Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 31/03/2020, 16:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anoplotrupes stercorosus (Scriba,1791) - Geotrupidae

28.VII.2018 - ITALIA - Trentino-Alto Adige - TN, Rifugio Roda di Vael (Vigo di Fassa)


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/09/2018, 20:22 
Avatar utente

Iscritto il: 06/05/2015, 23:19
Messaggi: 1236
Località: Segonzano (TN)
Nome: Andrea Mattevi
Buonasera! Ho fotografato questo coleottero oggi pomeriggio sulle Dolomiti, vicino al rifugio Roda di Vael (2280 mslm). Curiosamente, sembrava avere la parte sinistra del corpo (specie l'elitra) marcatamente più rossa di quella destra. Qualcuno sa dirmi cos'è?


P1060450.JPG

P1060460.JPG

P1060456.JPG


_________________
Andrea
su Commons
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Identificazione coleottero
MessaggioInviato: 30/09/2018, 22:09 
Avatar utente

Iscritto il: 05/05/2016, 11:22
Messaggi: 587
Località: Santa Maria delle mole, Marino, Rm
Nome: Roberto Vanzini
Ginandromorfismo?

_________________
Roberto Vanzini


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Identificazione coleottero
MessaggioInviato: 30/09/2018, 23:00 
 

Iscritto il: 03/04/2016, 15:25
Messaggi: 350
Località: Creazzo (VI)
Nome: Giulio Montanaro
Si tratta di Anoplotrupes stercorosus (Scriba,1791), Geotrupidae.

Non ho mai visto esemplari così, ma non credo si tratti di ginandromorfismo (maschi e femmine, estremamente simili, hanno la stessa colorazione).
Quella tinta potrebbe essere dovuta al fatto che l'esemplare era neosfarfallato e ancora morbido, e doveva ancora fissare il colore, ma rimarrebbe comunque un po' strana l'asimmetria.
Un'altra causa potrebbe essere l'alimentazione della larva o le condizioni di temperatura/umidità durante lo sviluppo della pupa (mi pare capiti, a volte, con falene e cetonie).
Tutte ipotesi eh, anche se la prima mi pare la più plausibile.

_________________
:hi:

Giulio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Identificazione coleottero
MessaggioInviato: 30/09/2018, 23:09 
Avatar utente

Iscritto il: 06/05/2015, 23:19
Messaggi: 1236
Località: Segonzano (TN)
Nome: Andrea Mattevi
Grazie mille! Io avrei detto che era anzianotto, dato che svolacchiava con una certa difficoltà, però magari è la normalità per la specie?

_________________
Andrea
su Commons


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Identificazione coleottero
MessaggioInviato: 01/10/2018, 8:44 
Avatar utente

Iscritto il: 11/06/2014, 12:12
Messaggi: 668
Località: Calabria
Nome: Ferdinando Giovine
potrebbe essere una chimera

_________________
Fai attenzione a chi calpesti per salire, potresti incontrarlo mentre scendi. Marcela Jalife


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: