meraviglioso!

Che famiglia sarà?
A me ricorda un po' un Erebidae (ex nottuidae), magari una Erebinae o Lymantrinae, altrimenti un Lasiocampidae.
A limite un Nottuidae Acronictinae.
Se poi è di una famiglia estranea alla fauna italiana allora mi arrendo, un po' gli adulti ci arrivo ma le larve :)

_________________
Valerio V


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 1:44 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4396
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
:shock: ...incredibile...sembra quasi che imiti una specie di scimmia o qualcosa del genere.... :shock:

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 10:07 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1351
Località: Verona
Nome: Alessandro Pinna
Spettacolare! Non sembra neppure vero!

_________________
AleP


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 12:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:16
Messaggi: 6357
Località: Portici (Napoli)
Nome: Claudio Labriola
Non ho idea di cosa sia, certo è bellissimo ... ho trovato questo che gli somiglia, Lappet Moth Caterpillar (Trabala sp., Lasiocampidae), è probabile che si tratti di qualcosa di simile.

Quando avete tempo vi consiglio di dare uno sguardo alla galleria (Caterpillars) dello stesso autore, ci sono larve incredibili :shock:

_________________
Immagine Claudio Labriola
Buona Vita!!!!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Quando l'ho visto anche a me sembrava finto

IMG_9287 - Copia.JPG



:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 15:00 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5176
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
capperi! Ma quelle sporgenze sono dei peli allungati? Per caso sono una difesa come nelle processionarie (non ne vedo altre utilità :? )?
PS: ha trovato qualche mantide in Gabon?

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 15:20 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
marco villa ha scritto:
hai trovato qualche mantide in Gabon?

sì, diverse e, contrariamente alla spedizione scorsa, qualcuna ne ho portata a casa. Ma dammi un po' di tempo :lol:

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 20/12/2013, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5176
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
Bravo! :hp: :mrgreen:

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 10/06/2020, 19:33 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Non so bene perché ma oggi, rivedendo per caso questa discussione, mi è venuto in mente un episodio accaduto durante l'ultima spedizione in Gabon, nel novembre dell'anno scorso. Stavo cercando barilotti di apoderini (tanto per cambiare) nel fogliame lungo una pista. Scorgo una foglia che pende, a causa di qualcosa che non vedo, nella faccia a me nascosta. Con assoluta imprudenza, temendo che lo sconosciuto esserino possa lasciarsi cadere, allungo la mano dietro la foglia, alla cieca. Faccio un salto, colpito da una forte scossa elettrica, mentre guardo l'animale: un bruco molto simile a quello qui fotografato, forse identico o di una specie molto vicina. Chiedo agli specialisti di lepidotteri se questo fenomeno, a me del tutto sconosciuto, sia per caso già noto. Preciso che il dolore, forte e improvviso, è poi sparito nel giro di pochi secondi senza lasciare tracce nè conseguenze.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 10/06/2020, 19:55 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 5138
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Apoderus ha scritto:
Non so bene perché ma oggi, rivedendo per caso questa discussione, mi è venuto in mente un episodio accaduto durante l'ultima spedizione in Gabon, nel novembre dell'anno scorso. Stavo cercando barilotti di apoderini (tanto per cambiare) nel fogliame lungo una pista. Scorgo una foglia che pende, a causa di qualcosa che non vedo, nella faccia a me nascosta. Con assoluta imprudenza, temendo che lo sconosciuto esserino possa lasciarsi cadere, allungo la mano dietro la foglia, alla cieca. Faccio un salto, colpito da una forte scossa elettrica, mentre guardo l'animale: un bruco molto simile a quello qui fotografato, forse identico o di una specie molto vicina. Chiedo agli specialisti di lepidotteri se questo fenomeno, a me del tutto sconosciuto, sia per caso già noto. Preciso che il dolore, forte e improvviso, è poi sparito nel giro di pochi secondi senza lasciare tracce nè conseguenze.

:hi:


Grazie Silvano eh, adesso oltre alle formiche assassine e le vespe azzannatrici, dovrò anche guardarmi dai bruchi elettrici! Non so che altro aspettarmi, farfalle lanciafiamme? Curculionidi perforanti? Annamo bene, proprio bene... :gun:

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 10/06/2020, 21:47 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5575
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Daniele Sechi ha scritto:
Curculionidi perforanti?

... e come no?
antliarhinus.JPG



:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Bruco - Gabon
MessaggioInviato: 10/06/2020, 22:06 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4941
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Apoderus ha scritto:
Faccio un salto, colpito da una forte scossa elettrica, mentre guardo l'animale: un bruco molto simile a quello qui fotografato, forse identico o di una specie molto vicina. Chiedo agli specialisti di lepidotteri se questo fenomeno, a me del tutto sconosciuto, sia per caso già noto. Preciso che il dolore, forte e improvviso, è poi sparito nel giro di pochi secondi senza lasciare tracce nè conseguenze.


Mi è successa una cosa simile la primavera dell'anno scorso, ma a Maccarese (RM), ben lontano dal Gabon.
Le piante al bordo del sentiero erano cresciute particolarmente ed era impossibile camminare senza strusciarci addosso, inoltre c'era una vera e propria invasione di bruchi di ogni tipo su qualsiasi pianta, inclusi alcuni completamente neri e grandi come un indice che banchettavano sugli olmi. Evidentemente avevo strusciato qualche ramo di olmo e uno di questi bruchi mi era finito addosso, andando a sistemare la maglietta l'ho praticamente afferrato sentendo una scossa sul palmo, anche questa durata pochissimi secondi e non seguita da alcuna sequela.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: