Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/11/2019, 2:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Apterygida media (Hagenbach, 1822)(cf.) - Dermaptera Forficulidae

4.X.2014 - ITALIA - Lombardia - MN, Pieve di Coriano


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 21/06/2015, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: 28/10/2010, 13:55
Messaggi: 505
Località: Milano
Nome: Matteo Magnani
Nonostante abbia sollevato i cerci e nella foto siano del tutto fuori fuoco, dovrebbe trattarsi di Forficula auricularia Linnaeus 1758.
20141004_Pieve_124_quater.JPG


Corretto?

Ciao, grazie.

Matteo.

_________________
www.matteomagnani.net


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 21/11/2015, 20:32 
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2010, 23:25
Messaggi: 278
Località: Lombardia
Nome: Marco
Ciao, sicuramente non è Forficula auricularia.

Detto questo, la foto senza visione dei cerci e senza alcun riferimento dimensionale, non rende (almeno al sottoscritto) certissima l'identificazione sulla base della sola morfologia...io così di primo acchito ho pensato subito ad Apterygida albipennis o Apterygida media che dir si voglia. Però, per scrupolo, devo dire che dalla sola morfologia che vedo in questa foto, come dicevo senza visione dei cerci e senza riferimenti dimensionali, personalmente non mi sentirei di escludere al 100% Guanchia (o Forficula, che dir si voglia) pubescens, anche se lo ritengo assai meno probabile. Quest'ultima specie io in Lombardia non l'ho mai trovata e le uniche segnalazioni che conosco sono le due molto antiche riportate sulla CKmap.

Vediamo se qualcuno ne sa di più.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 21/11/2015, 23:46 
Avatar utente

Iscritto il: 28/10/2010, 13:55
Messaggi: 505
Località: Milano
Nome: Matteo Magnani
Grazie per la risposta. Purtroppo ho solo questa foto e i cerci sono fastidiosamente sollevati, tanto da diventare invisibili. Per le dimensioni non posso che andare a occhiometro: confrontandola con la foglia di Robinia su cui si trovava, siamo attorno ai 2 cm ma, detto da uno che non si ricorda benissimo cosa ha mangiato a pranzo :D, non è un dato su cui fare grandissimo affidamento.
Ciao, grazie. :hi:

Matteo.

_________________
www.matteomagnani.net


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 22/11/2015, 0:52 
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2010, 23:25
Messaggi: 278
Località: Lombardia
Nome: Marco
2 cm è un po' esagerato in effetti :D la lunghezza non sarebbe stata comunque indicativa, nemmeno su carta millimetrata, quindi non preoccuparti. :) Utile sarebbe stata invece appunto una foto più chiara dove si notasse bene ciò che in questa è fuori fuoco, a maggior ragione nel caso fosse stato un maschio, caso in cui non sarebbe rimasto alcun dubbio. Non ricordi nulla dei cerci?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 22/11/2015, 18:22 
Avatar utente

Iscritto il: 28/10/2010, 13:55
Messaggi: 505
Località: Milano
Nome: Matteo Magnani
marco89 ha scritto:
Non ricordi nulla dei cerci?

Diciamo che mi ricordo che non erano della forma "a falce con manico" della foto di questo post. Avevano invece forma arcuata, indicativamente della lunghezza degli ultimi femori. In questa ulteriore foto (l'unica che ho trovato, non migliore ma leggerissimamente più a fuoco):
20141004_Pieve_123_1000.JPG



si intravede che le punte sono più scure della base. Con un po' di fantasia, magari...

Ciao, Matteo.

_________________
www.matteomagnani.net


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 22/11/2015, 18:28 
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2010, 23:25
Messaggi: 278
Località: Lombardia
Nome: Marco
Ma era femmina (e allora, il dubbio, seppur remoto, resta) o era maschio, e allora confermiamo?

Dai un'occhiata a questa pagina, dove ci sono sia maschi che femmine.

http://www.earwigs-online.de/Species/Am ... media.html


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 22/11/2015, 18:40 
Avatar utente

Iscritto il: 28/10/2010, 13:55
Messaggi: 505
Località: Milano
Nome: Matteo Magnani
Se la differenza consiste in cerci stretti e paralleli = femmina piuttosto che larghi alla base e arcuati (a.k.a. da "patacca in pista da ballo" :gh: )= maschio, allora direi che era un maschio. :D

Ciao, Matteo.

_________________
www.matteomagnani.net


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Forficula?
MessaggioInviato: 22/11/2015, 18:50 
Avatar utente

Iscritto il: 12/10/2010, 23:25
Messaggi: 278
Località: Lombardia
Nome: Marco
Sì, la femmina ha i cerci paralleli, quelli del maschio più o meno arcuati, non appressati e paralleli. Se era maschio e i cerci erano simili a questi, era, come supposto Apterygida albipennis (o Apterygida media che dir si voglia).


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: